[Risolto] rassicurazioni i686

Problemi e discussioni inerenti ad Archlinux su architetture non ufficialmente supportate
Rispondi
Avatar utente
pagaiocontento
Arciere Provetto
Messaggi: 357
Iscritto il: 3 ottobre 2013, 18:03
Architettura: x86_64 (64bit)

[Risolto] rassicurazioni i686

Messaggio da pagaiocontento » 19 novembre 2017, 8:14

Mi immagino la diffidenza per le guide passo passo (poca consapevolezza e niente didattica) ma mi piacerebbe essere rassicurato.
Su un mio notebook sono passato ad Arch32.
Ho seguito la guida del sito https://archlinux32.org/.
Quindi ho modificato il file /etc/pacman.d/mirrorlist aggiungendo i repositorory elencati qui:
https://raw.githubusercontent.com/archl ... mirrorlist
commentando quelli preesistenti in /etc/pacman.d/mirrorlist e decommentando quelli nuovi.
Ho aggiornato e installato:

Codice: Seleziona tutto

pacman -Syy archlinux32-keyring-transition

Ho ripetuto:

Codice: Seleziona tutto

pacman -Syuu
poi per maggiore sicurezza ho dato questi comandi:

Codice: Seleziona tutto

cd /etc/pacman.d

Codice: Seleziona tutto

sed '/^#\S/ s|#||' -i mirrorlist.pacnew

Codice: Seleziona tutto

rankmirrors -n 6 mirrorlist.pacnew > mirrorlist
e questo è il risultato in /etc/pacman.d/mirrorlist:
# Server list generated by rankmirrors on 2017-11-18
#
# Arch Linux repository mirrorlist for i686
# Generated on 2017-11-15
#
# Canada
# France
# Germany
# note: you need to resolve via openNIC (or similar) to access the next mirror
# India
# Japan
# Mexico
# Singapore
# United States
Server = http://arch32.mirrors.simplysam.us/$arch/$repo
Server = http://archlinux32.vollzornbrot.de/$arch/$repo
Server = http://mirror.archlinux32.org/$arch/$repo
Server = http://mirror.archlinux32.oss/$arch/$repo
Server = https://32.arlm.tyzoid.com/$arch/$repo
Server = https://archlinux32.mirror.roelf.org/$arch/$repo
Così è tutto in regola per i futuri e auspicabili aggiornamenti o devo fare qualche altra cosa?
Per cortesia non ditemi di rivolgermi al forum di Arch 32 perché, consapevole dei miei limiti informatici e linguistici, confido in un cortese e limitato supporto alla transizione.
Ultima modifica di pagaiocontento il 19 novembre 2017, 13:54, modificato 2 volte in totale.
Non fingere mai di saper quel che non sai.

Avatar utente
pagaiocontento
Arciere Provetto
Messaggi: 357
Iscritto il: 3 ottobre 2013, 18:03
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: rassicurazioni i686

Messaggio da pagaiocontento » 19 novembre 2017, 8:27

Già che ci sono faccio un'altra domanda.
Se il processore supporta sia i 64 che i 32 bit ma la RAM è limitata a 1 gb mi conviene tenermi Arch 64x86 o, come penso, è meglio passare ad Arch i686?
Non fingere mai di saper quel che non sai.

Avatar utente
Dusty
Arciere Provetto
Messaggi: 701
Iscritto il: 12 agosto 2011, 13:15
Località: Firenze

Re: rassicurazioni i686

Messaggio da Dusty » 19 novembre 2017, 11:47

pagaiocontento ha scritto:
19 novembre 2017, 8:14
Così è tutto in regola per i futuri e auspicabili aggiornamenti o devo fare qualche altra cosa?
Io ho fatto più o meno le stesse cose.
Credo che in più, sia opportuno fare molta attenzione agli sviluppi, perchè il progetto è relativamente giovane e qualche errore di gioventù è inevitabile.
Se il processore supporta sia i 64 che i 32 bit ma la RAM è limitata a 1 gb mi conviene tenermi Arch 64x86 o, come penso, è meglio passare ad Arch i686?
Forse volevi scrivere il contrario?!
La tecnologia i686 è obsoleta e lentamente viene abbandonata.
Se hai hardware capace di lavorare a 64 bit, ti conviene usarlo.

Avatar utente
pagaiocontento
Arciere Provetto
Messaggi: 357
Iscritto il: 3 ottobre 2013, 18:03
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: rassicurazioni i686

Messaggio da pagaiocontento » 19 novembre 2017, 13:14

Si, lo so che mi converrebbe ma con solo 1 Gb di RAM i 64 bit possono creare inconvenienti?
Non fingere mai di saper quel che non sai.

Avatar utente
4javier
Moderatore
Messaggi: 9488
Iscritto il: 5 ottobre 2008, 17:19
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: rassicurazioni i686

Messaggio da 4javier » 19 novembre 2017, 13:43

I sistemi a 64 bit occupano leggermente più ram a parità di processi, ma non così tanta. Io ti consiglierei di fare l'upgrade a 4gb (se il sistema lo supporta), e passare alla 64 bit.
Offertissima: Mi Vendo!!! Cercasi lavoro o corso di formazione finanziato in tutta italia da Roma in su, oppure in provincia di Catanzaro.
In particolare sono interessato ad opportunità su Roma.

Avatar utente
pagaiocontento
Arciere Provetto
Messaggi: 357
Iscritto il: 3 ottobre 2013, 18:03
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: rassicurazioni i686

Messaggio da pagaiocontento » 19 novembre 2017, 13:53

OK, ho capito.
Grazie.
Non fingere mai di saper quel che non sai.

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7603
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: rassicurazioni i686

Messaggio da TheSaint » 19 novembre 2017, 15:19

pagaiocontento ha scritto:
19 novembre 2017, 13:14
Si, lo so che mi converrebbe ma con solo 1 Gb di RAM i 64 bit possono creare inconvenienti?
Con RAM limitata, meno di 4 Gb, conviene tenere la swap.
F the saint
11 anni da questo forum ;)

Rispondi