Aggiornamento di filesystem - Spostamento dei file binari in /usr/bin richiede un intervento manuale - [Risolto]Problema: errore /sbin/init does not exist

Nuovo di Arch Linux? Nessun problema, fai qui le tue domande
manu79
Arciere
Messaggi: 154
Iscritto il: 30 aprile 2013, 13:16

Aggiornamento di filesystem - Spostamento dei file binari in /usr/bin richiede un intervento manuale - [Risolto]Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da manu79 » 3 giugno 2013, 15:59

L'ultimo aggiornamento di filesystem può creare dei problemi leggete BENE la News a riguardo, in caso di domande chiedete pure.

Fate attenzione, i comandi descritti nella news controllano solo se ci sono pacchetti che possono dare problemi, eventuali script personali o di terze parti presenti in /bin, vanno spostati in /usr/bin o rimossi manualmente.

Nel caso qualcosa vada storto e vi ritrovate al riavvio con l'errore /sbin/init does not exist , allora dovrete avviare da una live entrando nel vostro sistema tramite ambiente chroot poi:

- Reinstallare systemd-sysvcompat
- oppure reinstallare in sequenza e separatamente prima bash, poi filesystem ed in ultimo systemd-sysvcompat

qui https://mailman.archlinux.org/pipermail ... 22625.html trovate la motivazione a questo cambiamento.

EDIT : By Veleno77

Da qui vecchio post:


Salve a tutti. Dopo l'ultimo aggiornamento effettuato oggi sulla mia Arch+KDE, al riavvio mi compare una schermata col seguente codice:

Codice: Seleziona tutto

ArchLinux: clean, 153829/87955552 files, 2100062/3514112 blocks
ERROR: Root device mounted successfully, but /sbin/init does not exist.
Bailing out, you are on your own. Good luck.

sh: can't access tty; job control turned off
[rootfs /]#


Cosa sarà mai successo??? Ho cercato sul wiki qualche argomento inerente il problema e credo che la soluzione abbia a che fare col file grub.cfg ma le mie competenze sono limitate e non vorrei apportare danni.

Grazie a tutti per l'aiuto.
Ultima modifica di manu79 il 6 giugno 2013, 16:34, modificato 5 volte in totale.

7sims
Arciere
Messaggi: 223
Iscritto il: 11 febbraio 2009, 19:36

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da 7sims » 3 giugno 2013, 17:36

hai letto prima di aggiornare come dovevi fare l'aggiornamento? come fare era descritto in una news sul forum internazionale

manu79
Arciere
Messaggi: 154
Iscritto il: 30 aprile 2013, 13:16

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da manu79 » 3 giugno 2013, 17:43

Purtroppo no, e mi rendo conto di aver sbagliato perché è consigliato farlo sempre... Ho letto il forum ma ormai è troppo tardi, puoi darmi qualche consiglio?

djk
Arciere
Messaggi: 235
Iscritto il: 22 marzo 2012, 15:10

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da djk » 3 giugno 2013, 17:51

in pratica ome hai proceduto per l'aggiornamento? forzandolo?

manu79
Arciere
Messaggi: 154
Iscritto il: 30 aprile 2013, 13:16

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da manu79 » 3 giugno 2013, 18:02

No, infatti, volevo precisare questo in merito....quando ho lanciato l'aggiornamento del sistema con apper effettivamente l'aggiornamento stesso si bloccava perché veniva segnalato il conflitto dei pacchetti "filesystem". Allora ho tolto la spunta a quel pacchetto e ho installato tutti gli altri tra cui c'era l'aggiornamento di plymouth-git. Quindi il mio problema all'avvio non dipende dal problema segnalato dal forum. Non è che invece c'entra plymouth?

djk
Arciere
Messaggi: 235
Iscritto il: 22 marzo 2012, 15:10

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da djk » 3 giugno 2013, 18:15

apper sarebbe una delle 350000 gui per yaourt e pacman?
non penso sia plymouth dato che manco parte l'init...
comunque fai così, quando arrivi al menu di grub, seleziona la voce di arch, premi e per editare la stringa di avvio, e nella riga dove c'è vmlinuz-linux etc vai in fondo ed aggiungi init=/usr/lib/systemd/systemd (la tastiera sara settata su us... ergo cerca le virgolette e /) poi premi ctrl+x per avviare e se sei fortunato partirà (spero)
se riesci ad entrare in arch fai il procedimento suggerito sulla home internazionale

manu79
Arciere
Messaggi: 154
Iscritto il: 30 aprile 2013, 13:16

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da manu79 » 3 giugno 2013, 18:25

Si apper è proprio una delle tante gui di pacman.Purtroppo non sono riuscito ad entrare. Dopo aver inserito le tue istruzioni sulla stessa riga di vmlinuz-linux
mi sono bloccato su una schermata scura....
Spero di non dover reinstallare tutto.

Avatar utente
Hilinus
Moderatore
Messaggi: 5649
Iscritto il: 25 ottobre 2008, 19:28
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da Hilinus » 3 giugno 2013, 18:48

Eventualmente monta la root di Arch da un livecd e aggiungi il parametro init a GRUB come spiegato qui:
https://wiki.archlinux.org/index.php/Ke ... eters#GRUB

Oppure, effettua un chroot nel sistema installato da livecd ed installa systemd-sysvcompat.
Q6600 @ 3.2 Ghz + Thermalright Ultra 120 Extreme | 6 GB DDR2 Ocz Gold
Asus P5K | Sapphire HD7850 2GB | E ovviamente... Arch Linux :)

7sims
Arciere
Messaggi: 223
Iscritto il: 11 febbraio 2009, 19:36

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da 7sims » 3 giugno 2013, 18:51

reinstallare, no.. entra in chroot da una live ( ricorda che bash ora si trova in /usr/bin/ non in /bin) e cerca di risolvere... aggiornare il sistema con una gui non và molto bene, meglio usare la shell-

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7918
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da TheSaint » 3 giugno 2013, 20:32

7sims ha scritto:aggiornare il sistema con una gui non và molto bene, meglio usare la shell
Non concordo:
se servono delle informazioni come le leggi le pagine web da una console?
Per poter lavora su un sistema in panne sarebbe di regola aver una installazione con la grafica minima e cercare di applicare le modifiche via chroot da un terminale grafico.
Io ho alcune installazioni su USB, che posso anche aggiornare. Strano che invece questa volta mi è stato utile una versione di pacman che mi ha permesso di forzare e completare il ciclo.

Proporrei che i moderatori convergano il problema in un solo thread e lo si metta in evidenza.
F the saint 13 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

djk
Arciere
Messaggi: 235
Iscritto il: 22 marzo 2012, 15:10

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da djk » 3 giugno 2013, 21:49

TheSaint ha scritto:
7sims ha scritto:aggiornare il sistema con una gui non và molto bene, meglio usare la shell
Non concordo:
se servono delle informazioni come le leggi le pagine web da una console?
Per poter lavora su un sistema in panne sarebbe di regola aver una installazione con la grafica minima e cercare di applicare le modifiche via chroot da un terminale grafico.
precisando che ognuno usa ciò che vuole per aggiornare (con relativi pro e contro)

per me intendeva la shell di un emulatore di terminale..., e comunque avere una gui non è strettamente necessario...e si ci son anche i browser da console

....ed anche quest'anno il pacchetto filesystem ha colpito.....

Avatar utente
KleinerMann
Moderatore
Messaggi: 3784
Iscritto il: 8 gennaio 2011, 20:59
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da KleinerMann » 3 giugno 2013, 22:03

In realtà ora per risolvere ti basterebbe finire di aggiornare tramite chroot... quindi credo che la live di Arch, grazie allo script "arch-chroot" sia la via più semplice e veloce... :D
Arch Linux - AwesomeWM

7sims
Arciere
Messaggi: 223
Iscritto il: 11 febbraio 2009, 19:36

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da 7sims » 3 giugno 2013, 22:22

TheSaint ha scritto:
7sims ha scritto:aggiornare il sistema con una gui non và molto bene, meglio usare la shell
Non concordo:
se servono delle informazioni come le leggi le pagine web da una console?
Proporrei che i moderatori convergano il problema in un solo thread e lo si metta in evidenza.
non conordo sul tuo non concordo :) ... se mi servono delle informazione le pagine web le leggo o via browser, se hai una gui hai anche la possibilità di usare un browser, oppure un browser tipo lynx... poi ovvio ognuno usa quello che più gli aggrada..

ps: ovviamente per shell intendevo un emulatore di terminale

manu79
Arciere
Messaggi: 154
Iscritto il: 30 aprile 2013, 13:16

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da manu79 » 3 giugno 2013, 23:58

Scusatemi per il ritardo ma ho dovuto riscaricare la iso di Arch e installarla su pendrive. Ho già un primo problema (perdonatemi forse sarà una sciocchezza ma sono un novello arciere e perdipiù semplice utilizzatore).
Ho montato la partizione (nel mio caso sda2) col sistema Arch in panne su /mnt come suggerito sul wiki e verificato che sia stato montato col comando:

Codice: Seleziona tutto

lsblk /dev/sda
Ma quando do:

Codice: Seleziona tutto

arch-root /mnt
mi esce il seguente output:

Codice: Seleziona tutto

chroot: failed to run command '/bin/sh' : No such file or directory
7sims ha suggerito che bash ora si trova in /usr/bin/ non in /bin ma come procedo? Ho tutto il sistema (home, usr, ecc) su un unica partizione sda2

enzolatina
Little John
Messaggi: 1149
Iscritto il: 6 ottobre 2007, 22:51
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: belluno

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da enzolatina » 4 giugno 2013, 7:39

passandogli il parametro dove può trovare bash:
chroot /mnt /usr/bin/bash
se dai un'occhiata al wiki alla voce chroot trovi tutte le spiegazioni che ti servono
noi siamo arch linux, ogni resistenza è inutile, sarete assimilati

7sims
Arciere
Messaggi: 223
Iscritto il: 11 febbraio 2009, 19:36

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da 7sims » 4 giugno 2013, 7:39

stai seguendo il wiki?

Avatar utente
enricotognoni
Arciere Provetto
Messaggi: 669
Iscritto il: 19 settembre 2012, 1:31

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da enricotognoni » 4 giugno 2013, 9:29

Dai un'occhiata qua:
https://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?id=164312
Ho avuto il tuo stesso problema, da chroot o da altro sistema operativo ho copiato /usr/bin e /usr/sbin in /bin e lanciando pacman da /bin
/bin/pacman -S filesystem (in chroot) se mi diceva che una libreria esisteva gia' la ridenominavo (anche se prima avevo copiato il contenuto in /bin)
con chroot sono riuscito a installare filesystem, ma in fase di boot non mi trovava /sbin, ho creato il link simbolico di /sbin che puntava a /bin, anche
per /usr/bin e /usr/sbin ho dovuto ricreare i link simbolici.
Non è il sistema migliore , meglio sarebbe andare sul forum di arch e leggere dalle news come fare a risolvere il problema di update.
https://www.archlinux.org/news/binaries ... ervention/

manu79
Arciere
Messaggi: 154
Iscritto il: 30 aprile 2013, 13:16

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da manu79 » 4 giugno 2013, 9:36

Ok sono riuscito ad entrare in

Codice: Seleziona tutto

[root@archiso /]#
Quindi ora per risolvere mi basta seguire le istruzioni presenti sul sito https://www.archlinux.org/news/binaries ... ervention/
dopodiché riaggiornare con

Codice: Seleziona tutto

pacman -Syu
e avrei risolto il problema al boot?

Le istruzioni sulla guida ai punti 2) e 3)
2) Make sure any packages in IgnorePkg or IgnoreGroup do not have files in /bin, /sbin, or /usr/sbin. Fix them if necessary.

3) If you have files in /bin, /sbin or /usr/sbin that are unowned by any package, you need to move them.

cioè "fix them if necessary" e "move them" come le eseguo?
Ultima modifica di manu79 il 4 giugno 2013, 10:00, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
N-Di
Arciere
Messaggi: 257
Iscritto il: 4 gennaio 2013, 12:16
Località: echo "oniroot"|sed 's/oo/o/'|rev

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da N-Di » 4 giugno 2013, 9:42

mi unisco anche io che ho fatto la stessa pirlata propio in questo momento
pure io ho pensato al chroot con archIso ma da me non ha funzionato e sto caricando l'intero sistema :mrgreen:
OS: Arch ARM & tmux
LivingWithoutX

manu79
Arciere
Messaggi: 154
Iscritto il: 30 aprile 2013, 13:16

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da manu79 » 4 giugno 2013, 9:47

Scusami N-Di non ho capito...cosa intendi quando dici che il chroot con archiso non ha funzionato e ora stai caricando l'intero sistema? Cioè sei entrato nel sistema con chroot e dopo aver seguito la procedura sul sito https://www.archlinux.org/news/binaries ... ervention/ non ha funzionato?

manu79
Arciere
Messaggi: 154
Iscritto il: 30 aprile 2013, 13:16

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da manu79 » 4 giugno 2013, 10:16

Scusatemi ma mi è venuto un dubbio. Apportare le modifiche che sono consigliate su https://www.archlinux.org/news/binaries ... ervention/ su un sistema che risulta già in panne non potrebbe essere sbagliato? Quelle istruzioni dovrebbero essere eseguite quando ancora il sistema è integro prima dell'aggiornamento. Non è che se eseguo quelle istruzioni adesso che il sistema è in panne non concludo nulla o peggio aggiungo altri casini?

Avatar utente
N-Di
Arciere
Messaggi: 257
Iscritto il: 4 gennaio 2013, 12:16
Località: echo "oniroot"|sed 's/oo/o/'|rev

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da N-Di » 4 giugno 2013, 11:47

non per confonderti ma io quando ho visto quella pagina sul sito ufficiale ormai era gia troppo tardi ci avevo gia pasticciato su troppo ormai il danno era fatto dunque per me unico modo era ricaricare intero sistema
OS: Arch ARM & tmux
LivingWithoutX

manu79
Arciere
Messaggi: 154
Iscritto il: 30 aprile 2013, 13:16

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da manu79 » 4 giugno 2013, 11:59

Ok ti ringrazio per la tua precisazione. Siccome non vorrei ulteriormente danneggiare il sistema stò aspettando che qualche buon utente mi consigli come muovermi. Rinnovo il mio appello. Sono riuscito ad entrare nella mia root tramite la iso di Arch e chroot:

Codice: Seleziona tutto

[root@archiso /]#
Ora chiedo: per risolvere mi basta seguire le istruzioni presenti sul sito https://www.archlinux.org/news/binaries ... ervention/
dopodiché riaggiornare con pacman -Syu?
e avrei risolto il problema al boot?

Le istruzioni sulla guida ai punti 2) e 3)
2) Make sure any packages in IgnorePkg or IgnoreGroup do not have files in /bin, /sbin, or /usr/sbin. Fix them if necessary.

3) If you have files in /bin, /sbin or /usr/sbin that are unowned by any package, you need to move them.

cioè "fix them if necessary" e "move them" come le eseguo?

Avatar utente
mikronimo
Novello Arciere
Messaggi: 83
Iscritto il: 10 giugno 2012, 15:29

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da mikronimo » 4 giugno 2013, 12:12

L'aggiornamento l'ho eseguito da terminale e infatti ho avuto il messaggio di errore, come riferito nelle news internazionali, ma per il momento il sistema funziona (e immagino seguiterà a funzionare dato che non ha eseguito l'aggiornamento, dati i conflitti), piacerebbe anche a me sapere la riposta alla domanda di manu79 su come effettuare i punti 2) e 3) della guida nella pratica; vi prego in ginocchio ;) di non dare nulla per scontato su come fare, proprio perché siamo nella sezione per novelli!
pc desktop, cpu i3-4330 3,50 Mhz haswell, 4 gb ram, gpu intell 4600,
kernell 4.1.6, kde 4.14.11

manu79
Arciere
Messaggi: 154
Iscritto il: 30 aprile 2013, 13:16

Re: Problema: errore /sbin/init does not exist

Messaggio da manu79 » 4 giugno 2013, 12:27

mkronimo.. almeno tu sei stato più accorto di me. Non hai aggiornato nulla e stai aspettando che il problema venga risolto alla radice magari con un aggiornamento extra anziché andare allo sbaraglio. E' da circa un mese che sono passato ad Arch dopo essere stato per tre anni con ubuntu e per due con Mint KDE e avrei voluto passarci da molto prima. Quello che mi ha sempre spinto a non farlo era l'eventualità di trovarsi di fronte a problemi come questo. Ragazzi qui si non si tratta di trovarsi nei casini perché uno si diverte a smanettare il kernel ma solo perché uno aggiorna il sistema. Non si può andare avanti così. E non si può andare ogni volta a guardare i wiki prima di fare un aggiornamento, bisogna trovare un compromesso. La mia vuole essere una critica al 100% costruttiva, ci mancherebbe.. Arch tutta la vita...

Rispondi