[Risolto] Affiancare Arch ad una distro pre-installata

Problemi e suggerimenti legati all'installazione di Arch Linux
Rispondi
Zio Vecna
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: 7 luglio 2010, 3:45
Località: Savona
Contatta:

Messaggio da Zio Vecna » 7 luglio 2010, 4:05


Il tag per mettere risolto a un thread è [Risolto], non [Risolto] in maiuscolo. Grazie



Salve a tutti :)
Sto progettando di passare ad Archlinux...premetto che non sono nuovo del mondo GNU/Linux.
Conosco le basi e utilizzo senza alcun problema Debian e derivate da ormai 3 annetti.
Dopo una breve permanenza su Linux Mint 9, ho deciso di passare ad Arch :D

Ho già effettuato un paio di prove in virtualbox, mi sono documentato sull'hardware (scoprendo che i driver per la mia scheda wireless devo installarli a mano...ed è l'unico modo che ho per collegarmi XD) e spulciato in giro...insomma, sono pronto ad affrontare l'installazione :D

Sorge però solo un problema.
Attualmente, il mio disco fisso risulta partizionato in questo modo:

Codice: Seleziona tutto

Disco /dev/sda: 163.9 GB, 163928604672 byte
255 testine, 63 settori/tracce, 19929 cilindri
Unità = cilindri di 16065 * 512 = 8225280 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0xac9cac9c

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1   *           1        5310    42652543+   7  HPFS/NTFS
/dev/sda3            5311       19930   117433379    5  Esteso
/dev/sda5            7248       19493    98365963+  83  Linux
/dev/sda6            5311        7247    15558889+  83  Linux
/dev/sda7           19494       19930     3508224   82  Linux swap / Solaris
In particolare sda5 è la partizione /home, mentre sda6 è la partizione /.
Ora, quello che avevo in mente era di mettere la partizione di root di Arch in sda1 (eliminando windows), fargli usare la stessa swap di Mint (non so se sia possibile...chiedo, in quanto non l'ho mai fatto) ma sopratutto utilizzare la stessa partizione per la home.
N.B: non voglio usare una home condivisa...voglio che poi in /home ci siano due cartelle, corrispondenti una all'user di Mint e l'altra all'user di Arch...non so se mi sono spiegato :)

Ora, in quanto è la prima volta che mi appresto ad una installazione testuale, ammetto che ciò mi spaventa un po' e non vorrei far danni...
L'unico passaggio di cui non sono sicuro, è appunto la condivisione della partizione /home, che non deve essere formattata.
Come procedo? Che voce scelgo? E i passaggi successivi?

Grazie in anticipo per le risposte ;)
Ultima modifica di Zio Vecna il 9 luglio 2010, 8:52, modificato 1 volta in totale.
Corvi Bianchi ...un po' di fottutissimo rock & roll...
«Non c'è niente di più sexy di una ragazza con un basso» [Zio Vecna]

Avatar utente
crx
Arciere
Messaggi: 235
Iscritto il: 9 febbraio 2009, 14:33

Messaggio da crx » 7 luglio 2010, 7:15

Uno dei passi dell'installazione, dopo l'eventuale formattazione e preparazione del disco, è proprio quello di scegliere i mountpoint per le varie parti del sistema operativo.
Basta che gli dici che /home va montata su sda5, poi dovrai solo utilizzare un nome utente diverso da quello che hai su mint.
Per la swap, sempre nello stesso passo, sei tu che gli dici di montarla su sda7.
Comunque come dici tu faresti una partizione / da 42GB... una specie di mostro :P... La mia / è da 14 GB ma è utilizzata per metà, la tua di mint è 15 GB, un valore più normale. Valuta un po'...
S = k ln W
Il mio nome è Bond. Valence Bond. - Se non fai parte della soluzione, fai parte del precipitato.

aleph
Robin Hood
Messaggi: 1530
Iscritto il: 12 febbraio 2008, 16:30
Contatta:

Messaggio da aleph » 7 luglio 2010, 12:26

crc ha detto tutto . . e concordo con lui, puoi lasciare tranquillamente la home di arch sulla stessa partizione della /, se è così grande . . .
ImmagineOutside of a dog, computers are a man's best friend, inside a dog it's too dark to type.

Zio Vecna
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: 7 luglio 2010, 3:45
Località: Savona
Contatta:

Messaggio da Zio Vecna » 7 luglio 2010, 14:59

Ok...il mio unicod ubbio è...se imposto come mountpoint /home su sda5, la partizione non viene formattata, vero?
è solo quello che mi preme XD
Corvi Bianchi ...un po' di fottutissimo rock & roll...
«Non c'è niente di più sexy di una ragazza con un basso» [Zio Vecna]

Avatar utente
crx
Arciere
Messaggi: 235
Iscritto il: 9 febbraio 2009, 14:33

Messaggio da crx » 7 luglio 2010, 15:36

Come sopra: glielo dici tu se una partizione deve essere formattata o meno ;)
S = k ln W
Il mio nome è Bond. Valence Bond. - Se non fai parte della soluzione, fai parte del precipitato.

morbin
Arciere Provetto
Messaggi: 546
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 1:18
Località: Spagna

Messaggio da morbin » 7 luglio 2010, 15:58

Ciao, ti posto questi link, che ti può essere utile
viewtopic.php?id=9137
viewtopic.php?id=9016
Quanto suggerito da crx è perfetto, ma ci sono un paio di passaggi in fase di assegnazione dei punti di mount dove bisogna fare un po' d'attenzione

Zio Vecna
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: 7 luglio 2010, 3:45
Località: Savona
Contatta:

Messaggio da Zio Vecna » 8 luglio 2010, 5:52

Ok...ora sorge un altro problema O_O
Alla fine ho fatto ancora meglio...mi sono liberato di tutte le partizioni preesistenti (eccetto sda5, la home).
In questo modo ho creato:

sda1 ? /boot
sda2 ? /
sda5 ? /home
sda3 ? swap

In fase di installazione ho assegnato i mountpoint per /boot, / e swap (per /home pensavo di farlo successivamente a mano)
L'installazione va a buon fine...però...quando riavvio il computer...rimane lo schermo nero con il carattere di inserimento bianco che lampeggia >.<

A proposito, ora mi sorge un dubbio....GRUB può essere installato su qualunque partizione, giusto? :)


Perdonate l'apparente niubbaggine, ma un'installazione così non l'avevo mai affrontata :) Mi sono sempre appoggiato a delle GUI :)
Ultima modifica di Zio Vecna il 8 luglio 2010, 5:56, modificato 1 volta in totale.
Corvi Bianchi ...un po' di fottutissimo rock & roll...
«Non c'è niente di più sexy di una ragazza con un basso» [Zio Vecna]

plutus
Arciere
Messaggi: 203
Iscritto il: 19 marzo 2010, 17:16
Località: Paris

Messaggio da plutus » 8 luglio 2010, 8:15

Zio Vecna ha scritto:A proposito, ora mi sorge un dubbio....GRUB può essere installato su qualunque partizione, giusto? :)
se non dico stupidate, grub lo installi su /sda e poi te lo devi modificare a manina per fargli vedere il tuo mint

sei cmq riuscito a fargli vedere la /home senza formattarla?

Zio Vecna
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: 7 luglio 2010, 3:45
Località: Savona
Contatta:

Messaggio da Zio Vecna » 8 luglio 2010, 17:50

Ok, sono riuscito a fare tutto :)

L'unica cosa che mi ha spiazzato era il non sapere se durante la fase di partizionamento dell'installazione, la fase di assegnazione del mountpoint prevedesse anche la formattazione...l'installer non è molto chiaro al riguardo ;)

Ora devo solo fargli riconoscere la mia scheda wireless broadcom e poi posso finalmente installarmi un DE e cominciare davvero :D
Grazie a tutti dell'aiuto! ;)
Corvi Bianchi ...un po' di fottutissimo rock & roll...
«Non c'è niente di più sexy di una ragazza con un basso» [Zio Vecna]

plutus
Arciere
Messaggi: 203
Iscritto il: 19 marzo 2010, 17:16
Località: Paris

Messaggio da plutus » 9 luglio 2010, 0:29

Zio Vecna ha scritto:Ok, sono riuscito a fare tutto :)

L'unica cosa che mi ha spiazzato era il non sapere se durante la fase di partizionamento dell'installazione, la fase di assegnazione del mountpoint prevedesse anche la formattazione...l'installer non è molto chiaro al riguardo ;)

)
potresti spiegarmi cosa hai fatto esattamente? perché io mi sono fucilato la /home :rolleyes:

morbin
Arciere Provetto
Messaggi: 546
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 1:18
Località: Spagna

Messaggio da morbin » 9 luglio 2010, 1:13

Zio Vecna ha scritto:L'unica cosa che mi ha spiazzato era il non sapere se durante la fase di partizionamento dell'installazione, la fase di assegnazione del mountpoint prevedesse anche la formattazione...l'installer non è molto chiaro al riguardo ;)
Proprio per questo motivo avevo messo quei 2 link, dove era stato affrontato quel passaggio "delicato". In effetti quel punto non è molto chiaro e può trarre in inganno.
plutus ha scritto:potresti spiegarmi cosa hai fatto esattamente? perché io mi sono fucilato la /home
Scusa, ma una delle 2 discussioni di cui i link menzionati, è proprio la tua. Dove alla fine dici di aver "fucilato" la /home. Prova a rileggerle e penso che riuscirai a capire in quale punto hai sbagliato (...soprattutto dopo aver sbagliato ;))

plutus
Arciere
Messaggi: 203
Iscritto il: 19 marzo 2010, 17:16
Località: Paris

Messaggio da plutus » 9 luglio 2010, 8:28

morbin ha scritto:
plutus ha scritto:potresti spiegarmi cosa hai fatto esattamente? perché io mi sono fucilato la /home
Scusa, ma una delle 2 discussioni di cui i link menzionati, è proprio la tua. Dove alla fine dici di aver "fucilato" la /home. Prova a rileggerle e penso che riuscirai a capire in quale punto hai sbagliato (...soprattutto dopo aver sbagliato ;))
si si ho visto il link chiaramente...e avendo sbagliato chiedo una volta di più!! cmq provero' su macchina virtuale :D

plutus
Arciere
Messaggi: 203
Iscritto il: 19 marzo 2010, 17:16
Località: Paris

Messaggio da plutus » 9 luglio 2010, 9:54

ok, ho fatto tutto...
vi posto uno screen, a futura memoria :p

sda1->/boot
sda5->swap
sda6-> /
sda7->/home (non formattata)

é un disco virtuale, partizionato cosi solo per prova

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Rispondi