Cercasi consigli università/lavoro

Tutto ciò che altrimenti sarebbe OT
Rispondi
Razer69
Novello Arciere
Messaggi: 133
Iscritto il: 25 marzo 2011, 13:51

Messaggio da Razer69 » 1 luglio 2011, 19:52

Ciao a tutti ragazzi. Sono un ex studente del liceo scientifico con la passione per l'informatica ma con una scarsa predisposizione/interesse verso le materie matematiche. Vorrei lavorare in questo campo, ma l'università di Informatica ha troppa matematica e fisica per i miei gusti. Cosa mi consigliate di fare?

Ci sono dei corsi validi e riconosciuti? Se si, che prospettive lavorative ho?

Avatar utente
dieghen89
Little John
Messaggi: 1310
Iscritto il: 28 novembre 2008, 17:53
Località: Provincia di Udine
Contatta:

Messaggio da dieghen89 » 1 luglio 2011, 22:21

Beh per prima cosa serve qualcosa in mano...Però valuta che una laurea sono non meno di 3 anni...Il tuo problema di matematica ti preclude un sacco di cose...Perchè ti dirò, ho amici che studiano informatica e mi dicono che matematica discreta non è semplice ma poi in qualche modo la si passa...
Volendo ci sarebbe anche Tecnologie Multimediali Web o similari, ma almeno un esame di matematica non te lo toglie nessuno....

Alla fine qualunque programmatore deve sbattere la testa sui conti...Non esiste solo la programmazione di interfacce grafiche o siti web, già quando devi solo capire un algoritmo ti serve la matematica o affiliati...E poi, può piacere o meno, ma da un ottima capacità analitica che un buon sviluppatore deve avere :P

p.s. se te lo stai chiedendo no, non frequento niente dell'ambito, studio ingegneria elettronica...sicuramente a breve arriveranno commenti più specifici :)
XPS 13 Developer Edition i7-4650U/hd5000 + KDE
Eeepc 1015PEM Black + KDE Minimal + kernel-netbook + acpi-eeepc-1015pem --> GUIDA

ArchGuy
Little John
Messaggi: 1340
Iscritto il: 26 marzo 2009, 18:16
Località: Montignoso

Messaggio da ArchGuy » 2 luglio 2011, 10:58

Prima di tutto scegli quello che piu' ti piace e che sai potrai studiare e spenderci ore ed ore senza che il tempo ti sembri non passare mai.
E' la cosa fondamentale.

Per il resto devi valutare tu fino a che punto sono le tue conoscenze e le tue "propensioni" verso la matematica e la fisica.
Considera comunque che conosco amici che pur non avendo basi solide in tali materie hanno poi brillantemente recuperato all'universita'.
Ma ovviamente perche' avevano una gran passione per le materie in questione (Oltre che un buon cervello...)

Personalmente ritengo che gli studi in Fisica/Matematica/Informatica siano i piu' affascinanti e potenzialmente quelli che offrono una maggiore opportunita' di scelte.

Se hai fatto il lice scientifico ed hai la passione per l'informatica, imho, una triennale puoi farla senza troppo faticare ed e' gia' una buona "base" per trovare un impiego o, se preferisci, per andare oltre e specializzarti.
Con la possibilita', poi, di entra in qualche team di ricerca e/o in qualche azienda ad alto "tasso" tecnologico (all'estero of course...)
"La percezione è cieca se non è illuminata dalla ragione." (Gandhi)

Razer69
Novello Arciere
Messaggi: 133
Iscritto il: 25 marzo 2011, 13:51

Messaggio da Razer69 » 2 luglio 2011, 17:48

Grazie per le risposte.

La mia propensione/interesse verso la matematica è molto ma molto bassa, è questo il vero problema. Finchè si parla di un esame solo è un conto, quando iniziano ad esserci matematica, fisica, matematica discreta etc. il discorso è un pò diverso.

Quindi è comunque consigliabile fare almeno una laurea in quanto non ho nemmeno un pezzo di carta? In caso volessi fare dei corsi, ce ne sono alcuni consigliati/riconosciuti internazionalmente?

Avatar utente
lgaggini
Arciere
Messaggi: 277
Iscritto il: 20 gennaio 2011, 23:46
Architettura: x86_64 (64bit)
Contatta:

Messaggio da lgaggini » 3 luglio 2011, 11:42

Ciao,

sicuramente l'università sarebbe una buona scelta in quanto ti insegna, a parte le varie conoscenze dispensate che vanno e vengono, a parte il pezzo di carta, il giusto approccio nell'analisi, nella modellazione e nella soluzione di problemi. Generalizzando il discorso degli esami di formazione matematico-fisica (comunque venendo da un liceo scientifico gli strumenti non ti dovrebbero mancare) considera che per affrontare proficuamente l'università sono fondamentali la passione e le motivazioni personali in quanto, soprattutto in una facoltà informatica, particolarmente affollate, non è ne immediato ne privo di sforzi riuscire a captare i deboli stimoli che dovrebbero essere compito del sistema universitario.

Per quanto riguarda corsi e formazione professionale extra-universitaria dovresti prima decidere il campo che ti interessa maggiormente e poi ricercare quei corsi che ti preparano alle maggiori certificazioni in quel ramo spesso tenute in considerazione in ambito professionale più di una semplice e generica laurea triennale.
Esempio: se tu fossi interessato al mondo delle reti secondo me la scelta migliore sarebbe seguire un corso che ti formi e ti permetta di prendere una certificazione Cisco.

:)
"It seems that perfection is reached not when there is nothing left to add, but when there is nothing left to take away".
Antoine de Saint Exupéry
http://www.keepsimple.it

Razer69
Novello Arciere
Messaggi: 133
Iscritto il: 25 marzo 2011, 13:51

Messaggio da Razer69 » 4 luglio 2011, 20:33

lorenzog ha scritto:Ciao,

sicuramente l'università sarebbe una buona scelta in quanto ti insegna, a parte le varie conoscenze dispensate che vanno e vengono, a parte il pezzo di carta, il giusto approccio nell'analisi, nella modellazione e nella soluzione di problemi. Generalizzando il discorso degli esami di formazione matematico-fisica (comunque venendo da un liceo scientifico gli strumenti non ti dovrebbero mancare) considera che per affrontare proficuamente l'università sono fondamentali la passione e le motivazioni personali in quanto, soprattutto in una facoltà informatica, particolarmente affollate, non è ne immediato ne privo di sforzi riuscire a captare i deboli stimoli che dovrebbero essere compito del sistema universitario.

Per quanto riguarda corsi e formazione professionale extra-universitaria dovresti prima decidere il campo che ti interessa maggiormente e poi ricercare quei corsi che ti preparano alle maggiori certificazioni in quel ramo spesso tenute in considerazione in ambito professionale più di una semplice e generica laurea triennale.
Esempio: se tu fossi interessato al mondo delle reti secondo me la scelta migliore sarebbe seguire un corso che ti formi e ti permetta di prendere una certificazione Cisco.

:)
La mia formazione matematica/fisica non è il massimo, non sono mai stato un secchione, anzi.

Qualche sito dove possa farmi un'idea sui corsi? Le università più o meno le conosco già tutte

Avatar utente
lgaggini
Arciere
Messaggi: 277
Iscritto il: 20 gennaio 2011, 23:46
Architettura: x86_64 (64bit)
Contatta:

Messaggio da lgaggini » 4 luglio 2011, 21:53

Non so quale sia il settore di tuo maggior interesse così ti butto lì un paio di link di esempio:

Formazione Cisco: http://www.cisco.com/web/IT/events/eventi_home.html
Linux Professional Institute: http://www.lpi-italia.org/
Formazione e certificazione Red Hat: http://www.it.redhat.com/training/
"It seems that perfection is reached not when there is nothing left to add, but when there is nothing left to take away".
Antoine de Saint Exupéry
http://www.keepsimple.it

Rispondi