Pagina 1 di 20

Systemd: Curiosità - Domande - Problemi

Inviato: 2 maggio 2010, 16:14
da dieghen89
Discussione dedicata ai vari problemi, informazioni e domande su sytemd.
Ricordo che il wiki a riguardo è il seguente. https://wiki.archlinux.org/index.php/Sy ... taliano%29
Per i servizi non disponibili si veda la pagina https://wiki.archlinux.org/index.php/Systemd/Services
Per le FAQ https://wiki.archlinux.org/index.php/Sy ... (Italiano)

Veleno77



Da qualche giorno ho letto sul forum internazionale dell'esistenza di questa nuova concezione di init del mondo linux, ho dato una letta veloce alla spiegazione di cos'è e cosa si predispone di fare, e sembra essere un metodo interessante...

Poi oggi leggo l'articolo su Ossblog, quindi qualcosa si sta muovendo....Qualcuno ha già avuto modo di provarlo?

Appena ho tempo vorrei farmi una installazione di arch in macchina virtuale e provare se almeno funziona....

Inviato: 2 maggio 2010, 17:21
da dren
Non mi sembra tanto differente da initng, che e' davvero una bomba.

Inviato: 4 maggio 2010, 20:16
da franz1789
a quanto pare sta guadagnando consensi...

Inviato: 4 maggio 2010, 20:21
da dieghen89
Io l'ho provato in macchina virtuale ma non boota niente....Non ho voglia di andare a guardarmi i sorgenti che tra l'altro se ho capito bene sono in C e io ho solo conoscenze base di questo linguaggio....Aspetto qualcuno più competente di me per il porting...

Inviato: 5 maggio 2010, 23:51
da dieghen89
Qualcosa si sta muovendo....

Inviato: 5 maggio 2010, 23:58
da franz1789
mmm, aspetterò un po' prima di distruggere la mia arch, in genere quando faccio 'ste cose c'è sempre qualcosa che non mi va e che son troppo nabbo per risolvere...

Inviato: 6 maggio 2010, 0:05
da dieghen89
È ancora fuori discussione provare su una installazione reale...per fortuna che esiste virtualbox ;)

Inviato: 6 maggio 2010, 0:43
da dieghen89
Leggete la pagina di AUR che è stata aggiornata proprio oggi (anzi ieri vista l'ora), qualche utente con il nuovo supporto ad Arch è riuscito a bootare con systemd....Ora mi sto ricompilando il kernel (i686) -ARCH aggiungendo il supporto a DEVTMPFS, poi per i volenterosi lo upperò da qualche parte...

p.s. perchè mi segna 23.43 quando invece sono le 00.43??

Inviato: 25 giugno 2010, 10:44
da dieghen89
Sembrerebbe che fedora adotterà systemd con la prossima versione :)

Inviato: 25 giugno 2010, 11:11
da Berseker
il tuo esperimento di inizio maggio com'era andato? :)

Inviato: 25 giugno 2010, 11:23
da dieghen89
Non partiva proprio niente :) Avevo provato a ricompilare qualche giorno fa ma falliva...Qualcuno su aur ha proposto una patch e applicando quella la compilzione va a buon fine, ma il mainteiner l'ha rifiutata perchè da quello che ho capito era un problema di un altro pacchetto (sua dipendenza)...

Ho provato a farlo partire con quella patch ma ancora si blocca nei primi momenti del boot...Però sto usando il kernel-netbook che non ha attiva l'opzione CGROUP anche se mi pare di aver capito che non serve più...

p.s. ora non uso più la macchina virtuale perchè non va a intaccare nessun file di sistema....Quindi se qualcuno vuole provare questo pacchetto può farlo liberamente sulla sua installazione reale, basta poi aggiungere a grub init=/bin/systemd....

EDIT: col kernel26 parte, ma va a sostituire solo il preboot, ossia quello che c'è prima che vengano stampate le scritte Arch Linux bla bla Aaron Griffin ecc....Poi partono gli initscripts tradizionali...

Cmq avvia in init 3 e non c'è la possibilità di avviare la sessione grafica....

Inviato: 25 giugno 2010, 12:02
da dieghen89
Ho scoperto una cosa nuova...C'è anche il pacchetto systemd-initscripts-git...Installando quello (non va a sovrascrivere niente) e avviando il kernel26 passandogli l'init in grub, parte e funziona...

Il boot è rapidissimo ma, come detto sopra, mi ritrovo in init3 senza la possibilità di sessione grafica...che dire, promette bene questo progetto :)

Se siete interessati, provatelo anche voi, basta installare quei 2 pacchetti che non intaccano niente :D

Inviato: 25 giugno 2010, 13:18
da Berseker
ok ma se parti in init3 poi facendo startx non ti parte X?

Inviato: 25 giugno 2010, 15:13
da dieghen89
No non funziona...Init 3 era per farti capire dove arrivo col boot poi ancora non ho ben capito come gestisce i runlevel ammesso che usi quelli classici...

Inviato: 7 luglio 2010, 8:56
da dieghen89
Dalla mailing list scopro che la versione 1 è uscita, ora sono fuori casa e non ho tempo per provarla, spero di darvi qualche notizia questo weekend :)

Inviato: 7 luglio 2010, 17:51
da franz1789
beh, speriamo bene, un boot più veloce dei 40 secondi di oggi non sarebbe male...

Inviato: 22 novembre 2010, 13:46
da fabioamd87
dieghen89 ha scritto:Se siete interessati, provatelo anche voi, basta installare quei 2 pacchetti che non intaccano niente :D
però come far capire al sistema di non usare il vecchio metodo di avvio?

Inviato: 22 novembre 2010, 13:51
da veleno77

Inviato: 25 novembre 2010, 18:31
da fabioamd87
per adesso aspetto il kernel 2.6.36

Inviato: 29 aprile 2011, 14:50
da dieghen89
Riesumo la discussione :) SystemD ora funziona veramente bene, vi consiglio di testarlo...Neanche con readahead-fedora avevo un boot così rapido :lol:

EDIT: leggete questo articoletto di paragone con gli altri sistemi di init :)

Inviato: 30 aprile 2011, 17:25
da Ossk
E infatti è uno spettacolo. Oltre ad essere decisamente moderno come concezione e funzionalità. Proporlo di default in arch?

Inviato: 30 aprile 2011, 17:29
da dieghen89
Non credo verrà mai accettato come sistema di init di default...Già averlo in community è una bella cosa, il passaggio in extra sarebbe il massimo che mi potrei aspettare :)

p.s. Oggi è un anno che systemd esiste ;)

Inviato: 30 aprile 2011, 17:29
da franz1789
Splendido, davvero splendido, devo ancora capire bene la configurazione, ma ora come ora è ottimo.
Di default no, preferisco poter tornare indietro se le cose non mi "suonassero" bene.. Inoltre necessita ancora di molto testing..

Inviato: 15 maggio 2011, 17:30
da franz1789
Per attivare il readahead di systemd il wiki da:
# systemctl enable systemd-readahead-collect.service
# systemctl enable systemd-readahead-replay.service
Ma poi posso dimenticarmene o devo bloccarli dopo qualche reboot?

Inviato: 15 maggio 2011, 19:32
da dieghen89
No devi lasciarli...poi è systemd che se ne occupa :)