Impostazioni fstab per ssd

Problemi e suggerimenti legati all'installazione di Arch Linux
Rispondi
Nemo
Little John
Messaggi: 778
Iscritto il: 2 maggio 2012, 13:22
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Albairate (MI)

Impostazioni fstab per ssd

Messaggio da Nemo » 1 aprile 2018, 17:10

Buongiorno a tutti,
ho recentemente installato arch in dualboot con windows sul mio nuovo Dell Ispiron 7577 e mi ritrovo con un dubbio, forse infondato, sulla gestione del disco ssd (è la prima volta che uso arch con questo tipo di hardware).
La macchina monta due dischi, un ssd da 256 Gb e un HDD da 1 Tb; arch è installato completamente (per motivi di spazio) sul HDD diviso in doppia partizione (root e home)
più una terza formattata in NTFS da utilizzare come scambio dati con Windows 10.
L'ssd contiene varie partizioni con software di recupero Dell, il sistema Windows e la partizione UEFI, ovviamente formattata in VFAT.
L'unica parte dell'SSD che viene montata da linux è e sarà sempre quindi la partizione UEFI, utilizzata ovviamente per il boot e montata in /boot.

Codice: Seleziona tutto

genfstab
durante l'installazione mi ha creato l'entrata per la partizione di cui sopra con queste specifiche

Codice: Seleziona tutto

# /dev/nvme0n1p1 LABEL=ESP
UUID=709D-9C55          /boot           vfat            rw,relatime,fmask=0022,dmask=0022,codepage=437,iocharset=iso8859-1,shortname=mixed,utf8,errors=remount-ro  0 2
Quello che mi chiedo non avendo esperienza in materia è se vanno bene o se c'è qualcosa da cambiare/aggiungere (come ad esempio discard per il trim dell'SSD).

Grazie mille per le informazioni

- Nemo
Dell Inspiron 7577 - Intel(R) Core(TM) i7-7700HQ CPU@2.80GHz - RAM 16Gb - Nvidia 1060 6GB - KDE5

In questo nostro universo deterministico avere il pieno controllo delle proprie scelte è sinonimo di non contare niente

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7930
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Impostazioni fstab per ssd

Messaggio da TheSaint » 1 aprile 2018, 20:08

Hai letto il wiki ?
F the saint 13 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Nemo
Little John
Messaggi: 778
Iscritto il: 2 maggio 2012, 13:22
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Albairate (MI)

Re: Impostazioni fstab per ssd

Messaggio da Nemo » 1 aprile 2018, 20:30

Sì, ma sono rimasto comunque confuso se devo essere sincero.
Più che altro i miei dubbi sono sulle impostazioni già presenti, per questo chiedevo se qualcuno potesse darmi delucidazioni in materia.
Dell Inspiron 7577 - Intel(R) Core(TM) i7-7700HQ CPU@2.80GHz - RAM 16Gb - Nvidia 1060 6GB - KDE5

In questo nostro universo deterministico avere il pieno controllo delle proprie scelte è sinonimo di non contare niente

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7930
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Impostazioni fstab per ssd

Messaggio da TheSaint » 2 aprile 2018, 8:10

Nel mio caso, ho messo tutto il sistema su SSD e disattivato il disco. Non mi sono fatto tanti scrupoli di cosa succede al SSD sintanto che è garantito 3 anni.
Al limite puoi sempre usare trim per ridurre i cicli di scrittura. Oppure btrfs che mi pare ottimizzato anch' esso.
F the saint 13 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Rispondi