Partizionamento

Problemi e suggerimenti legati all'installazione di Arch Linux
Rispondi
Stefanokj
Newbie
Messaggi: 17
Iscritto il: 25 marzo 2020, 23:26
Architettura: x86_64 (64bit)

Partizionamento

Messaggio da Stefanokj » 26 dicembre 2020, 18:24

Ciao ragazzi, nel mio ultimo thread chiedevo come trasferire l'installazione da un hdd a un ssd, essendosi però spostata la discussione più sul partizionamento ho deciso di seguire il consiglio di The Saint, e ho aperto una nuovo thread a proposito.

Ricapitolando:
Nuova installazione su SSD da 240Gb, stavo pensando si fare le 4 partizioni che vengono consigliate sulla wiki: efi, swap, root e home.
efi: 200M dovrebbero bastare, anche perché NON ho intenzione di fare dual boot, avrò solo arch.
swap: avendo 4 giga di ram, pensavo di fare una mini partizione di 2Gb, non mi interessa l'ibernazione.
root: stavo leggendo che dovrebbero bastare sui 30Gb ma sinceramente ho visto opinioni discordanti.
home: il resto dello spazio.

A questo punto le mie domande sono:
swap: considerando che non uso giochi, il carico più pesante che posso dare al pc è clion + Firefox (con svariate schede) va bene una swap di soli 2Gb? nella scorsa installazione avevo 4Gb ram+8Gb Swap e spessissimo avevo dei rallentamenti bestiali, nonostante la swappiness fosse = 1.
root: ho visto che la sua dimensione cambia in base alle esigenze, personalmente non installo grandi quantitativi di programmi, a parte quelli menzionati prima poca roba... vanno bene 30Gb o posso mettere anche meno?

Ultima cosa riguardo a i file system delle partizioni.
L'ultima volta avevo usato ext4 per root e home, però ho visto che in molti consigliano btrfs, voi che dite?
Considerando anche che mi interessa fare dei backup periodici in caso si rompa qualcosa (quindi backup solo di root?)

Grazie mille a tutti, scusate se ho fatto alcune stesse domande dello scorso thread, ma volevo racchiuderle tutte qua nel caso possano tornare utili a qualcuno.
Buone feste :)

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 8025
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Partizionamento

Messaggio da TheSaint » 28 dicembre 2020, 17:46

Io ho questa configurazione:

Codice: Seleziona tutto

$ parted -l
Modello: SAMSUNG MZVLQ128HBHQ-00000 (nvme)
Disco /dev/nvme0n1: 128GB
Dimensione del settore (logica/fisica): 512B/512B
Tabella delle partizioni: gpt
Flag del disco: 

Numero  Inizio  Fine    Dimensione  File system  Nome                  Flag
 1      1049kB  106MB   105MB       fat32        EFI system partition  avvio, esp
 2      106MB   43,1GB  42,9GB      ext4         Root
 3      43,1GB  128GB   85,0GB      ext4         hm
Ho un altro disco per dati interessanti, comunemente in uso, poi uso un disco portatile per tenere i dati di utilizzo poco frequente.
Tenuto conto che senza ibernazione e 8 Gb di RAM, non vedo la necessità di swappare.
Prima che cambiassi il computer avevo un SSD da 240Gb e ho lasciato una partizione di oltre la metà della capacità per i dati d'uso frequente. Il mio punto sta che se succedesse qualcosa di inconsueto, faccio presto a ripristinare il sistema senza coinvolgere i miei dati. In special modo quelli che non hanno nulla a che vedere col sistema operativo installato.
F the saint 14 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

VenereNera
Little John
Messaggi: 957
Iscritto il: 20 dicembre 2012, 19:50

Re: Partizionamento

Messaggio da VenereNera » 30 dicembre 2020, 0:00

Salve,
La mia configurazione è questa:

Codice: Seleziona tutto

Modello: Samsung SSD 970 EVO Plus 250GB (nvme)
Disco /dev/nvme0n1: 250GB
Dimensione del settore (logica/fisica): 512B/512B
Tabella delle partizioni: gpt
Flag del disco: 

Numero  Inizio  Fine   Dimensione  File system  Nome  Flag
 1      1049kB  538MB  537MB       fat32              avvio, esp
 2      538MB   111GB  110GB       ext4
 3      111GB   250GB  139GB       ext4
1 = ESP;
2 = Sistema (root, home eccecc), attualmente in uso il 24% (26-27 GB di 110);
3 = Diciamo che è una sorta di partizione dati ove metto un po' di tutto (misto mare), pre-archivio o post-butto-via-che-non-mi-serve-più.

Bye^_^

EDIT: La swap non la uso perché ho una buona cpu e molta ram che non sfrutto quasi mai. Per il filesystem, son ritornata al vecchio e consolidato ext4. Usavo btrfs tempo fa e sì, offre alcuni vantaggi a livello compressione che può far risparmiare un po' di spazio e a seconda del tipo (zlib, lzo, zstd), rendere il sistema più veloce e dati meno frammentati. Gli snapshot sono utili e voloci, ma compatibili col solo btrfs, per spostarli devi usare il send/receive (sempre tra btrfs) e quindi se hai uno snap da 10/20/.../100 GB e lo vuoi mettere in un altro disco o partizione btrfs, 10/20/.../100 GB devi spostare coi relativi tempi.
La maggior parte delle funzionalità di btrfs all' utente home servono a poco.

Stefanokj
Newbie
Messaggi: 17
Iscritto il: 25 marzo 2020, 23:26
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Partizionamento

Messaggio da Stefanokj » 3 gennaio 2021, 12:07

Ho optato per btrfs con subvolumi (root, home, var).
Non so se sia un problema mio ma è molto instabile, per prima cosa ho avuto problemi con il link di app sul desktop, seconda cosa ho dei freeze enormi, tipo che sto usando firefox, il puntatore inizia a laggare, aumenta la velocità della ventola e il pc si blocca, e ovviamente sono costretto a spegnerlo forzatamente.
Non ho capito se sia un problema di btrfs o del fatto che ho un portatile 2gen con 4 giga di ram (senza swap) che in qualche modo non regge il sistema.
Sino a poche settimane fa avevo un sistema con partizioni in ext4 su hdd (con swap) e al massimo avevo rallentamenti (bestiali si) ma mai dei blocchi completi.
A questo punto non so se reinstallare da 0, in quel caso suppongo userei un installer, non ho voglia di perdere altro tempo (consigli?)

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 8025
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Partizionamento

Messaggio da TheSaint » 5 gennaio 2021, 19:32

Come primo tentativo, prova a disabilitare l'accelerazione hardware.
Ho lo stesso problema con firefox e qemu. Ma è apparso solo di recente.
Come secondo tentativo, prova ad aggiungere la swap. Oramai gli sviluppatori pensano alla grande, fanno presto a mettere su gigabytes di consumi.
F the saint 14 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Rispondi