[Risolto] Tabella delle partizioni corrotta

Problemi e discussioni inerenti al kernel e al supporto hardware in ambiente Linux
Rispondi
Xwang
Novello Arciere
Messaggi: 115
Iscritto il: 24 aprile 2012, 23:23

[Risolto] Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da Xwang » 23 dicembre 2012, 11:33

Ciao a tutti,
ieri, a seguito di un mio imperdonabile errore (ho avviato vista dopo due anni di inutilizzo), la tabella delle partizioni si è corrotta al punto che grub2 non riusciva ad avviare portandomi al prompt di grub rescue.
Dopo diverse ore di lavoro sono riuscito con system rescue cd e l'utility testdisk a ripristinare la tabella delle partizioni quel tanto che è bastato per poter reinstallare grub con grub-install (il primo dei due metodi descritti su questa pagina di documentazione http://www.sysresccd.org/Sysresccd-Part ... maged-Grub).
Dopo di che sono riuscito a riavviare il sistema e per scrupolo ho eseguito l'fsck su tutte le partizioni e tutto è andato bene.
Tuttavia oggi, provando a fare una immagine dell'hdd con clonezilla (propedeutica alla completa eliminazione di quel mega virus chiamato Vista che ho solo perchè era fornito insieme al notebook), è apparso un errore in fase di verifica delle partizioni.
L'errore è di parted che riconosce la tabella delle partizioni come danneggiata e si lamenta che una partizione è (presumo in parte) al di fuori dei limiti del disco.
Provando ad aprire gparted, non viene riconosciuta alcuna partizione.
Come faccio a finire di sistemare il sistema (che per il resto funziona perfettamente visto che è quello da cui sto postando)?
Mi potete aiutare?
Grazie,
Xwang
Ultima modifica di Xwang il 25 dicembre 2012, 22:57, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
veleno77
Moderatore
Messaggi: 6282
Iscritto il: 25 marzo 2008, 18:26
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Torino
Contatta:

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da veleno77 » 23 dicembre 2012, 11:42

non è che è la partizione nascosta per il ripristino di vista? però in teoria parted dovrebbe vederla comunque, prova a controllare da vista se la sua partizione di ripristino non è satura
Se avete risolto il vostro problema, editate il primo post aggiungendo [Risolto] al titolo.
Problemi con Arch ? 1°Metodo-2°Metodo-3°Metodo
ArchWiki Translation Team - Cerchiamo traduttori!

Xwang
Novello Arciere
Messaggi: 115
Iscritto il: 24 aprile 2012, 23:23

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da Xwang » 23 dicembre 2012, 11:51

veleno77 ha scritto:non è che è la partizione nascosta per il ripristino di vista? però in teoria parted dovrebbe vederla comunque, prova a controllare da vista se la sua partizione di ripristino non è satura
Grazie per l'aiuto, ma penso che vista sia completamente inutilizzabile.
Anche ieri quando lo ho aperto è rimasto freezato per mezz'ora su una schermata grigia con la clessidra e poi è crashato. Per cui non lo apro per evitare che peggiori la situazione.
Ci sono altre vie in ambiente linux?
Xwang

Avatar utente
veleno77
Moderatore
Messaggi: 6282
Iscritto il: 25 marzo 2008, 18:26
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Torino
Contatta:

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da veleno77 » 23 dicembre 2012, 12:34

dipende se devi salvare vista altrimenti lo pialli... e strano che gparted non veda le partizioni, ora dal sistema che posti e che funziona gparted non ti segnala nessuna partizione piena? c'è un tool di gnome che fa una analisi del disco potresti provare quello , magari vi sono settori danneggiati. non ricordo il nome
Se avete risolto il vostro problema, editate il primo post aggiungendo [Risolto] al titolo.
Problemi con Arch ? 1°Metodo-2°Metodo-3°Metodo
ArchWiki Translation Team - Cerchiamo traduttori!

Xwang
Novello Arciere
Messaggi: 115
Iscritto il: 24 aprile 2012, 23:23

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da Xwang » 23 dicembre 2012, 12:48

Questo è l'output di fdisk -l
Sembra tutto a posto, ma qualsiasi toll di gestione delle partizioni mi dice che la tabella delle partizioni non è valida.

Codice: Seleziona tutto

sudo fdisk -l

Disk /dev/sda: 250.1 GB, 250059350016 bytes, 488397168 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x97646c29

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1   *          63    20482874    10241406    c  W95 FAT32 (LBA)
/dev/sda2        20482875    81915427    30716276+   7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda3        81915498    93915969     6000236   82  Linux swap / Solaris
/dev/sda4        93915990   488408129   197246070    f  W95 Esteso (LBA)
/dev/sda5        93916053   149633020    27858484   83  Linux
/dev/sda6       149635072   191574015    20969472   83  Linux
/dev/sda7       191575188   235753467    22089140   83  Linux
/dev/sda8       235755520   487411711   125828096   83  Linux
/dev/sda9       487412163   487905278      246558   83  Linux
/dev/sda10      487907328   488390655      241664   83  Linux
Che fare?
Pur volendo piallare vista non posso farlo perchè i toll di gestione delle partizioni non riconoscono la tabella delle partizioni.
Xwang

Xwang
Novello Arciere
Messaggi: 115
Iscritto il: 24 aprile 2012, 23:23

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da Xwang » 23 dicembre 2012, 12:51

Questo invece è l'output di testdisk /list

Codice: Seleziona tutto

sudo testdisk /list
TestDisk 6.13, Data Recovery Utility, November 2011
Christophe GRENIER <grenier@cgsecurity.org>
http://www.cgsecurity.org
Please wait...
Disk /dev/sda - 250 GB / 232 GiB - CHS 30401 255 63, sector size=512

Disk /dev/sda - 250 GB / 232 GiB - CHS 30401 255 63
     Partition                  Start        End    Size in sectors
 1 * FAT32 LBA                0   1  1  1274 254 63   20482812 [RECOVERY]
 2 P HPFS - NTFS           1275   0  1  5098 254 56   61432553 [VistaOS]
 3 P Linux Swap            5099   1  1  5845 254 43   12000472
 4 E extended LBA          5846   0  1 30401 254 63  394492140
 5 L Linux                 5846   1  1  9314  57 20   55716968 [pro5avRootKubunt]
   X extended              9314  88  1 11924 237 25   41939062
 6 L Linux                 9314  89 56 11924 237 25   41938944 [pro5avRootArch]
   X extended             11925   0  1 14674 248 34   44178343
 7 L Linux                11925   1  1 14674 248 34   44178280 [pro5avHomeKubunt]
   X extended             14675  25  1 30339 248 53  251656262
 8 L Linux                14675  26  8 30339 248 53  251656192 [pro5avHomeArch]
   X extended             30340   0  1 30370 178 15     493179
 9 L Linux                30340   1  1 30370 178 15     493116 [pro5avBootKubunt]
   X extended             30370 209  1 30400 232 40     483439
10 L Linux                30370 210 49 30400 232 40     483328 [pro5avBootArch]
Xwang

Xwang
Novello Arciere
Messaggi: 115
Iscritto il: 24 aprile 2012, 23:23

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da Xwang » 23 dicembre 2012, 13:07

E questo l'output di parted -l

Codice: Seleziona tutto

sudo parted -l
Errore: Impossibile avere una partizione al di fuori del disco.
Modello: ATA ST9250827AS (scsi)                                           
Disco /dev/sda: 250GB
Dimensione del settore (logica/fisica): 512B/512B
Tabella delle partizioni: unknown
Flag del disco: 
Quindi parted e tutti i programmi che si basano su di lui hanno problemi a riconoscere la tabella delle partizioni.
Xwang

Avatar utente
veleno77
Moderatore
Messaggi: 6282
Iscritto il: 25 marzo 2008, 18:26
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Torino
Contatta:

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da veleno77 » 23 dicembre 2012, 13:12

ma tramite gparted non dovrebbe ricrearti lui la tabella delle partizioni...

EDIT no forse così cancelli tutto
Se avete risolto il vostro problema, editate il primo post aggiungendo [Risolto] al titolo.
Problemi con Arch ? 1°Metodo-2°Metodo-3°Metodo
ArchWiki Translation Team - Cerchiamo traduttori!

Xwang
Novello Arciere
Messaggi: 115
Iscritto il: 24 aprile 2012, 23:23

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da Xwang » 23 dicembre 2012, 14:42

Penso di aver risolto.
Ho riavviato di nuovo con System Rescue CD e ho usato il tool fixparts (che tra le altre cose risolve problemi di errata dimensione delle partizioni estese).
Ho verificato che le partizioni logiche e primarie fossero a posto e gli ho fatto riscrivere l'MBR (e lui ha ricreato la partizione estesa in modo correatto.
Adesso gparted vede le partizioni e ho questi output:

Codice: Seleziona tutto

sudo parted -l
Modello: ATA ST9250827AS (scsi)
Disco /dev/sda: 250GB
Dimensione del settore (logica/fisica): 512B/512B
Tabella delle partizioni: msdos
Flag del disco: 

Numero  Inizio  Fine    Dimensione  Tipo      File system     Flag
 1      32,3kB  10,5GB  10,5GB      primary   fat32           avvio, lba
 2      10,5GB  41,9GB  31,5GB      primary   ntfs
 3      41,9GB  48,1GB  6144MB      primary   linux-swap(v1)
 4      48,1GB  250GB   202GB       extended                  lba
 5      48,1GB  76,6GB  28,5GB      logical   ext3
 6      76,6GB  98,1GB  21,5GB      logical   ext3
 7      98,1GB  121GB   22,6GB      logical   ext3
 8      121GB   250GB   129GB       logical   ext3
 9      250GB   250GB   252MB       logical   ext3
10      250GB   250GB   247MB       logical   ext3

Codice: Seleziona tutto

sudo fdisk -l

Disk /dev/sda: 250.1 GB, 250059350016 bytes, 488397168 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x97646c29

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1   *          63    20482874    10241406    c  W95 FAT32 (LBA)
/dev/sda2        20482875    81915427    30716276+   7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda3        81915498    93915969     6000236   82  Linux swap / Solaris
/dev/sda4        93916052   488390655   197237302    f  W95 Esteso (LBA)
/dev/sda5        93916053   149633020    27858484   83  Linux
/dev/sda6       149635072   191574015    20969472   83  Linux
/dev/sda7       191575188   235753467    22089140   83  Linux
/dev/sda8       235755520   487411711   125828096   83  Linux
/dev/sda9       487412163   487905278      246558   83  Linux
/dev/sda10      487907328   488390655      241664   83  Linux  

Codice: Seleziona tutto

sudo testdisk /list                                                                                                                                                                    
TestDisk 6.13, Data Recovery Utility, November 2011                                                                                                                                                        
Christophe GRENIER <grenier@cgsecurity.org>                                                                                                                                                                
http://www.cgsecurity.org                                                                                                                                                                                  
Please wait...                                                                                                                                                                                             
Disk /dev/sda - 250 GB / 232 GiB - CHS 30401 255 63, sector size=512                                                                                                                                       
                                                                                                                                                                                                           
Disk /dev/sda - 250 GB / 232 GiB - CHS 30401 255 63                                                                                                                                                        
     Partition                  Start        End    Size in sectors                                                                                                                                        
 1 * FAT32 LBA                0   1  1  1274 254 63   20482812 [RECOVERY]                                                                                                                                  
 2 P HPFS - NTFS           1275   0  1  5098 254 56   61432553 [VistaOS]                                                                                                                                   
 3 P Linux Swap            5099   1  1  5845 254 43   12000472                                                                                                                                             
 4 E extended LBA          5846   0 63 30400 232 40  394474604                                                                                                                                             
 5 L Linux                 5846   1  1  9314  57 20   55716968 [pro5avRootKubunt]                                                                                                                          
   X extended LBA          9314  89 55 11924 237 25   41938945                                                                                                                                             
 6 L Linux                 9314  89 56 11924 237 25   41938944 [pro5avRootArch]
   X extended LBA         11925   0 63 14674 248 34   44178281
 7 L Linux                11925   1  1 14674 248 34   44178280 [pro5avHomeKubunt]
   X extended LBA         14675  26  7 30339 248 53  251656193
 8 L Linux                14675  26  8 30339 248 53  251656192 [pro5avHomeArch]
   X extended LBA         30340   0 63 30370 178 15     493117
 9 L Linux                30340   1  1 30370 178 15     493116 [pro5avBootKubunt]
   X extended LBA         30370 210 48 30400 232 40     483329
10 L Linux                30370 210 49 30400 232 40     483328 [pro5avBootArch]
Il tutto mi sembra coerente e sono fiducioso che adesso usando clonezilla per fare l'immagine del disco non mi appaiano errori.
Più tardi dirò come è andata.
Grazie per l'aiuto!
Xwang

Xwang
Novello Arciere
Messaggi: 115
Iscritto il: 24 aprile 2012, 23:23

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da Xwang » 24 dicembre 2012, 1:15

Ho fatto l'immagine del disco senza problemi.
Adesso mi preparo a cancellare la partizione di vista.
La partizione FAT32 che si chiama RECOVERY e penso serva per creare i dischi di rispristino di windows vista.
Qualcuno conosce la procedura per crearli prima di eliminare la partizione?

Codice: Seleziona tutto

sudo blkid

/dev/sda1: LABEL="RECOVERY" UUID="3C98-AC5D" TYPE="vfat" 
/dev/sda2: LABEL="VistaOS" UUID="9AFE19FCFE19D0FD" TYPE="ntfs" 
/dev/sda3: LABEL="pro5avSwap6GB" UUID="396476c4-f46d-49ed-b75a-661c803f2791" TYPE="swap" 
/dev/sda5: LABEL="pro5avRootKubunt" UUID="f70095a9-940f-4ab6-aac6-1a69a37d5865" SEC_TYPE="ext2" TYPE="ext3" 
/dev/sda6: LABEL="pro5avRootArch" UUID="6f584f51-da03-4c5a-9253-fdd5a89f04dc" TYPE="ext3" 
/dev/sda7: LABEL="pro5avHomeKubunt" UUID="202780ef-f904-49d7-839a-2e3f1abc90f1" SEC_TYPE="ext2" TYPE="ext3" 
/dev/sda8: LABEL="pro5avHomeArch" UUID="ffbd060c-820e-43de-8023-290d65fcc519" TYPE="ext3" 
/dev/sda9: LABEL="pro5avBootKubunt" UUID="df514122-9455-40bf-b1a7-14fdd33035b7" SEC_TYPE="ext2" TYPE="ext3" 
/dev/sda10: LABEL="pro5avBootArch" UUID="e2955af2-76b5-4759-9c0b-d0c925f6c707" TYPE="ext3"

Avatar utente
veleno77
Moderatore
Messaggi: 6282
Iscritto il: 25 marzo 2008, 18:26
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Torino
Contatta:

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da veleno77 » 24 dicembre 2012, 2:17

se vuoi ricrearli perchè la vuoi eliminare? non ho capito bene cosa vuoi fare.. vuoi piallare tutto o rimettere vista.. perchè altrimenti vai di recovery e già di suo lo rimette con impostazioni di fabbrica
Se avete risolto il vostro problema, editate il primo post aggiungendo [Risolto] al titolo.
Problemi con Arch ? 1°Metodo-2°Metodo-3°Metodo
ArchWiki Translation Team - Cerchiamo traduttori!

enzolatina
Little John
Messaggi: 1149
Iscritto il: 6 ottobre 2007, 22:51
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: belluno

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da enzolatina » 24 dicembre 2012, 8:13

dovresti avere la funzione apposita tra le utility installate dal produttore, qualcosa come "crea dischi di ripristino" o roba del genere, guarda bene tra i programmi installati in win o fatti dare una mano dall'aiuto in linea, o magari sul sito del produttore del pc cerca tra le faq...
comunque tieni presente che puoi scaricarti da internet il cd o dvd di win ed installartelo alla bisogna, ti serve poi solo il seriale da inserire in fase di attivazione
noi siamo arch linux, ogni resistenza è inutile, sarete assimilati

Avatar utente
ange
Robin Hood
Messaggi: 1866
Iscritto il: 20 giugno 2012, 23:02
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da ange » 24 dicembre 2012, 10:16

da quanto ho letto ho intuito che la tua garanzia è scaduta, perciò i dvd di ripristino non ti servirebbero... essi servono solo se si è in garanzia, in modo tale che se hai problemi col pc, lo porti in assistenza con essi e loro dopo averti resettato il pc, te lo aggiustano... piuttosto scarica il dvd di XP (MIO PREFERITO) o di 7 e con alcuni metodi si può bypassare il sistema di controllo dell'autenticità, a patto che tu rinunci a win update e che stai attento quando installi software della microsoft in quanto può avviare il programma di controllo e da lì avrai lo sfondo solo per 1 mese e dopo il mese ti romperà i cosidetti ad ogni avvio
ps non spammatemi :P
Notebook ASUS A52J | Kubuntu 16.04 LTS amd64 | KDE Plasma Desktop
Notebook HP Pavilion G6-1352el | Arch Linux x86_64

Xwang
Novello Arciere
Messaggi: 115
Iscritto il: 24 aprile 2012, 23:23

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da Xwang » 24 dicembre 2012, 10:19

veleno77 ha scritto:se vuoi ricrearli perchè la vuoi eliminare? non ho capito bene cosa vuoi fare.. vuoi piallare tutto o rimettere vista.. perchè altrimenti vai di recovery e già di suo lo rimette con impostazioni di fabbrica
Hai ragione, voglio cancellare la partizione Vista, ma, dato che l'ho comprato con il pc, vorrei, nel caso rivendessi il pc poter ridarlo con il sistema pulito di fabbrica e quindi poter avere la possibilità di reinstallare il sistema.
Se però è troppo complicato generare i dvd da quella partizione, non mi importa niente e nel caso lo rivendessi, lo farei con una bella Arch installata fresca fresca :-)
Xwang

Avatar utente
ange
Robin Hood
Messaggi: 1866
Iscritto il: 20 giugno 2012, 23:02
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da ange » 24 dicembre 2012, 10:25

ma lo puoi rivendere anche con hackintosh... tanto alla gente ormai non gliene frega più di qual'è il SO installato (e win 8 ne è la prova :mrgreen: )
Notebook ASUS A52J | Kubuntu 16.04 LTS amd64 | KDE Plasma Desktop
Notebook HP Pavilion G6-1352el | Arch Linux x86_64

Avatar utente
veleno77
Moderatore
Messaggi: 6282
Iscritto il: 25 marzo 2008, 18:26
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Torino
Contatta:

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da veleno77 » 24 dicembre 2012, 10:36

ma.... ho lasci la partizione di recovery, in teoria dovrebbe funzionare comunque (ma non ne sono sicuro) oppure fai ora un recovery e poi lo cloni con clonezilla.
Se avete risolto il vostro problema, editate il primo post aggiungendo [Risolto] al titolo.
Problemi con Arch ? 1°Metodo-2°Metodo-3°Metodo
ArchWiki Translation Team - Cerchiamo traduttori!

Xwang
Novello Arciere
Messaggi: 115
Iscritto il: 24 aprile 2012, 23:23

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da Xwang » 24 dicembre 2012, 11:00

ok allora lascio la partizione recovery e cancello quella di vista.
A questo punto vorrei anche cancellare le tre partizioni di kubuntu (ho migrato a arch da mesi e le avevo mantenute in caso avessi quelache impostazione da "ricopiare") in modo da poter sfruttare tutto lo spazio per arch.
Mi devo aspettare problemi al successivo riavvio?
Farei tutta l'operazione di modifica delle partizioni con gparted usando system rescue cd.
Scomparirebbe la partizione primaria sda2 (vista).
La partizione primaria di swap sda3 verrebbe spostata subito dopo la recovery (e presumo che gli verebbe assegnato il nome /dev/sda2)
La partizione estesa sda4 andrebbe allargata per riutilizzare i 30GB della vecchia partizione vista (e presumo che gli verebbe assegnato il nome /dev/sda3)
Le sda5 sda7 e sda9 verrebbero cancellate.
L'attuale sda6 verrebbe allargata per usare lo spazio lasciato libero da sda5 (e presumo che gli verebbe assegnato il nome /dev/sda4)
L'attuale sda8 verrebbe allargata per usare lo spazio lasciato libero da sda7 e sda9 (e presumo che gli verebbe assegnato il nome /dev/sda5)
L'attuale sda10 rimarrebbe dove è (e presumo che gli verebbe assegnato il nome /dev/sda6)

Il mio fstab usa le label per individuare le partizioni per cui non mi aspetto problemi al riguardo.
Grub2 però attualmente punta a sda10. Funzionerebbe in automatico o lo dovrei reinstallare (usando la procedura prevista con system rescue cd)?
Mi potete dare consigli?
Grazie,
Xwang

Avatar utente
veleno77
Moderatore
Messaggi: 6282
Iscritto il: 25 marzo 2008, 18:26
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Torino
Contatta:

Re: Tabella delle partizioni corrotta

Messaggio da veleno77 » 24 dicembre 2012, 11:23

sicuramente potresti avere dei problemi con grub.. il fatto che tu usi i label non so se valga.. io di solito uso gli uuid e quindi cambierebbero sicuramente.. .
Di sicuro devi prende bene appunti sule partizioni e ho modifichi a mano facendoli puntare al posto giusto oppure reinstalli grub facendogli fare a lui il riconoscimento, per poi verificarne l'effettivo configurazione corretta...
Se avete risolto il vostro problema, editate il primo post aggiungendo [Risolto] al titolo.
Problemi con Arch ? 1°Metodo-2°Metodo-3°Metodo
ArchWiki Translation Team - Cerchiamo traduttori!

Rispondi