Migrazione da 64-bit a 32bit

Problemi e suggerimenti legati all'installazione di Arch Linux
Rispondi
gaglioffo
Arciere
Messaggi: 289
Iscritto il: 11 maggio 2016, 21:06

Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da gaglioffo » 22 novembre 2017, 19:11

ciao,
qualche giorno fa sono passato da 32bit a 64bit seguendo questa guida:
https://wiki.archlinux.org/index.php/Mi ... ing_system

Oggi però ho deciso di tornare ai 32bit perché il sistema mi sembrava lento (è un vecchio PC con 1GB di RAM), quindi ho riseguito quella guida impostando l'architettura i686 in /etc/pacman.conf e i mirror di Archlinux32 nel mirrorlist. Poi però nell punto in cui si deve eseguire questo comando:

Codice: Seleziona tutto

pacman -S glibc lib32-glibc 
pacman non è riuscito a installare glibc (non ricordo gli errori) e dopo il sistema è impazzito (non trovata nessun comando, nemmeno "sudo" né Ctrl+Alt+F2) e ho dovuto riavviare premendo il tasto del case.

Ora ovviamente il sistema non si avvia in nessun modo, dopo il GRUB c'è solo un trattino lampeggiante.
Come posso recuperare? devo usare il chroot del live di Archlinux64 o quello di Archlinux32 (il kernel dovrebbe essere di quest'ultimo visto che l'ho installato con il comando "pacman -S linux").

Avatar utente
smlb
Amministratore
Messaggi: 573
Iscritto il: 17 aprile 2013, 12:40
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: /dev/null
Contatta:

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da smlb » 22 novembre 2017, 19:18

Fixare in questo momento potrebbe richiedere un bel po' di tempo, non voglio dirti di risolvere "a la windows".

Questo e` uno di quei casi in cui reinstallare e` altamente consigliato.

PS: il problema e` sempre fra il monitor e la sedia
Prima di aprire thread ed effettuare altre azioni sul forum, leggere attentamente: forum etiquette

Consultare la wiki prima di postare sul forum - inserire sempre informazioni attinenti alle problematiche riscontrate

Avatar utente
KleinerMann
Moderatore
Messaggi: 3784
Iscritto il: 8 gennaio 2011, 20:59
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da KleinerMann » 22 novembre 2017, 19:23

lib32-glibc?! Su un sistema (ipoteticamente) i686? Mi stupisce quasi che pacman sia partito...
Non sono così sicuro che quel procedimento che hai seguito sia davvero reversibile...
Arch Linux - AwesomeWM

gaglioffo
Arciere
Messaggi: 289
Iscritto il: 11 maggio 2016, 21:06

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da gaglioffo » 22 novembre 2017, 19:35

sto provando ad eseguire arch-chroot dalla live64bit ma mi da errore: dice che non trova /bin/bash

p.s.
ovviamente ho installato solo glibc, non lib32-glibc

Avatar utente
KleinerMann
Moderatore
Messaggi: 3784
Iscritto il: 8 gennaio 2011, 20:59
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da KleinerMann » 22 novembre 2017, 19:48

Da un sistema a 32 bit invece?
Arch Linux - AwesomeWM

gaglioffo
Arciere
Messaggi: 289
Iscritto il: 11 maggio 2016, 21:06

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da gaglioffo » 22 novembre 2017, 19:55

devo ancora provare.
cmq non capisco perché non trova /bin/bash. eppure c'è, sia nella live che nella partizione da riparare.

ma se reinstallo tutto che opzioni devo usare con useradd per fare in modo che non mi cancelli la home esistente?

gaglioffo
Arciere
Messaggi: 289
Iscritto il: 11 maggio 2016, 21:06

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da gaglioffo » 22 novembre 2017, 20:22

ho provato con la live di Archlinux32, arch-chroot dice: /bin/bash Exec format error.

a questo punto cancello tutto e buonanotte, solo vorrei capire cosa ha causato questo macello, probabilmente non dovevo installare né linux né glibc, ma nel wiki non c'era scritto.

Avatar utente
smlb
Amministratore
Messaggi: 573
Iscritto il: 17 aprile 2013, 12:40
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: /dev/null
Contatta:

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da smlb » 22 novembre 2017, 20:37

gaglioffo ha scritto:
22 novembre 2017, 20:22
solo vorrei capire cosa ha causato questo macello
Dai seriamente? :D

Lanciare una migrazione di architettura cosi` a freddo, non da live e poi riavviare ad cazzum, non basta?
Prima di aprire thread ed effettuare altre azioni sul forum, leggere attentamente: forum etiquette

Consultare la wiki prima di postare sul forum - inserire sempre informazioni attinenti alle problematiche riscontrate

gaglioffo
Arciere
Messaggi: 289
Iscritto il: 11 maggio 2016, 21:06

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da gaglioffo » 22 novembre 2017, 20:58

la migrazione da 32bit a 64bit aveva funzionato perfettamente.
se non rispondeva a nessun comando che cazzum dovevo fare se non riavviare brutalmente?

VenereNera
Little John
Messaggi: 857
Iscritto il: 20 dicembre 2012, 19:50

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da VenereNera » 22 novembre 2017, 22:29

Per non perdere la home prima di tutto è utile capire che tipo d' installazione hai fatto, se la home è in partizione dedicata o meno. Se Dedicata ti basti non formattare la partizione della home, l' installazione la fai come al solito, monti la radice in /mnt, la /home in /mnt/home etcetc... solamente nel momento in cui devi indicare/inserire il nome utente, non indichi/inserisci uno differente. Se la attuale home è dell' utente tizio, nell' installazione indichi caio e prosegui come al solito. A sistema installato dovrai ricreare i permessi dell' utente tizio senza creare la home perché già esiste.
Non ne sono sicura perché lo feci tanto tempo fa, ma ragionandoci sopra un po' magari si trova il sistema giusto.

Se invece la home non possiede una partizione dedicata... la vedo dura, conviene usare una live e salvare il salvabile su chiavetta o disco esterno.

Bye ^_^

gaglioffo
Arciere
Messaggi: 289
Iscritto il: 11 maggio 2016, 21:06

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da gaglioffo » 22 novembre 2017, 22:55

per gli utenti è filato tutto liscio nonostante la /home fosse nella stessa partizione del sistema. se a qualcuno può interessare, ho fatto così:
1. ho distrutto tutte le cartelle della partizione eccetto la /home
2. ho installato il sistema
3. ho creato gli utenti normalmente con il comando "useradd -m -s /bin/bash pippa"
4. da root ho dato i permessi alle home con i comandi "chown -R pippa /home/pippa" e "chgrp -R pippa /home/pippa"
non so se è il metodo corretto ma ha funzionato :-þ

Avatar utente
smlb
Amministratore
Messaggi: 573
Iscritto il: 17 aprile 2013, 12:40
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: /dev/null
Contatta:

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da smlb » 22 novembre 2017, 22:57

gaglioffo ha scritto:
22 novembre 2017, 22:55
non so se è il metodo corretto ma ha funzionato :-þ
Praticamente hai reinstallato preservando la /home, in linea di massima si, e` il metodo corretto.
Prima di aprire thread ed effettuare altre azioni sul forum, leggere attentamente: forum etiquette

Consultare la wiki prima di postare sul forum - inserire sempre informazioni attinenti alle problematiche riscontrate

gaglioffo
Arciere
Messaggi: 289
Iscritto il: 11 maggio 2016, 21:06

Re: Migrazione da 64-bit a 32bit

Messaggio da gaglioffo » 22 novembre 2017, 23:02

l'unico inconveniente è che mi ha modificato l'ordine degli utenti (sono 4) nel DM, ma forse posso risolvere modificando gli UID.

cmq smlb, mettendo da parte il sarcasmo da 4 soldi, mi piacerebbe sapere perché la migrazione da 32bit a 64bit ha funzionato mentre l'inverso no. Non dovevo installare "glibc" vero? e forse nemmeno "linux"? È utile saperlo così da modificare la wiki ed evitare che qualcuno combini il mio stesso pasticcio.

Rispondi