Gimp meno potente di Photoshop?

Tutto ciò che altrimenti sarebbe OT
Rispondi
Avatar utente
Ninquitassar
Little John
Messaggi: 1085
Iscritto il: 16 settembre 2011, 21:07
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: 127.0.0.1

Gimp meno potente di Photoshop?

Messaggio da Ninquitassar » 7 luglio 2012, 13:42

Mi è capitato leggere da parte di molti fotografi amatoriali e professionisti (di cui molti, comunque, supportano il mondo opensource) che il GIMP sarebbe molto meno potente come strumento rispetto a Photoshop (ovviamente per quanto riguarda la postproduzione fotografica). In ogni caso non ho mai letto una vera e propria argomentazione della questione. Qualcuno di voi ne sa qualcosa? Il mio sospetto è che chi scrive questo genere di cose non conosca l'universo di plugin esistenti per il gimp. Ad ogni modo non ne so granché.
CPU: Intel Core i5-4460 (3.20GHz) Video: NVIDIA GeForce GT610 RAM: 8Gb Kingston DDR3
OS: Arch x86_64 + i3 + GTK+
My DeviantART

Avatar utente
crx
Arciere
Messaggi: 235
Iscritto il: 9 febbraio 2009, 14:33

Re: Gimp meno potente di Photoshop?

Messaggio da crx » 7 luglio 2012, 19:19

Premetto che non uso photoshop da almeno quattro anni (ovvero da quando ho scoperto lunux...), e quindi sono rimasto un bel po' indietro. Comunque, per la maggior parte delle cose gimp è sufficiente, forse anche troppo.
Però va detto che photoshop ha una serie di caratteristiche che lo rendono decisamente superiore.
Le due cose che ritengo più importanti sono la gestione dei colori cmyk, che però serve solo se gestisci la stampa tipografica (e quindi praticamente inutili per il 99% degli utilizzatori), e soprattutto i livelli di modifica. In entrambi i campi gimp 2.9 sta cercando di mettere una pezza, e l'uso di gegl dovrebbe garantire la riuscita, entro la prossima release mi pare, dell'introduzione dei livelli di modifica (in gimp 2.9 gegl è attivo di default e non va attivato ad ogni avvio, e molte funzioni che ora in gegl sono opzionali diverranno l'unica alternativa. Questo per dirti quanto stanno puntando su questo framework). Se questo avviene, allora veramente gimp avrà molto poco da invidiare a photoshop.

Secondo me il problema fondamentale, comunque, anche una volta "tappate le falle", rimarrà l'abitudine. Dopo che hai passato anni ad imparare ad utilizzare un programma complesso e potentissimo come photoshop, ti andrebbe di gettare (quasi) tutto alle ortiche per impararne uno nuovo? Io, sinceramente, capirei chi continua ad utilizzare il vecchio. Questo, ovviamente, se con photoshop "ci mangi". Se lo fai per passione ma non ci guadagni nulla, allora la spesa potrebbe convincerti a ricominciare a studiare un nuovo programma.
S = k ln W
Il mio nome è Bond. Valence Bond. - Se non fai parte della soluzione, fai parte del precipitato.

Rispondi