gestione pc remoto

Nuovo di Arch Linux? Nessun problema, fai qui le tue domande
Rispondi
Avatar utente
Maximo
Arciere
Messaggi: 238
Iscritto il: 4 giugno 2012, 0:46
Località: Castelguglielmo RO

gestione pc remoto

Messaggio da Maximo » 23 giugno 2012, 13:44

Ciao a tutti!
Causa acquisto di un nuovo pc, mi ritrovo ad avere il vecchio pc messo li un angolo a prendere polvere.
Siccome è perfettamente funzionanante mi dispiace lasciarlo li...vorrei usarlo come muletto per esperimenti e magari per scarico e condivisione file...
Il pc è dotato di hd ide da 80 GB (non prorpio giovanissimo :D )
monoprocessore INTEL (non riocordo più il modello)
masterizzatore, porte usb, tastiera, mouse, scheda video intel integrata, ma non c'è il monitor che ho installato nel pc nuovo. NON c'è rete lan tra i due pc. SOLO connessione ad internet.
Immagino che come primo passo dovrei installare arch linux sul pc vecchio scollegando il monitor dal pc nuovo e attacandolo al vecchio...
Dopo questa operazione esiste un modo per poter "comandare" il pc vecchio attraverso il nuovo (senza cosi spostare il monitor da un pc all'altro ogni volta)?
Grazie, ciao!
Diamo una mano alla scienza!! ENTRA A FAR PARTE DEL CALCOLO DISTRIBUITO

Avatar utente
akel
Novello Arciere
Messaggi: 39
Iscritto il: 31 maggio 2008, 15:05
Contatta:

Re: gestione pc remoto

Messaggio da akel » 23 giugno 2012, 14:46

Se vuoi entrare nella console puoi usare SSH: (https://wiki.archlinux.org/index.php/Ssh) ma dovrai sapere l'indirizzo ip del muletto
Altrimenti ci installi un de e ci entri usando un client vnc (https://wiki.archlinux.org/index.php/Vnc) ma comunque devi essere a conoscenza dell'ip.

Se non hai un ip statico ti conviene installare hamachi (https://wiki.archlinux.org/index.php/Hamachi) che crea una rete virtuale tra i pc che vuoi tu.

Avatar utente
Maximo
Arciere
Messaggi: 238
Iscritto il: 4 giugno 2012, 0:46
Località: Castelguglielmo RO

Re: gestione pc remoto

Messaggio da Maximo » 23 giugno 2012, 14:59

Non ho un indirizzo ip statico.
Quindi devo installare Hamaci (immagino di poterlo fare nel pc nuovo), configurarlo a dovere e poi avro i due pc connessi tra di loro in rete.
Con Hamaci oltre che risolvere il problema della connessione tra i due pc risolvo anche il problema della gestione del pc vecchio? (con gestione intendo: installare pacchetti, compilare pachhetti, scaricare file e condividerli masterizare cd o dvd, scrivere su pennette usb )
Grazie della risposta intanto...
Diamo una mano alla scienza!! ENTRA A FAR PARTE DEL CALCOLO DISTRIBUITO

Avatar utente
Hilinus
Moderatore
Messaggi: 5649
Iscritto il: 25 ottobre 2008, 19:28
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: gestione pc remoto

Messaggio da Hilinus » 23 giugno 2012, 15:00

Non disponi di un router a cui attaccare ciascun PC? Così facendo potresti semplicemente creare una rete LAN domestica... Come fai a collegarli entrambi ad Internet senza un router?
Q6600 @ 3.2 Ghz + Thermalright Ultra 120 Extreme | 6 GB DDR2 Ocz Gold
Asus P5K | Sapphire HD7850 2GB | E ovviamente... Arch Linux :)

Avatar utente
Maximo
Arciere
Messaggi: 238
Iscritto il: 4 giugno 2012, 0:46
Località: Castelguglielmo RO

Re: gestione pc remoto

Messaggio da Maximo » 23 giugno 2012, 15:19

Cavolo...in queste cose sono ignorante come una capra... :oops:
Si...direi di avere un router a cui è collegato un dispositivo che ha otto ingressi ethernet.
Dal dispositivo partono i due cavi che vanno ai rispettivi pc...
Diamo una mano alla scienza!! ENTRA A FAR PARTE DEL CALCOLO DISTRIBUITO

Avatar utente
KleinerMann
Moderatore
Messaggi: 3784
Iscritto il: 8 gennaio 2011, 20:59
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: gestione pc remoto

Messaggio da KleinerMann » 23 giugno 2012, 15:24

allora ti basta settare due ip locali fissi, uno per macchina... è facile, lo fai dalla web-interface del router... poi puoi usare facilmente ssh :)
Arch Linux - AwesomeWM

Avatar utente
Maximo
Arciere
Messaggi: 238
Iscritto il: 4 giugno 2012, 0:46
Località: Castelguglielmo RO

Re: gestione pc remoto

Messaggio da Maximo » 23 giugno 2012, 15:36

ultima domanda da ignorante...come faccio a sapere l'indirizzo della web interface del router?
Con il comando ip addr forse?
Diamo una mano alla scienza!! ENTRA A FAR PARTE DEL CALCOLO DISTRIBUITO

Avatar utente
KleinerMann
Moderatore
Messaggi: 3784
Iscritto il: 8 gennaio 2011, 20:59
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: gestione pc remoto

Messaggio da KleinerMann » 23 giugno 2012, 15:41

c'è un etichetta sotto il router.. leggila :) ahahah :)
Arch Linux - AwesomeWM

Avatar utente
Maximo
Arciere
Messaggi: 238
Iscritto il: 4 giugno 2012, 0:46
Località: Castelguglielmo RO

Re: gestione pc remoto

Messaggio da Maximo » 23 giugno 2012, 16:29

no, non ho un router. (l'etichetta non c'è :D )
a quanto pare è un dispostivo per poter attaccare piu pc a internet (si chiama 8-port fast ethernet office switch, della intellinet) non un router vero e proprio.
Provo a usare hamachi e vediamo che salta fuori...
Diamo una mano alla scienza!! ENTRA A FAR PARTE DEL CALCOLO DISTRIBUITO

Avatar utente
akel
Novello Arciere
Messaggi: 39
Iscritto il: 31 maggio 2008, 15:05
Contatta:

Re: gestione pc remoto

Messaggio da akel » 24 giugno 2012, 13:16

Ma perche devi andarti a complicare le cose con hamachi (anche se te l'avevo suggerito io ma in base a quello che avevi scritto tu).
Tra l'altro hai la possibilità di imparare un paio di conoscenze di base sulle reti, e soprattutto sulla tua rete.

Se i due pc sono collegati allo stesso switch, è automatico che siano sulla stessa sottorete e che quindi condividino la stessa connessione ad internet.
A questo punto però lo switch deve avere un terzo collegamento che faccia andare entrambi i pc su internet. Osserva i cavi che ci sono attaccati, 2 vanno verso i 2 pc e il terzo?

Avatar utente
Maximo
Arciere
Messaggi: 238
Iscritto il: 4 giugno 2012, 0:46
Località: Castelguglielmo RO

Re: gestione pc remoto

Messaggio da Maximo » 1 luglio 2012, 23:41

Ciao, scusate per il ritardo ma ero in ferie.
Allora, cerchiamo di fare chiarezza....
in casa attualmente dispongo di due connessioni:
1) la mia connessione principale che è di tipo wifi (con il suo classico router ecc), ci sono collegati due pc: il mio desktop nuovo e il portatile di mio padre.
2) una nuova connesione che mio padre mi ha fatto provare in seguito ad un offerta telefonica.
Questa connessione non usa la normale linea telefonica ma è tutta wifi, cioè dal mio desktop e dal mio
"muletto" partono i cavi ethernet che vanno ad inserirsi in uno switch, dallo switch parte un cavo che va direttamente ad una piccola antenna parabolica installata fuori casa mia, l'antenna manda il segnale ad una torre installata nel mio paese che fa da ricevitore-emettitore.
Presumo poi che la torre sia collegata con la rete telefonica.
Ecco perche non ho un router normale come nella connessione principale che ho a casa.
Spero di essermi spiegato meglio...
Diamo una mano alla scienza!! ENTRA A FAR PARTE DEL CALCOLO DISTRIBUITO

N3mes1s
Novello Arciere
Messaggi: 69
Iscritto il: 3 ottobre 2009, 20:20

Re: gestione pc remoto

Messaggio da N3mes1s » 2 luglio 2012, 9:35

praticamente usi un wireless-isp.

Ora mi chiedo, con quale connessione navighi? quella normale telefonica oppure quella nuova di tuo padre?
Da quello che ho capito hai 3 pc, tuo nuovo, "padre" e "muletto".
Ora il muletto non ha una connessione LAN quindi non puoi collegarlo alla tua nuova connessione, quella di tuo padre(che chiameremo WISP), in quanto serve per forza una porta LAN.
Usi quindi per connettere il muletto ad internet la linea telefonica direttamente nel pc?
Se la risposta è affermativa, devi associare il tuo indirizzo ip dinamico ad un servizion di dns dinamici (no-ip, dyndns) e poi collegarti come ti è stato suggerito prima attraverso ssh o simili.

Avatar utente
Maximo
Arciere
Messaggi: 238
Iscritto il: 4 giugno 2012, 0:46
Località: Castelguglielmo RO

Re: gestione pc remoto

Messaggio da Maximo » 2 luglio 2012, 19:40

sia il muletto che il mio pc nuovo sono adesso collegati alla rete nuova (WISP).
da Entrambi i pc (muletto e pc nuovo) escono i cavi telefonici che vanno allo switch di cui parlavo nel post prima...Quindi deduco che devo seguire il tuo consiglio ed usare il dns dinamico....
Diamo una mano alla scienza!! ENTRA A FAR PARTE DEL CALCOLO DISTRIBUITO

N3mes1s
Novello Arciere
Messaggi: 69
Iscritto il: 3 ottobre 2009, 20:20

Re: gestione pc remoto

Messaggio da N3mes1s » 3 luglio 2012, 0:13

dopo l'uso del dns dinamico dovresti fare port-forwarding, penso, verso la porta relativa al servizio che userai (ssh, et simila).
Anyway non avevo capito niente allora nel post precedente se entrambi i pc sono collegati NON con il cavo telefonico ma con un cavo LAN (rj-45) allo switch.

Rispondi