Problemi con Grub...

Problemi e suggerimenti legati all'installazione di Arch Linux
Rispondi
Fabio
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 20 settembre 2007, 20:10

Messaggio da Fabio » 22 settembre 2007, 16:14

Ciao a tutti,
ho seguito passo passo la "Beginners Guide" disponibile sul sito e mi sono bloccato dopo l'installazione del bootloader Grub.
Faccio reboot della macchina ma al riavvio non si presenta nessuna riga di login come preannuncia la guida. Al suo posto la scritta "GNU GRUB version 0.95" seguita da "Minimal BASH-like line editing is supported. For the first word, TAB lists possible command completions. Anywhere else TAB lists the possible completions of a device/filename."
Poi, in attesa di input c'è la scritta grub>

Potreste aiutarmi gentilmente a risolvere questo inghippo ed a completare l'installazione?!

Grazie mille

NICFury
Arciere Provetto
Messaggi: 660
Iscritto il: 30 agosto 2007, 9:11
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da NICFury » 22 settembre 2007, 21:14

Ma una volta installato il sistema hai configurato GRUB editando il file /boot/grub/menu.lst ? In teoria l'installazoione avrebbe dovuto chiedertelo, ma forse non hai configurato in maniera corretta i parametri. Il mio ad esempio è così:

Codice: Seleziona tutto

# (0) Arch Linux
title  Arch Linux
root   (hd0,0)
kernel /boot/vmlinuz26 root=/dev/hda1 ro vga=0x318 console=tty1
initrd (hd0,0)/boot/kernel26.img
Ovvero è impostato per far partire arch dal primo hard disk (hd0), dalla prima partizione (0).
Linux Registered User: #431529 - http://counter.li.org/

Computer: cretino ad alta velocità in dotazione, spesso, a cretini molto lenti.

Fabio
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 20 settembre 2007, 20:10

Messaggio da Fabio » 23 settembre 2007, 12:31

L'ultima operazione che ho fatto è stata proprio quella di configurare il file /boot/grub/menu.lst. Nel mio ho due o tre porzioni di codice simile a quello che tu hai indicato. Il problema è che non so come accedere nuovamente al file..se riesco ad accerci posso postare le tre porzioni così riesci a vederle e dirmi dove sbaglio...ti ricordo che all'avvio del pc vedo solamente le scritte che ho indicato nel mio messaggio precedente...

attendo news, grazie mille

orion91
Arciere Provetto
Messaggi: 586
Iscritto il: 11 settembre 2007, 0:11
Località: Napoli
Contatta:

Messaggio da orion91 » 23 settembre 2007, 12:37

Bhe il consiglio è usare una versione live di una qualsiasi distro, montare la partizione con la directory /boot della tua archlinux e di fare tutte le modifiche che vuoi al file menu.lst.
Volendo si può fare anche con il cd di installazione di archlinx, montando a mano la partizione ma il tutto va fatto da terminale e non so tu quanta esperienza abbia quindi ti consiglio il primo metodo insomma.
Facci sapere ok. Ciao.
My Personal WebLog: orion91 official blog!
My Linux Counter Number: #392961

Fabio
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 20 settembre 2007, 20:10

Messaggio da Fabio » 23 settembre 2007, 13:59

Grazie per il consiglio orion...potrei tentare entrambe le strade: ho a disposizione un cd live di fedora. Se mi spieghi cosa devo fare esattamente ci posso provare. Una volta che avrò raggiunto il file /boot/grub/menu.lst vi posterò le tre porzioni di codice in modo da verificare se durante la configurazione del file ho fatto qualche cappellata.

grazie per il momento :)

orion91
Arciere Provetto
Messaggi: 586
Iscritto il: 11 settembre 2007, 0:11
Località: Napoli
Contatta:

Messaggio da orion91 » 23 settembre 2007, 17:28

Allora la procedura è molto semplice, con la live di fedora va benissimo. Basta semplicemente che la avvi, una volta che hai a disposizione il desktop accedi alla partizione. Non so se fedora monta in automatico tutte le partizioni comunque anche nel caso in cui non fosse così lo puoi fare tranquillamente tu da terminale. Il comando per montare la partizione è davvero molto sempli, basta dare da shell:

Codice: Seleziona tutto

mount /dev/sdx /punto_di_montaggio
Ovviamente ad sdx devi sostituire la tua partizione con la dir /boot, di solito e quella di root ma non so che configurazione hai quindi vedi tu a seconda della tua configurazione. Il punto di montaggio invece è una semplice dir che puoi creare in /media oppure in /mnt oppure dove più ti pare. Se per esempio la vuoi montare in /media/archliunx e la tua partizione è quella sda1 i comandi da eseguire sono questi qua:

Codice: Seleziona tutto

mkdir /media/archlinux
mount /dev/sda1 /media/archlinux
Il primo comando crea la direcotory. Ci voglio i diritti di amministratore per entrambi i comandi.
Un volta montata la partizione ci entri dal punto di montaggio cerchi il file, in /boot/grub/menu.lst e con un editor ne vedi il contenuto.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro, ma se hai ancora qualche dubbio siamo qui! Ciao.
Ultima modifica di orion91 il 23 settembre 2007, 17:29, modificato 1 volta in totale.
My Personal WebLog: orion91 official blog!
My Linux Counter Number: #392961

Fabio
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 20 settembre 2007, 20:10

Messaggio da Fabio » 24 settembre 2007, 15:24

Ciao orion, sono riuscito a preseguire un poco: ho avviato la versione live di fedora e una volta sul desktop ho lanciato il terminale. A questo punto sono passato ai diritti di amministrazione con il comando su. Ho poi eseguito il comando mkdir /media/archlinux e successivamente il comando mount /dev/sda1 /media/archlinux consapevole del fatto che la partizione sda1 è quella di boot.

Ora, ho eseguito il comando cd /boot/grub e poi con l'editor nano, ho aperto il file menu.lst con il comando nano menu.lst

Qui lo spiacevole inconveniente: non leggo nemmeno una riga all'interno di questo file. Mi è sembrato subito strano, perchè durante la modifica del file (indicata nella guida di installazione del sito) durante l'installazione del bootloader avevo modificato 2 porzioni di codice simili a quelle indicate da NICFury nel suo ultimo messaggio.....aiuto!!!

Ho sbagliato qualcosa? Come posso fare?

Grazie ancora

orion91
Arciere Provetto
Messaggi: 586
Iscritto il: 11 settembre 2007, 0:11
Località: Napoli
Contatta:

Messaggio da orion91 » 24 settembre 2007, 16:02

Non so se ho capito bene! In pratica il file è vuoto? Il problema potrebbe essere quello!
Sei sicuro che stai modificando quello sulla partizione e non quello della versione live di fedora? La directory boot a cui mi riferivo deve trovarsi dentro quella che hai montato, nel tuo caso /media/archlinux/boot/grub/menu.lst questo dovrebbe essere il file, sempre che il mount sia andato a buon fine.
Se questo file è vuoto prova a modificarlo secondo la guida che tu stesso hai citato, forse le modifiche non sono state salvate...
My Personal WebLog: orion91 official blog!
My Linux Counter Number: #392961

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7931
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Messaggio da TheSaint » 24 settembre 2007, 19:45

Fabio ha scritto:Ora, ho eseguito il comando cd /boot/grub e poi con l'editor nano, ho aperto il file menu.lst con il comando nano menu.lst
Senza entrare troppo nei particolare cosa ti da ls /media/archlinux/boot/grub ?

Poi metti le specifiche di grub. C'e' un altro thread con simile problema.

F
F the saint 13 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Fabio
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 20 settembre 2007, 20:10

Messaggio da Fabio » 24 settembre 2007, 21:19

Una cosa che non vi avevo detto è che in fase di installazione ho scelto di creare 3 partizioni per la prima (sda1) ho riservato lo spazio di 8Gb e l'ho impostata come boot, per la seconda (sda2) ho riservato 31Gb ed infine per la terza il restante 1Gb di spazio.

Una volta avviato fedora da live cd, apro il terminale che risulta su fedora@localhost, allora cambio utente in amministratore e risulto root@localhost fedora.
Dò una controllatina alle directory e trovo Desktop,Documents,Download,Music,Pictures,Public,Templates,Videos. Ora che faccio?! Creo la directory media/archlinux? O faccio delle altre verifiche? Perchè poi devo montare la mia partizione sda1 in una directory che creo al momento? Questa quando faccio partire Arch mi rimane oppure scompare?

TheSaint se eseguo il comando ls /media/archlinux/boot/grub appena avviato il cd live di fedora, mi dice "no such file or directory" forse perchè ad ogni riavvio si perde la directory ;) Boh...sto facendo un pò di confusione, credo che sia normale all'inizio.

Attendo vostre notizie,

Grazie mille per gli aiuti che mi state offrendo.

orion91
Arciere Provetto
Messaggi: 586
Iscritto il: 11 settembre 2007, 0:11
Località: Napoli
Contatta:

Messaggio da orion91 » 25 settembre 2007, 0:36

Allora, per prima cosa 8gb per la partizione di boot mi sembrano proprio tantini, ma comunque quello che è fatto e fatto.
Ovviamente la partizione montata con la live e valida solo nella sessione corrente, al riavvio non rimane niente e la devi rifare se ti serve ancora. Non lascia assolutamente traccia nell'installazione, insomma è solo una cosa temporanea.
Se è come dici la partizione che devi montare e la sda1, una volta montata dovresti avere in /media/archlinux solo la directory boot, con dentro un'altra dir di nome grub, al cui interno trovi il file menu.lst.
Se non vedi queste directory dopo che hai effettuato il mount, probabilmente c'è qualche problemino, o nel mount stesso o nella scelta della partizione da montare.
Vabbe fai qualche altra prova e facci sapere, i passi da fare sono comunque questi, da terminale come root:

Codice: Seleziona tutto

mkdir /media/archlinux
mount /dev/sda1 /media/archlinux
ls /media/archlinux
Se l'output di ls è boot allora tutto è andato bene e procedi a modificare il file /media/archlinux/boot/grub/menu.lst, se non è questo ma è differente ci sono problemi.
Facci sapere ok. E' normale avere qualche dubbio o difficolta all'inizio comunque, stai tranquillo ;)
My Personal WebLog: orion91 official blog!
My Linux Counter Number: #392961

Fabio
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 20 settembre 2007, 20:10

Messaggio da Fabio » 25 settembre 2007, 19:59

Ciao orion, finalmente sono riuscito ad aprire il file menu.lst, ecco cosa vedo:

Ci sono 2 righe, una è l'intestazione del file la seconda è /boot/grub/menu.lst poi ho

DEVICE NAME CONVERSIONS
Linux Grub
--------------------------
/dev/fd0 (fd0)
/dev/hda (hd0)
/dev/hdb2 (hd1,1)
/dev/hda3 (hd0,2)

Poi, una tabellina con intestazione FRAMEBUFFER RESOLUTION SETTINGS

Altre righe con intestazione #general configuration: , #boot sections follow e #TIP:

e infine (forse quello ci interessa veramente) le 3 porzioni di codice

# (0) Arch Linux
title Arch Linux
root (hd0,0)
kernel /boot/vmlinuz26 root=/dev/sda1 ro vga=773
initrd /boot/kernel26.img

# (1) Arch Linux
title Arch Linux Fallback
root (hd0,0)
kernel /boot/vmlinuz26 root=/dev/sda1 ro vga=773
initrd /boot/kernel26-fallback.img

# (1) Windows
#title Windows
#rootnoverify (hd0,0)
#makeactive
#chainloader +1

c'è qualcosa di sbagliato secondo te?

orion91
Arciere Provetto
Messaggi: 586
Iscritto il: 11 settembre 2007, 0:11
Località: Napoli
Contatta:

Messaggio da orion91 » 25 settembre 2007, 20:30

A guardarlo così mi sembra che sia tutto ok.
Il fatto che riesci a vedere il file una volta montata la partizione mi fa pensare che sia sicuramente sda1 ad essere la partizione di /boot. Il mio dubbio però è prorpio su questo, nel senso che io non ho mai avuto una partizione separata per il boot, il parametro root=/dev/sda1 sei certo vada impostato così?
Hai mai provato a dare nuovamente un "grub-install" per reinstallare il boot loader?
Nel wiki del sito ufficiale ho trovato la pagina per l'installazione di grub, questa qui, dai uno sguardo per vedere come va installato/reinstallato il bootloader.

Anche questo link è molto interessante, anche se non fa proprio riferimento ad arch dovrebbe comunque andare.
My Personal WebLog: orion91 official blog!
My Linux Counter Number: #392961

Avatar utente
Giovanni
Developer
Messaggi: 2464
Iscritto il: 26 agosto 2007, 16:33
Località: Livorno
Contatta:

Messaggio da Giovanni » 25 settembre 2007, 20:35

Fabio ha scritto:Una cosa che non vi avevo detto è che in fase di installazione ho scelto di creare 3 partizioni per la prima (sda1) ho riservato lo spazio di 8Gb e l'ho impostata come boot, per la seconda (sda2) ho riservato 31Gb ed infine per la terza il restante 1Gb di spazio.
Da quello che scrivi presumo quindi che:

1) sda1 sia /boot
2) sda2 sia /
3) sda3 spazio libero o swap

Partendo da questi dati, direi che devi sostituire sda1 con sda2 nel tuo file di configurazione di GRUB e togliere /boot sia in kernel sia in initrd.

Quindi la configurazione corretta dovrebbe essere:

# (0) Arch Linux
title Arch Linux
root (hd0,0)
kernel /vmlinuz26 root=/dev/sda2 ro vga=773
initrd /kernel26.img

# (1) Arch Linux
title Arch Linux Fallback
root (hd0,0)
kernel /vmlinuz26 root=/dev/sda2 ro vga=773
initrd /kernel26-fallback.img

Fammi sapere.
Arch Linux Developer

Fabio
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 20 settembre 2007, 20:10

Messaggio da Fabio » 25 settembre 2007, 23:54

Ciao orion, rispondo subito alla tua prima domanda dicendoti che quando ho installato il bootloader ed ho aperto il file per configurarlo come la guida beginners:
Installare un bootloader
Poichè non abbiamo alcun sistema operativo secondario nel nostro esempio, ci serve un bootmanager. Si consiglia GNU GRUB. In alternativa si può optare per LILO. La configurazione di GRUB proposta (/boot/grub/menu.lst) dovrebbe essere sufficiente. La sola cosa che si potrebbe modificare è la risoluzione della consolle. Aggiungere un vga=<numero> alla prima linea del kernel. Una tavola di corrispondenza tra le risoluzioni e i numeri vga compare nel file menu.lst.
title Arch Linux (Main)
root (hd0,0)
kernel /boot/vmlinuz26 root=/dev/sda1 ro vga=773
initrd /boot/kernel26.img

L'argomento "vga=773" assegna un framebuffer 1024x768 con color depth 256.
Uscire dall'installazione e digitare reboot.
Se tutto va bene, il nuovo sistema ArchLinux verrà caricato e al termine comparirà una riga di login (è possibile cambiare l'ordine di avvio nel BIOS per avviare dal disco rigido).
il parametro root=/dev/sda1 c'era già, io ho solo aggiunto il parametro vga=773 nient'altro.
Inoltre non ho mai tentato di reinstallare il bootloader.

Per rispondere a voidnull dico che durante la creazione delle partizioni ho seguito paro paro le istruzioni sulla guida beginners:
Per iniziare creiamo la partizione primaria che dovrà contenere il filesystem della directory radice. Scegliere New -> Primary e inserire la dimensione desiderata (a volte fra 4 e 8 GB è una buona scelta per avere un sistema Linux completo). Mettere la partizione all'inizio del disco. Selezionare la partizione appena creata e scegliere "Bootable" per rendere questa partizione avviabile. Aggiungiamo un'altra partizione per la directory home. Scegliere un'altra partizione primaria e impostare la dimensione a un valore a scelta. La dimensione dipende proprio dalla quantità di dati da memorizzare nelle directory degli utenti, per cui non si può dare nessun suggerimento. La dimensione può variare da poche centinaia di MB per alcuni documenti da ufficio a centinaia di GB e più per video e mp3. Se si vuole utilizzare tutto lo spazio del disco rigido, la dimensione è pari allo spazio rimanente meno 512 MB - 1 GB. Alla fine creiamo una terza partizione di swap. Selezionare una dimensione fra 512 MB e 1 GB e cambiare il tipo a 82 (Linux swap / Solaris).
Il risultato potrebbere essere qualcosa di simile: (la dimensione potrebbere variare in base alle decisioni dell'utente):
Name Flags Part Type FS Type [Label] Size (MB)
-------------------------------------------------------------------------
sda1 Boot Primary Linux (4096 - 8192)
sda2 Primary Linux (> 100)
sda3 Primary Linux swap / Solaris (512 - 1024)

Scegliere Write e digitare yes. Attenzione che questa operazione può distruggere i dati sul disco se si sono cancellate delle partizioni. Scegliere Quit per abbandonare il partizionatore. Scegliere Quit per uscire e nella finestra successiva Done per abbandonare questo menù e continuare con "Definire i punti di montaggio del Filesystem"
Le mie partizioni sono come rappresentato nella tabellina scritta qui sopra con la sola differenza dei volumi.
Per sistemare la situazione, posso intervenire direttamente sul file menu.lst modificando le porzioni di codice come voidnull mi consigli oppure è preferibile reinstallare il bootloader?

Forza ragazzi che ci siamo, sento che siamo vicini... :)

Vi farò un monumento quando vedrò Arch Linux partire con le proprie forze :D

Avatar utente
Giovanni
Developer
Messaggi: 2464
Iscritto il: 26 agosto 2007, 16:33
Località: Livorno
Contatta:

Messaggio da Giovanni » 26 settembre 2007, 0:54

Fabio ha scritto:Per sistemare la situazione, posso intervenire direttamente sul file menu.lst modificando le porzioni di codice come voidnull mi consigli oppure è preferibile reinstallare il bootloader?
Devi semplicemente fare ciò che ti ho scritto in precedenza, ossia intervenire solo sul file menu.lst
Arch Linux Developer

Fabio
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 20 settembre 2007, 20:10

Messaggio da Fabio » 26 settembre 2007, 9:51

Voidnull mi dispiace ma la modifica del file menu.lst non ha funzionato. Sono al punto di prima:
Faccio reboot della macchina ma al riavvio non si presenta nessuna riga di login come preannuncia la guida. Al suo posto la scritta "GNU GRUB version 0.95" seguita da "Minimal BASH-like line editing is supported. For the first word, TAB lists possible command completions. Anywhere else TAB lists the possible completions of a device/filename."
Poi, in attesa di input c'è la scritta grub>
Siamo proprio sicuri di aver fatto le giuste considerazioni? Ti indico nuovamente il modello di partizione applicato

Name Flags Part Type FS Type [Label] Size (MB)
-------------------------------------------------------------------------
sda1 Boot Primary Linux 8Gb
sda2 Primary Linux 31Gb
sda3 Primary Linux swap / Solaris 1Gb

Cosa mi consigli di fare?

gash
Arciere Provetto
Messaggi: 431
Iscritto il: 28 agosto 2007, 11:39
Architettura: x86_64 (64bit)

Messaggio da gash » 26 settembre 2007, 10:00

Adesso mi sono perso un pò nelle letture dei post(questo e quello sotto), ma così a occhio non è che root (hd0,0) sia sbagliato e invece deve essere root (hd0,1), poi se il menu.lst di nicfury nel secondo post è il menu.lst di chi ha una partizione boot devi mettere (hd0,0) avanti a /boot , nelle due righe kernel e initrd, ma questo non ne sono sicuro perchè non creo mai la partizione boot
Ultima modifica di gash il 26 settembre 2007, 10:09, modificato 1 volta in totale.
LinuxUser #474911

furibondox
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 26 settembre 2007, 0:39
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da furibondox » 26 settembre 2007, 10:44

Esempio concreto di configurazione con partizione di /boot :

Codice: Seleziona tutto

                             Disk Drive: /dev/hda
                        Size: 61492838400 bytes, 61.4 GB
             Heads: 16   Sectors per Track: 63   Cylinders: 119150

    Name        Flags      Part Type  FS Type          [Label]        Size (MB)
 ------------------------------------------------------------------------------
    hda1        Boot, NC    Primary   Linux ext2                          34.07
    hda2                    Primary   Linux swap / Solaris               268.89
    hda3                    Primary   Linux ext3                       61189.90
punti di mount:

Codice: Seleziona tutto

/dev/hda1 on /boot type ext2 (rw)
/dev/hda2 swap
/dev/hda3 on / type ext3 (rw)
/etc/fstab :

Codice: Seleziona tutto

/dev/hda3       /               ext3    defaults        0       1
/dev/hda1       /boot           ext2    defaults        0       1
/dev/hda2       swap            swap    defaults        0       0
rispettivo file menu.lst:

Codice: Seleziona tutto

# (0) Arch Linux
title  Arch Linux  [/boot/vmlinuz26]
root   (hd0,0)
kernel /vmlinuz26 root=/dev/hda3 devfs=nomount disablehooks=scsi,sata ro
initrd /kernel26.img

# (1) Arch Linux - failsafe
title  Arch Linux - failsafe [/boot/vmlinuz26]
root   (hd0,0)
kernel /vmlinuz26 root=/dev/hda3 devfs=nomount ro
initrd /kernel26-fallback.img
Linux System Engineer www.matteomattei.com
Coordinatore & SysAdmin di Spaghettilinux
Amministratore di LFS-Italia & sviluppatore di QLFS

Avatar utente
Giovanni
Developer
Messaggi: 2464
Iscritto il: 26 agosto 2007, 16:33
Località: Livorno
Contatta:

Messaggio da Giovanni » 26 settembre 2007, 10:51

Fabio ha scritto:Cosa mi consigli di fare?
Ti consiglio di utilizzare la configurazione che ti ho postato in precedenza e di lanciare questo comando:

Codice: Seleziona tutto

grub-install /dev/sda
Fammi sapere.
Arch Linux Developer

orion91
Arciere Provetto
Messaggi: 586
Iscritto il: 11 settembre 2007, 0:11
Località: Napoli
Contatta:

Messaggio da orion91 » 26 settembre 2007, 17:57

Sono d'accordo con voidnull, la sua configurazione mi pare sensata. Prova a reinstallare grub. Devi montare le dir e poi andare in ambiente chroot come dicono le guide però se no mi sa che non funziona la cosa.

Facci sapere, comunque adesso non ti funziona prova a fare in tentativo :P Ciao
My Personal WebLog: orion91 official blog!
My Linux Counter Number: #392961

Fabio
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 20 settembre 2007, 20:10

Messaggio da Fabio » 27 settembre 2007, 11:41

Da Terminale il comando grub-install /dev/sda non funziona.

Potreste spiegarmi bene, in modo dettagliato come re-installare grub?

E poi devo utilizzare ancora il cd live di fedora oppure devo lavorare senza cd?
Ultima modifica di Fabio il 27 settembre 2007, 11:50, modificato 1 volta in totale.

orion91
Arciere Provetto
Messaggi: 586
Iscritto il: 11 settembre 2007, 0:11
Località: Napoli
Contatta:

Messaggio da orion91 » 27 settembre 2007, 13:16

Puoi farlo sempre con la live, oppure con il cd di installazione.
Il comando non funziona perché probabilmente non hai fatto il chroot sulla dir di archlinux.
In pratica devi montare le partizioni di archlinux tutte e due, sia di boot che quella radice. Poi fare un chroot sulla partizione di / dell'installazione di arch e poi dare il comando.
Qualche post più si ti avevo passato due links, uno sul wiki di archlinux e l'altro di un sito esterno, quello del sito esterno ti spiega come fare il chroot e la reinstallazione, devi però considerare che tu devi montare anche la partzione di boot, cosa che in quella guida non viene fatto. Adesso dovresti saperlo fare quindi non ci dovrebbero essere problemi.

Prova un po e facci sapere se riesci. Purtroppo o provi così, insomma a reinstallare grub oppure ti tocca reinstallare tutta la distro vedi tu insomma cosa vuoi fare! Ciao
My Personal WebLog: orion91 official blog!
My Linux Counter Number: #392961

Rispondi