BTRFS con combinazione SSD+HDD

Problemi e suggerimenti legati all'installazione di Arch Linux
Rispondi
pepib
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: 19 maggio 2014, 18:33

BTRFS con combinazione SSD+HDD

Messaggio da pepib » 12 novembre 2014, 12:42

Salve a tutti ho un problema non riesco a capire come poter effettuare un corretto schema di partizionamento con una combinazione SSD e HDD usando il filesystem btrfs. Credo che per ridurre al minimo le scritture/letture su ssd debba andare solo root boot e al più home mentre su hdd var opt data. Il mio problema è come fare tutto ciò con btrfs ho pensato di procedere in questo modo: (SSD:sda1, HDD:sdb1)

Codice: Seleziona tutto

mkfs.btrf /dev/sda1
mkfs.btrf /dev/sdb1
mkdir /mnt/btrfs-root
mount -o defaults,relatime,discard,ssd /dev/sda1 /mnt/btrfs-root
mount -o defaults,relatime /dev/sdb1 /mnt/btrfs-root

btrfs subvolume create /mnt/btrfs-root/ROOT
btrfs subvolume create /mnt/btrfs-root/home
btrfs subvolume create /mnt/btrfs-root/opt
btrfs subvolume create /mnt/btrfs-root/var
mount -o defaults,relatime,discard,ssd,nodev,subvol=__current/ROOT /dev/sda1 /mnt/btrfs-current
mount -o defaults,relatime,discard,ssd,nodev,nosuid,subvol=__current/home /dev/sda1 /mnt/btrfs-current/home
mount -o defaults,relatime,nodev,nosuid,subvol=__current/opt /dev/sdb1 /mnt/btrfs-current/opt
mount -o defaults,relatime,nodev,nosuid,noexec,subvol=__current/var /dev/sdb1 /mnt/btrfs-current/var
oltre a poi montare su sda1 anche swap (2gb) e boot/efi. Volevo sapere quindi se era corretto il ragionamento, se si poteva fare qualche altra cosa per incrementare le prestazioni oppure se c'erano altre soluzioni migliori più performanti che io ho letto ma non ho capito tipo lvm ecc.

Avatar utente
tecnopado
Arciere Provetto
Messaggi: 376
Iscritto il: 16 maggio 2014, 22:15
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: /src

Re: BTRFS con combinazione SSD+HDD

Messaggio da tecnopado » 16 dicembre 2014, 12:13

su hd meccanico lascia perdere BTRFS,con gli SSD va davvero forte,ma su disco meccanico,le presstazioni saran pessime ;)
inoltre anche il limitare le scritture,ormai gli SSD di oggi sono molto resistenti,i driver di BTRFS o di EXT4 molto migliorati, se usi BTRFS ti bastera' una corretta configurazione del fstab e basta
una cosa del genere ad esempio

Codice: Seleziona tutto

btrfs	rw,noatime,ssd_spread,discard,compress=lzo,space_cache,inode_cache	0 0
..da notare che l'opzione

Codice: Seleziona tutto

discard
in teoria non servirebbe nemmeno,dato che li c'è anche l'opzione ssd_spread che contiene una serie diottimizzazioni,tra cui anche "discard" (io nel dubbio l'ho aggiunta)
the BEST BOOT TIME! Intel core i5 4670+Crucial-M550 GPT+BTRFS+custom kernel 4.0
Startup finished in 1.145s (kernel) + 674ms (userspace) = 1.820s (cercasi sfidante ;) )
I'm happy :D :D :D

erre
Arciere
Messaggi: 267
Iscritto il: 23 gennaio 2013, 23:12

Re: BTRFS con combinazione SSD+HDD

Messaggio da erre » 25 giugno 2015, 14:43

@ pepib: come fai a montare due device su uno stesso path?
Come mai inoltre quei subvolume se usi comunque le partizioni? Se invece stai pensando ad un'installazione partitionless ti chiedo gentilmente manforte dal momento che ci sto provando in questi giorni bloccandomi sempre all'installazione del bootloader che da errori diversi in base alle prove. Naturalmente ho fatto diversi tentativi anche con diversi bootloader e mi sono anche documentato online.
Sembra che due persone ci siano riuscite e le ho contattate ma senza ricevere risposta...

@ tecnopado: benchmark a sostegno dell'idea che btrfs su hd abbia basse prestazioni?
Personalmente ho riscontrato esisti sia positivi che negativi, credo dipenda dalle opzioni di montaggio, ma considerando i vantaggi che portano questi fs evoluti credo valga la pena prenderli in considerazione in ogni caso.

Grazie.

P.S.: scusate non avevo fatto caso alla data del 3d ma già che ci siamo... Grazie.

Rispondi