Arch64 differenze con i686

Problemi e discussioni inerenti ad Archlinux su architetture non ufficialmente supportate
Ubermensch
Little John
Messaggi: 994
Iscritto il: 27 maggio 2008, 14:28

Messaggio da Ubermensch » 4 gennaio 2009, 16:38

Ragazzi con Arch64 che differenze ci sono rispetto ad x86???

Avatar utente
ugaciaka
Little John
Messaggi: 1345
Iscritto il: 6 luglio 2008, 9:06
Località: Belluno
Contatta:

Messaggio da ugaciaka » 4 gennaio 2009, 18:01

http://wiki.archlinux.org/index.php/Arch64_FAQ

è sufficiente? A parte il fatto che i codec ci sono per il resto è tutto giusto..
non ho mai comprato su ebay, i macbook non mi piacciono, non ho bisogno di facebook né myspace né secondlife
non sono un nerd né lamer né troll né geek né cracker né hacker

Ubermensch
Little John
Messaggi: 994
Iscritto il: 27 maggio 2008, 14:28

Messaggio da Ubermensch » 4 gennaio 2009, 18:11

Si ti ringrazio.:cool::cool:

Avatar utente
nTia89
Robin Hood
Messaggi: 2490
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 19:01
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Varese

Messaggio da nTia89 » 14 marzo 2009, 11:35

aggiungerei:

oramai pienamente matura e stabile per l'uso e migliore della 32bit soprattutto in prestazioni
+laptop: Dell XPS 9343 | i5-5600U | FullHD | 256GB SSD | ArchLinux x86_64 + gnome

aleph
Robin Hood
Messaggi: 1530
Iscritto il: 12 febbraio 2008, 16:30
Contatta:

Messaggio da aleph » 14 marzo 2009, 12:08

nTia89 ha scritto:aggiungerei:
e migliore della 32bit soprattutto in prestazioni
qualche bench?
ImmagineOutside of a dog, computers are a man's best friend, inside a dog it's too dark to type.

Avatar utente
Berseker
Amministratore
Messaggi: 4432
Iscritto il: 27 settembre 2007, 10:18
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Lecco (provincia)

Messaggio da Berseker » 14 marzo 2009, 12:36

baggianate. A meno che nell'uso di applicazioni pensate per sfruttare i 64bit, le prestazioni sono praticamente le stesse. e io di applicazioni per 64bit di uso quotidiano veramente ottimizzate per questa architettura ancora non ne ho viste.

http://telperion.wordpress.com/2008/11/ ... -leggende/
Leggete il Regolamento e cercate sempre su googleforumwiki prima di chiedere.
Tag x thread risolti: [Risolto] + Spazio messo all'inizio del titolo. Grazie

ArchWiki / Board Internazionale / Blog

Xemertix
Arciere
Messaggi: 231
Iscritto il: 4 aprile 2008, 15:13

Messaggio da Xemertix » 14 marzo 2009, 13:08

Berseker ha scritto:baggianate. A meno che nell'uso di applicazioni pensate per sfruttare i 64bit, le prestazioni sono praticamente le stesse. e io di applicazioni per 64bit di uso quotidiano veramente ottimizzate per questa architettura ancora non ne ho viste.

http://telperion.wordpress.com/2008/11/ ... -leggende/
Il rendering audio/video ad es....purtroppo non abbiamo una versione linux di avisynth http://avisynth.org/ ,altrimenti ne vedremmo delle belle!!
Se uno non fa uso di applicativi particolari,non ci dovrebbero essere particolari differenze tra le due,ma più problemi per la 64bit a volte (come il fatto dei catalyst ati ad es.).

Avatar utente
nTia89
Robin Hood
Messaggi: 2490
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 19:01
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Varese

Messaggio da nTia89 » 14 marzo 2009, 15:51

Berseker ha scritto:baggianate. A meno che nell'uso di applicazioni pensate per sfruttare i 64bit, le prestazioni sono praticamente le stesse. e io di applicazioni per 64bit di uso quotidiano veramente ottimizzate per questa architettura ancora non ne ho viste.

http://telperion.wordpress.com/2008/11/ ... -leggende/
si certo questi miglioramenti si vedono soprattutto con applicazioni "complesse" come CAD e video HD
non devi però sottovalutare però il 64bit gestisce meglio la RAM, questo significa che in effetti "non" ci sono variazioni nelle applicazioni ma a livello delle gestioni di queste....il che le rende all'effettivo + veloci
+laptop: Dell XPS 9343 | i5-5600U | FullHD | 256GB SSD | ArchLinux x86_64 + gnome

palmito04
Arciere Provetto
Messaggi: 390
Iscritto il: 25 novembre 2007, 15:30
Contatta:

Messaggio da palmito04 » 14 marzo 2009, 16:20

Berseker ha scritto:baggianate. A meno che nell'uso di applicazioni pensate per sfruttare i 64bit, le prestazioni sono praticamente le stesse. e io di applicazioni per 64bit di uso quotidiano veramente ottimizzate per questa architettura ancora non ne ho viste.
Beh allora dimmi perchè per scaricare la posta e vedere i filmati porno serve un dual core, non basta un pentium 3? Se ti devi liberare da certi vincoli i 64 bit sono obbligatori, se sei un normale utente desktop non ti frega neanche del 20% di prestazioni che perdi nel compilare, perchè non sai come si compila... ;)
Sarà un susseguirsi di successi fino al baratro finale.

Avatar utente
Berseker
Amministratore
Messaggi: 4432
Iscritto il: 27 settembre 2007, 10:18
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Lecco (provincia)

Messaggio da Berseker » 14 marzo 2009, 17:52

palmito04 ha scritto:
Berseker ha scritto:baggianate. A meno che nell'uso di applicazioni pensate per sfruttare i 64bit, le prestazioni sono praticamente le stesse. e io di applicazioni per 64bit di uso quotidiano veramente ottimizzate per questa architettura ancora non ne ho viste.
Beh allora dimmi perchè per scaricare la posta e vedere i filmati porno serve un dual core, non basta un pentium 3? Se ti devi liberare da certi vincoli i 64 bit sono obbligatori, se sei un normale utente desktop non ti frega neanche del 20% di prestazioni che perdi nel compilare, perchè non sai come si compila... ;)
hai qualche bench per il guadagno di 20% nella compilazione?
http://global.phoronix-test-suite.com/i ... 4250-15370
Leggete il Regolamento e cercate sempre su googleforumwiki prima di chiedere.
Tag x thread risolti: [Risolto] + Spazio messo all'inizio del titolo. Grazie

ArchWiki / Board Internazionale / Blog

palmito04
Arciere Provetto
Messaggi: 390
Iscritto il: 25 novembre 2007, 15:30
Contatta:

Messaggio da palmito04 » 14 marzo 2009, 18:16

Leggevo nel link da te postato un 20-30% a favore della 32bit, ma quello che volevo dire è la % può essere anche del 50% o dell'1%, ma ad un utente desktop non importa dato che non compila in ogni caso. Ad un utente desktop penso importino altre cose.
Sarà un susseguirsi di successi fino al baratro finale.

Avatar utente
Berseker
Amministratore
Messaggi: 4432
Iscritto il: 27 settembre 2007, 10:18
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Lecco (provincia)

Messaggio da Berseker » 14 marzo 2009, 19:12

io sono un utente desktop e compilo sinceramente..

ripeto, l'ho scritto anche prima, le applicazioni pensate e sviluppate per il 64bit hanno certamente una prestazionalità evidente rispetto alle controparti 32bit, ma le semplici applicazioni compilate a 64bit hanno praticamente le stesse prestazioni (anzi, spesso risultano leggermente più lente)
Leggete il Regolamento e cercate sempre su googleforumwiki prima di chiedere.
Tag x thread risolti: [Risolto] + Spazio messo all'inizio del titolo. Grazie

ArchWiki / Board Internazionale / Blog

palmito04
Arciere Provetto
Messaggi: 390
Iscritto il: 25 novembre 2007, 15:30
Contatta:

Messaggio da palmito04 » 14 marzo 2009, 19:21

Berseker ha scritto:io sono un utente desktop e compilo sinceramente..
Ma l'utente desktop medio no... :P
Sarà un susseguirsi di successi fino al baratro finale.

BlackieLawless
Arciere Provetto
Messaggi: 625
Iscritto il: 23 aprile 2008, 15:37
Contatta:

Messaggio da BlackieLawless » 21 febbraio 2010, 13:31

Sarà, ma io ho utilizzato per più di un anno Arch64 su un AMD 3000+, e subito dopo Archi686 (sempre sull'AMD 3000+).
Non sarò un ingegnere come voi, ma preferisco la i686. Il salto di qualità me lo aspettavo sulla 64bit ...invece l'ho avuto sulla i686.

Avatar utente
nTia89
Robin Hood
Messaggi: 2490
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 19:01
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Varese

Messaggio da nTia89 » 21 febbraio 2010, 13:49

BlackieLawless ha scritto:Sarà, ma io ho utilizzato per più di un anno Arch64 su un AMD 3000+, e subito dopo Archi686 (sempre sull'AMD 3000+).
Non sarò un ingegnere come voi, ma preferisco la i686. Il salto di qualità me lo aspettavo sulla 64bit ...invece l'ho avuto sulla i686.
in che cosa c'è differenza ?
+laptop: Dell XPS 9343 | i5-5600U | FullHD | 256GB SSD | ArchLinux x86_64 + gnome

zeek
Arciere
Messaggi: 263
Iscritto il: 6 febbraio 2009, 15:23

Messaggio da zeek » 22 febbraio 2010, 9:51

Berseker ha scritto:io sono un utente desktop e compilo sinceramente..

ripeto, l'ho scritto anche prima, le applicazioni pensate e sviluppate per il 64bit hanno certamente una prestazionalità evidente rispetto alle controparti 32bit, ma le semplici applicazioni compilate a 64bit hanno praticamente le stesse prestazioni (anzi, spesso risultano leggermente più lente)
Sono d'accordo con te, mi chiedo solo quand'è che salteranno fuori applicazioni pensate e sviluppate per l'architettura 64bit, al posto delle normali applicazioni ricompilate forzando l'architettura?

Sul mio portatile ho Arch a 64bit, ma sto seriamente pensando di tornare alla 32bit, anche se un po' mi prende male: arriverà il giorno che la 64bit funzionerà per come deve no?

BlackieLawless
Arciere Provetto
Messaggi: 625
Iscritto il: 23 aprile 2008, 15:37
Contatta:

Messaggio da BlackieLawless » 22 febbraio 2010, 11:45

nTia89 ha scritto:
BlackieLawless ha scritto:Sarà, ma io ho utilizzato per più di un anno Arch64 su un AMD 3000+, e subito dopo Archi686 (sempre sull'AMD 3000+).
Non sarò un ingegnere come voi, ma preferisco la i686. Il salto di qualità me lo aspettavo sulla 64bit ...invece l'ho avuto sulla i686.
in che cosa c'è differenza ?
Adesso non ho una lista completa... lì per lì posso dirti che a decodificare e codificare un .mp3, con Arch64 ci impiego almeno il Triplo di quanto impiego su i686. Sarà strano, ma vero.
Comunque non volevo esser presuntuoso, volevo solo condividere la mia esperienza... tutto qua. :)

Anjin
Novello Arciere
Messaggi: 135
Iscritto il: 24 ottobre 2009, 17:09

Messaggio da Anjin » 22 febbraio 2010, 13:10

io sinceramente passando da 32 a 64 bit non ho visto incrementi palesi di velocità del sistema...anzi più o meno è rimasto tutto uguale, qualcosa ho guadagnato nei processi di compilazione e quando faccio delle simulazioni, forse in virtù del fatto che ho 3gb di ram...
[root@linux-machine ~]$
Immagine
ASUS Zenbook UX32A | archlinux x86_64 | GNOME 3.8.2 | Kernel Linux 3.9.2-1-ARCH
Linux User: #485389

Gothiko
Novello Arciere
Messaggi: 36
Iscritto il: 20 novembre 2009, 17:28

Messaggio da Gothiko » 30 marzo 2010, 0:38

Beh per esempio io non ho mai capito il motivo per il quale l uso dei 64bit O.S (intendo anche Windows) non sia mai "decollato" ,calcolando anche il fatto che ogni architettura moderna e non,è in grado di essere gestita mediante un sistema operativo x64(visto che si producono architetture che supportano ISA a 64 bit da diversi anni ormai).Non c'e' mai stato un passaggio definitivo dal 32 al 64, ne si sviluppa un numero elevato di applicazioni a 64 bit, anzi tutt'altro che a luce dei vantaggi illustrati qui come altrove sembrerebbe antiproduttivo .
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
veleno77
Moderatore
Messaggi: 6282
Iscritto il: 25 marzo 2008, 18:26
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da veleno77 » 30 marzo 2010, 1:34

mmm mi state dicendo che i 32 bit sono più performanti.....
Se avete risolto il vostro problema, editate il primo post aggiungendo [Risolto] al titolo.
Problemi con Arch ? 1°Metodo-2°Metodo-3°Metodo
ArchWiki Translation Team - Cerchiamo traduttori!

yvesBsAs
Arciere
Messaggi: 162
Iscritto il: 23 gennaio 2010, 19:31
Località: Argentina, Buenos Aires
Contatta:

Messaggio da yvesBsAs » 30 marzo 2010, 5:42

Non so, ma io ho due PC un desk con un P4 2.8 HT ed un portatile con un T2300 Intel (Centrino Duo 32 Bit 1.66 GHz), quindi sempre usato la 32 bit, ho avuto in due occasioni la necessità di installare e configurare un sistema a 64 Bit per utenti "casalinghi" ma che volevano la distribuzione a 64 Bit, la distribuzione da loro scelta era la Ubuntu (9.04 in ambo i casi), a parte gli smadonnamenti vari per il flashplayer (la versione nativa è uscita dopo..) sinceramente non ho visto nulla che mi facesse esclamare il famoso "WoW!", su altre macchine dello stesso tipo ho installato la 32 Bit e non ho notato differenze prestazionali, si meno problemi con il plugin flash (ma non ho avuto occasione di installare quello nativo, e forse ora è diverso), e sembra pure che gli aggiornamenti creino meno problemi (ma qui son sorti su una in particolare, probabilmente hardware recalcitante..).

In definitiva non ho mai capito (in ambito di un utenza media / bassa) a cosa serva, se gli applicativi a largo utilizzo non la sfruttano (o non ne traggono vantaggio).
I miei due computer non fanno testo, ma vedere macchine molto più attuali e prestanti a 64 Bit girare (quasi) meglio con un Sistema Operativo a 32 Bit lascia perplessi.

Ciao.

Avatar utente
Barone Rosso
Little John
Messaggi: 1249
Iscritto il: 30 agosto 2007, 9:36
Contatta:

Messaggio da Barone Rosso » 30 marzo 2010, 8:40

Berseker ha scritto:baggianate. A meno che nell'uso di applicazioni pensate per sfruttare i 64bit, le prestazioni sono praticamente le stesse. e io di applicazioni per 64bit di uso quotidiano veramente ottimizzate per questa architettura ancora non ne ho viste.

http://telperion.wordpress.com/2008/11/ ... -leggende/
Ma è un articolo vecchio di due anni, quando una parte del codice non era ancora stata ancora adattata, adesso penso che le cose siano molto migliorate.

Per il resto:

Desktop e internet: le prestazioni sono identiche.
Kernel (file system e hardware): vince il 64 bit.
Calcolo e multimedia: vince il 64 bit.

Di certo non è una cosa che si vede ad occhio.


Metti la 64, la migrazione richiede al massimo 2 ore.
Ultima modifica di Barone Rosso il 30 marzo 2010, 8:42, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Berseker
Amministratore
Messaggi: 4432
Iscritto il: 27 settembre 2007, 10:18
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Lecco (provincia)

Messaggio da Berseker » 30 marzo 2010, 9:05

Barone Rosso ha scritto:
Berseker ha scritto:baggianate. A meno che nell'uso di applicazioni pensate per sfruttare i 64bit, le prestazioni sono praticamente le stesse. e io di applicazioni per 64bit di uso quotidiano veramente ottimizzate per questa architettura ancora non ne ho viste.

http://telperion.wordpress.com/2008/11/ ... -leggende/
Ma è un articolo vecchio di due anni, quando una parte del codice non era ancora stata ancora adattata, adesso penso che le cose siano molto migliorate.
quel mio post è di più di un anno fa... e l'articolo era di fine 2008, quindi quando ho postato era un articolo di 4 mesi circa.
Leggete il Regolamento e cercate sempre su googleforumwiki prima di chiedere.
Tag x thread risolti: [Risolto] + Spazio messo all'inizio del titolo. Grazie

ArchWiki / Board Internazionale / Blog

Howl
Arciere Provetto
Messaggi: 435
Iscritto il: 28 luglio 2008, 19:32

Messaggio da Howl » 30 marzo 2010, 19:56

Barone Rosso ha scritto:Per il resto:

Desktop e internet: le prestazioni sono identiche.
Kernel (file system e hardware): vince il 64 bit.
Calcolo e multimedia: vince il 64 bit.

Di certo non è una cosa che si vede ad occhio.
Appunto: conosci benchmark che attestino le migliori performance della 64 bit? Da quelli che ho visto io si equivalono praticamente, forse con una maggiore velocità per i 64 bit che soffrono però un aumento di memoria occupata visto che i puntatori sono a 8B anziché a 4.

Avatar utente
Barone Rosso
Little John
Messaggi: 1249
Iscritto il: 30 agosto 2007, 9:36
Contatta:

Messaggio da Barone Rosso » 30 marzo 2010, 20:25

Howl ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:Per il resto:

Desktop e internet: le prestazioni sono identiche.
Kernel (file system e hardware): vince il 64 bit.
Calcolo e multimedia: vince il 64 bit.

Di certo non è una cosa che si vede ad occhio.
Appunto: conosci benchmark che attestino le migliori performance della 64 bit? Da quelli che ho visto io si equivalono praticamente, forse con una maggiore velocità per i 64 bit che soffrono però un aumento di memoria occupata visto che i puntatori sono a 8B anziché a 4.
Attualmente no:

Non mi dispiacerebbe provare qualcosa con matlab (ma la sola idea di fare i test mi fa venire il mal di testa :D ).
Sui file system ho notato una maggiore efficienze del 64bit ma si tratta di valutazioni fatte a spanne.

Ma penso proprio che ottimizzando a dovere il maggiore peso dei 64bit lo si dovrebbe sentire a dovere.
Ultima modifica di Barone Rosso il 30 marzo 2010, 20:25, modificato 1 volta in totale.

Rispondi