Accesso a GDM solo con kernel fallback

Problemi e discussioni inerenti al kernel e al supporto hardware in ambiente Linux
Rispondi
Avatar utente
crx
Arciere
Messaggi: 235
Iscritto il: 9 febbraio 2009, 14:33

Messaggio da crx » 19 agosto 2010, 20:37

Ciao a tutti. Rieccomi qui, con un altro problema...

Premessa: ho il kernel 2.6.35 fresco fresco, avviato solo un paio di volte ma ha sempre funzionato.

Oggi ho voluto provare ad installare Ubuntu, su una partizione del disco che avevo lasciato libera proprio per queste cose.
Al riavvio, ho scoperto che GDM è accessibile solo se utilizzo il kernel di fallback: con quello normale si arriva solo alla modalità testuale. Eliminando GDM dai demoni, si accede al sistema anche con il kernel normale e si può fare tutto. Se però avvio GDM (anche a sistema avviato), Arch si blocca (schermo nero, "trattino basso" in alto a destra, e stop).

Aggiungo che anche ubuntu si comporta allo stesso modo: arriva quasi alla fine e poi si blocca prima di avviare GDM. Capisco che probabilmente non c'entra nulla, ma tant'è, l'ho detto per completezza.

Qualcuno ha suggerimenti?
Grazie in anticipo.
S = k ln W
Il mio nome è Bond. Valence Bond. - Se non fai parte della soluzione, fai parte del precipitato.

Avatar utente
debbio
Arciere Provetto
Messaggi: 426
Iscritto il: 5 settembre 2009, 17:47
Architettura: x86_64 (64bit)

Messaggio da debbio » 20 agosto 2010, 0:25

Ehm hai provato a rimuovere gdm dai demoni e avviarlo invece da inittab?

Codice: Seleziona tutto

# nano /etc/inittab
Spesso risolve numerosi problemi...
--- Arch x86_64 user on HP Dv6855El ---
debbio@jabber.org

Avatar utente
crx
Arciere
Messaggi: 235
Iscritto il: 9 febbraio 2009, 14:33

Messaggio da crx » 20 agosto 2010, 14:47

Intanto grazie.
Comunque nada: stesso comportamento anche con inittab.

Altri suggerimenti?....
S = k ln W
Il mio nome è Bond. Valence Bond. - Se non fai parte della soluzione, fai parte del precipitato.

Avatar utente
crx
Arciere
Messaggi: 235
Iscritto il: 9 febbraio 2009, 14:33

Messaggio da crx » 21 agosto 2010, 0:03

Scusate la domanda ma la differenza tra l'immagine normale e quella di fallback è semplicemente che mkinitcpio salta autodetect quando la genera?
Se così fosse, l'unica differenza sarebbe che l'immagine è un po' più grossa, e quindi l'avvio è un po' più lento, ma poi tutto il sistema è uguale a quello con l'initrd normale, giusto?
Perché in questo caso non mi preoccupo per niente, e me ne frego della soluzione (in realtà, allora, basterebbe rigenerare l'immagine kernel26.img, magari l'installazione di ubuntu ha creato la necessità di qualcosa che prima non serviva...).
S = k ln W
Il mio nome è Bond. Valence Bond. - Se non fai parte della soluzione, fai parte del precipitato.

Rispondi