Quale netbook acquistare

Tutto ciò che altrimenti sarebbe OT
ArchGuy
Little John
Messaggi: 1340
Iscritto il: 26 marzo 2009, 18:16
Località: Montignoso

Messaggio da ArchGuy » 10 ottobre 2009, 17:14

Ciao ragazzi, e' da un po' che sto dando un'occhiata, nel mercato dell'usato, per cercare un netbook da "affiancare" al portatile.
Il budget e' piuttosto ridotto, non piu' di 200 euro ma vorrei sapere su quali marche/modelli orientarmi per andare "sul sicuro".

Cio' che mi preme maggiormente sono la comodita', la "robustezza" e la qualita' di tastiera e display.

Quali mi (s)consigliate di prendere in considerazione ?
"La percezione è cieca se non è illuminata dalla ragione." (Gandhi)

issproevolution
Arciere Provetto
Messaggi: 517
Iscritto il: 22 settembre 2007, 20:20
Località: /dev/null

Messaggio da issproevolution » 10 ottobre 2009, 19:40

io ho un aspire one a150 e mi trovo benissimo.. =)

ander
Arciere Provetto
Messaggi: 391
Iscritto il: 3 febbraio 2009, 16:18
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Alessandria

Messaggio da ander » 11 ottobre 2009, 1:28

io ho un asus 900A e devo dire che la qualità di alcuni pezzi non è il massimo: in particolare i tasti del mouse sono fatti di plasticaccia e montati male, spesso occorre pigiarli più volte per il click..

ma forse sono stato sfortunato.

Comunque a parte questo difetto e un paio di altre cosette marginali relative alla scocca, tutto è ok.

Asa
Arciere Provetto
Messaggi: 456
Iscritto il: 3 giugno 2009, 14:53
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da Asa » 11 ottobre 2009, 12:00

anch'io sto cercando un netbook da protare in università, per il moento sono oriento sull eeepc 900A linux disponibile da mediaworld
http://compraonline.mediaworld.it/webap ... n=60653632

psykopear
Little John
Messaggi: 800
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 22:20

Messaggio da psykopear » 11 ottobre 2009, 20:11

Non sembra niente male questo 900A, anche io devo comprare un netbook a breve, mi sa proprio che prendo questo
Arch Linux. Ebbasta
"L'utopia è come l'orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi. Cammino di dieci passi, e si allontana di dieci passi. E allora, a cosa serve l'utopia? A questo: serve per continuare a camminare."

adriano
Arciere Provetto
Messaggi: 538
Iscritto il: 20 luglio 2008, 13:45
Contatta:

Messaggio da adriano » 11 ottobre 2009, 23:45

ArchGuy ha scritto:Ciao ragazzi, e' da un po' che sto dando un'occhiata, nel mercato dell'usato, per cercare un netbook da "affiancare" al portatile.
Il budget e' piuttosto ridotto, non piu' di 200 euro ma vorrei sapere su quali marche/modelli orientarmi per andare "sul sicuro".

Cio' che mi preme maggiormente sono la comodita', la "robustezza" e la qualita' di tastiera e display.

Quali mi (s)consigliate di prendere in considerazione ?
io ho un eeepc 904HD (è stato il primo eeepc con hard disk)
comunque fossi in te aspetterei l'uscita dei netbook basati sul processore superscalare ARM Cortex A9 sembrano davvero innovativi ;)

Avatar utente
veleno77
Moderatore
Messaggi: 6282
Iscritto il: 25 marzo 2008, 18:26
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da veleno77 » 12 ottobre 2009, 1:02

io ho un 900A non fa malaccio con Arch e LXDE, sono riuscito pure a far andare KDE4,però se dovessi consigliare un Netbook lascierei perdere gli SSD ,
Se avete risolto il vostro problema, editate il primo post aggiungendo [Risolto] al titolo.
Problemi con Arch ? 1°Metodo-2°Metodo-3°Metodo
ArchWiki Translation Team - Cerchiamo traduttori!

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 8049
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Messaggio da TheSaint » 12 ottobre 2009, 1:09

Posso di che Aspire One con Linpus, poi ci metti la Arch :P
Oppure HP, Compaq e Dell che hanno in generare pochi problemi a riconoscere l' hardware. Per ulteriori info con un po' di conoscenza d' inglese guarda qui :)

F
F the saint 14 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Avatar utente
Giovanni
Developer
Messaggi: 2464
Iscritto il: 26 agosto 2007, 16:33
Località: Livorno
Contatta:

Messaggio da Giovanni » 12 ottobre 2009, 1:28

Io ti consiglio HP.
Arch Linux Developer

ArchGuy
Little John
Messaggi: 1340
Iscritto il: 26 marzo 2009, 18:16
Località: Montignoso

Messaggio da ArchGuy » 12 ottobre 2009, 9:30

adriano ha scritto:
ArchGuy ha scritto:Ciao ragazzi, e' da un po' che sto dando un'occhiata, nel mercato dell'usato, per cercare un netbook da "affiancare" al portatile.
Il budget e' piuttosto ridotto, non piu' di 200 euro ma vorrei sapere su quali marche/modelli orientarmi per andare "sul sicuro".

Cio' che mi preme maggiormente sono la comodita', la "robustezza" e la qualita' di tastiera e display.

Quali mi (s)consigliate di prendere in considerazione ?
io ho un eeepc 904HD (è stato il primo eeepc con hard disk)
comunque fossi in te aspetterei l'uscita dei netbook basati sul processore superscalare ARM Cortex A9 sembrano davvero innovativi ;)
Ciao Adriano, il fatto e' che a me servirebbe un compromesso visto che per le "prestazioni" continuerei a fare affidamento sul "vecchio" portatile.

Mi "basterebbe" che la costruzione sia piuttosto buona e che la durata della batteria non sia inferiore alle 3 ore, possibilmente qualcosina in piu'.

VIsto che il budget e' limitato...
"La percezione è cieca se non è illuminata dalla ragione." (Gandhi)

ArchGuy
Little John
Messaggi: 1340
Iscritto il: 26 marzo 2009, 18:16
Località: Montignoso

Messaggio da ArchGuy » 12 ottobre 2009, 9:32

Giovanni ha scritto:Io ti consiglio HP.
Hai avuto modo di "confrontarli" con altri netbook ?

Mi interessano, in particolar modo, il "comfort" della tastiera e la qualita' del display.
"La percezione è cieca se non è illuminata dalla ragione." (Gandhi)

ArchGuy
Little John
Messaggi: 1340
Iscritto il: 26 marzo 2009, 18:16
Località: Montignoso

Messaggio da ArchGuy » 12 ottobre 2009, 9:34

Restrigendo la cerchia ad asus eee ed acer aspire one (Che sono quelli che si trovano piu' facilmente, anche tra l'usato) quale e' preferibile, per l'appunto, in termini di solidita' e qualita' di display/tastiera ?
"La percezione è cieca se non è illuminata dalla ragione." (Gandhi)

psykopear
Little John
Messaggi: 800
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 22:20

Messaggio da psykopear » 12 ottobre 2009, 9:35

veleno77 ha scritto:però se dovrei consigliare un Netbook lascierei perdere gli SSD ,
Perchè?
Arch Linux. Ebbasta
"L'utopia è come l'orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi. Cammino di dieci passi, e si allontana di dieci passi. E allora, a cosa serve l'utopia? A questo: serve per continuare a camminare."

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 8049
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Messaggio da TheSaint » 12 ottobre 2009, 10:50

veleno77 ha scritto:però se dovessi consigliare un Netbook lascierei perdere gli SSD ,
Vero, perche' mai?
I miei figli lo usano non meno 4 ore al giorno gia' da natale scorso. Eppoi in caso si cambiano :)

F
F the saint 14 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Avatar utente
Giovanni
Developer
Messaggi: 2464
Iscritto il: 26 agosto 2007, 16:33
Località: Livorno
Contatta:

Messaggio da Giovanni » 12 ottobre 2009, 10:51

Anche a me non piacciono gli SSD.
Arch Linux Developer

adriano
Arciere Provetto
Messaggi: 538
Iscritto il: 20 luglio 2008, 13:45
Contatta:

Messaggio da adriano » 12 ottobre 2009, 10:55

secondo me vale la pena aspettare e comprare qualcosa di veramente innovativo come i netbook arm che non hanno parti in movimento, non riscaldano, non consumano la batteria arriva a durare 12 ore e il processore pare sia performante..anche come design sono favolosi.

http://www.tomshw.it/articles/20090310/ ... type_c.jpg

L'unico problema è che probabilmente non avranno il disco rigido e la ssd è scomoda

Avatar utente
veleno77
Moderatore
Messaggi: 6282
Iscritto il: 25 marzo 2008, 18:26
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da veleno77 » 12 ottobre 2009, 11:13

allora il 900A non ha una tastiera moltoo comoda, molto meglio ill suo diretto avversario Dell mini 9, in più sia Asus che Dell hanno una buona componentistica. Peer gli SSD il problema è un file system idoneo da usare che non esiste,in commercio usano ext2 che non è il massimo, anche in velocità, inoltre purtroppo anche lSSD del 900A non è molto performante rispetto agli altri.
Se avete risolto il vostro problema, editate il primo post aggiungendo [Risolto] al titolo.
Problemi con Arch ? 1°Metodo-2°Metodo-3°Metodo
ArchWiki Translation Team - Cerchiamo traduttori!

ArchGuy
Little John
Messaggi: 1340
Iscritto il: 26 marzo 2009, 18:16
Località: Montignoso

Messaggio da ArchGuy » 12 ottobre 2009, 11:18

adriano ha scritto:secondo me vale la pena aspettare e comprare qualcosa di veramente innovativo come i netbook arm che non hanno parti in movimento, non riscaldano, non consumano la batteria arriva a durare 12 ore e il processore pare sia performante..anche come design sono favolosi.

http://www.tomshw.it/articles/20090310/ ... type_c.jpg

L'unico problema è che probabilmente non avranno il disco rigido e la ssd è scomoda
Ma per prodotti di questo genere non puo' essere utile ricorrere ad un capiente hd esterno ?
"La percezione è cieca se non è illuminata dalla ragione." (Gandhi)

psykopear
Little John
Messaggi: 800
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 22:20

Messaggio da psykopear » 12 ottobre 2009, 11:35

adriano ha scritto:secondo me vale la pena aspettare e comprare qualcosa di veramente innovativo come i netbook arm che non hanno parti in movimento, non riscaldano, non consumano la batteria arriva a durare 12 ore e il processore pare sia performante..anche come design sono favolosi.

http://www.tomshw.it/articles/20090310/ ... type_c.jpg

L'unico problema è che probabilmente non avranno il disco rigido e la ssd è scomoda
si, ma quanto bisogna aspettare? E quanto costano rispetto a quelli attuali?
Arch Linux. Ebbasta
"L'utopia è come l'orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi. Cammino di dieci passi, e si allontana di dieci passi. E allora, a cosa serve l'utopia? A questo: serve per continuare a camminare."

adriano
Arciere Provetto
Messaggi: 538
Iscritto il: 20 luglio 2008, 13:45
Contatta:

Messaggio da adriano » 12 ottobre 2009, 11:57

si parla di netbook da 200$ quindi i costi sono bassissimi. Alcuni netbook basati sull'arm cortex A8 sono già in vendita quelli con cortex A9 dovrebbero uscire per Natale.

Io senza disco rigido non lo prenderei perchè ho esigenze particolari, però ad esempio come netbook "universitario" è perfetto. Leggero, non riscalda, la batteria dura come un cellulare e poi c'è Arch Mobile, archlinux ottimizzato per Arm :)

http://www.archmobile.org/

Che volete di più?

Avatar utente
fortAlamo
Novello Arciere
Messaggi: 47
Iscritto il: 4 settembre 2008, 9:23

Messaggio da fortAlamo » 12 ottobre 2009, 12:05

+ 1 per l'aspire one a150


ho avuto anche un eeepc 701, ma , nonostante non ami particolarmente gli acer, non c'e' confronto come "finiture"
e la tastiera' e' DECISAMENTE piu' comoda

unico grosso limite e' la durata della batteria "standard" (2ore/2 ore e mezza)

cmq ho "risolto" acquistando una 9celle - che pesa piu' del pc :lol: - con circa 6/7 ore di autonomia.
Ultima modifica di fortAlamo il 12 ottobre 2009, 12:08, modificato 1 volta in totale.
Debian Testing su Dell Inspiron;
Arch Openbox su AcerAone;

Cla
Novello Arciere
Messaggi: 26
Iscritto il: 13 aprile 2009, 3:25
Località: Magenta

Messaggio da Cla » 12 ottobre 2009, 12:26

io ho appena preso in un offerta al supermercato un Acer Aspire One 751h

batteria dura 7-8ore
schermo 11,6pollici a LED (consuma pochissimo) risoluzione HD 1366x768
160GB HD (anche se avrei preferito SSD)
processore Atom Z520, 1 GB ram, wifi, bluetooth ecc..
peso 1,3kg con batteria da 6 celle. Inoltre è molto sottile e con una tastiera di buona qualità e touchpad multitouch.

Prezzo 220 euro.

Ora l'offerta è finita ma credo che puoi trovarlo tranquillamente a 280 euro su internet.
Ultima modifica di Cla il 12 ottobre 2009, 12:27, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
4javier
Moderatore
Messaggi: 9541
Iscritto il: 5 ottobre 2008, 17:19
Architettura: x86_64 (64bit)

Messaggio da 4javier » 12 ottobre 2009, 12:29

Senza nulla togliere ai possessori di aspire one, ma se si parla di qualità costruttiva, materiali ed affidabilità, direi che si è agli antipodi con l'acer.
Non il modello in particolare, ma per esperienza pseudo-personale (amici possessori di acer, non voci prese dal web), i portatili di questa marca "sù mbrazza a Maria". Hanno problemi strutturali gravissimi. Ne ho visti 4 a cui si è spezzata la scocca dietro al display, e 3 a cui si è bruciato il chip video, di cui ad uno altre 2 volte dopo ogni riparazione in garanzia -.-' (che in un portatile significa sostituzione della scheda madre=3/4 di notebook). Passi 1-2 che possano essere stati usati male, ma statisticamente mi pare impossibile che tutti i miei amici ci facciano pascolare gli zebù sui loro computer.
Offertissima: Mi Vendo!!! Cercasi lavoro o corso di formazione finanziato in tutta italia da Roma in su, oppure in provincia di Catanzaro.
In particolare sono interessato ad opportunità su Roma.

Avatar utente
Giovanni
Developer
Messaggi: 2464
Iscritto il: 26 agosto 2007, 16:33
Località: Livorno
Contatta:

Messaggio da Giovanni » 12 ottobre 2009, 12:39

4javier ha scritto:Senza nulla togliere ai possessori di aspire one, ma se si parla di qualità costruttiva, materiali ed affidabilità, direi che si è agli antipodi con l'acer.
Non il modello in particolare, ma per esperienza pseudo-personale (amici possessori di acer, non voci prese dal web), i portatili di questa marca "sù mbrazza a Maria". Hanno problemi strutturali gravissimi. Ne ho visti 4 a cui si è spezzata la scocca dietro al display, e 3 a cui si è bruciato il chip video, di cui ad uno altre 2 volte dopo ogni riparazione in garanzia -.-' (che in un portatile significa sostituzione della scheda madre=3/4 di notebook). Passi 1-2 che possano essere stati usati male, ma statisticamente mi pare impossibile che tutti i miei amici ci facciano pascolare gli zebù sui loro computer.
E aggiungerei pure che, per contattare l'assistenza Acer, bisogna comporre un numero a pagamento.
Davvero inaccettabile!
Arch Linux Developer

Cla
Novello Arciere
Messaggi: 26
Iscritto il: 13 aprile 2009, 3:25
Località: Magenta

Messaggio da Cla » 12 ottobre 2009, 12:40

questo è verissimo per l'acer di qualche anno fa... ma se noti gli ultimi prodotti usciti (a parte qualche caso particolare) la qualità costruttiva di acer è notevolmente migliorata.. non dico che ha raggiunto i livelli di Dell, Sony o Lenovo, però è assolutamente accettabile, alla pari di qualsiasi pc Asus o HP.
Tant'è che acer è diventata la seconda produttrice mondiale di PC nelle vendite scalzando proprio dell e insediando HP.

Prova a dare un occhiata per esempio al mio Acer 751 e vedi se non vale qualsiasi eeePC sul mercato.

Rispondi