Lascio!

Tutto ciò che altrimenti sarebbe OT
Rispondi
borgio3
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 13 ottobre 2010, 16:57

Messaggio da borgio3 » 16 febbraio 2011, 16:00

Purtroppo Arch non fa per me, come ho scritto qui.
E' una distro per dinosauri superdotati, ingegneri e laureati ed io non sono nulla di tutto ciò.
Vuole condizioni specifiche sia nella versione madre che nelle sue tre derivate che conosco (ArchBang, KahelOS e Chakra) ed io non le ho, quindi lascio ha chi ha più pazienza e più preparazione di me.

Grazie per gli aiuti che mi avete fornito :-)

ArchGuy
Little John
Messaggi: 1340
Iscritto il: 26 marzo 2009, 18:16
Località: Montignoso

Messaggio da ArchGuy » 16 febbraio 2011, 16:05

Dinosauri "superdotati" ?!?!

Vabbe' che sono superdotato... ma in tutt'altro senso... :D ti garantisco che per ottenere un sistema funzionante i "requisiti" sono del tutto minimi... senza per questo dimenticare la miriade di miglioramenti/settings possibili (e fonte di enorme soddisfazione) nel caso in cui si abbiano o si acquisiscano alcune nozioni/conoscenze.

Non mollare, dai !
;)
"La percezione è cieca se non è illuminata dalla ragione." (Gandhi)

Luco
Little John
Messaggi: 957
Iscritto il: 19 giugno 2009, 11:23
Località: [MI]

Messaggio da Luco » 16 febbraio 2011, 16:05

borgio3 ha scritto:E' una distro per dinosauri superdotati, ingegneri e laureati ed io non sono nulla di tutto ciò.
Né io né la mia ragazza siamo nulla di ciò che hai elencato, eppure usiamo Arch Linux come distribuzione principale.

La scelta è tua e la rispettiamo, spero solo non ritorni a Windows.
Arch è troppo difficile per me, troppo complessa e il fatto che sia disponibile un numero molto ristretto di distro basate su essa, mi dice che non è difficile solo per me, che sono una schiappa,
Suvvia, saresti una schiappa se non ci avessi provato ;)
Ultima modifica di Luco il 16 febbraio 2011, 16:08, modificato 1 volta in totale.
--- Arch Linux user since april 2009

Avatar utente
ambro
Robin Hood
Messaggi: 1933
Iscritto il: 27 agosto 2009, 21:37
Località: Verona

Messaggio da ambro » 16 febbraio 2011, 17:35

borgio3 ha scritto:Purtroppo Arch non fa per me, come ho scritto qui.
E' una distro per dinosauri superdotati, ingegneri e laureati ed io non sono nulla di tutto ciò.
Io non sono un ingegnere, non sono laureato e non sono un dinosauro! Per il resto mi difendo bene ma Rocco Siffredi mi batte.. :/
Comunque ti assicuro che basta un po' di passione e pazienza a leggere il wiki che spiega tutte le cose che ti servono per partire e crescere con Arch!
PC: Amd FX-6100-Nvidia GT630-SSD- 64bit - kernel 4.3-ck - KDE Plasma 5
Mediacenter: Asrock Q2900 Itx - VGA Intel - 64bit - kernel 4.3-ck - lxde - Kodi - isengard
Netbook: Asus eeepc1001 - i686 - kernel 4.3 - lxde

Avatar utente
nav
Arciere Provetto
Messaggi: 607
Iscritto il: 7 ottobre 2009, 22:53
Località: Monza

Messaggio da nav » 16 febbraio 2011, 18:22

Riprova quando te la senti, ciao ;)
Linux user #490716

underdog
Arciere
Messaggi: 307
Iscritto il: 9 settembre 2008, 10:55

Messaggio da underdog » 16 febbraio 2011, 19:14

Credo sia giusto provare diverse distribuzioni e scegliere la più adatta alle proprie esigenze, tutti noi l'abbiamo fatto.
Buona fortuna.
- "Linux è amichevole... è solo molto selettivo su chi siano i suoi amici"
- "Sei fortunato che non sei un mio studente, non prenderesti un buon voto per un tale progetto" (Andrew S. Tanenbaum)
- "Al mondo ci sono solo 10 tipi di persone: chi comprende il sistema binario e chi no"

centoventicinque
Arciere
Messaggi: 306
Iscritto il: 9 settembre 2010, 13:29

Messaggio da centoventicinque » 17 febbraio 2011, 0:56

mi dispiace per te, riciclando le parole di luco in un altro forum " su arch trovi solo da imparare" ed effettivamente così è

borgio3
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 13 ottobre 2010, 16:57

Messaggio da borgio3 » 17 febbraio 2011, 9:21

ArchGuy ha scritto:Dinosauri "superdotati" ?!?!
...

Non mollare, dai !
;)
Decisione presa!
La scelta è tua e la rispettiamo, spero solo non ritorni a Windows.
Nemmeno sotto minaccia di mano armata. Manco da quello li dal 2003!
Credo sia giusto provare diverse distribuzioni e scegliere la più adatta alle proprie esigenze, tutti noi l'abbiamo fatto.
Buona fortuna.
Al momento mi accontento di usare Crunchbang, openSUSE, Ubuntu, Mint, Slackware (Wolvix e Vector), Gentoo (Toorox) e tra poco PC-BSD. Se fossi stato in grado di usare Arch, avrei raggiunto l'equilibrio vero, ma non ci riesco e va bene così.

Grazie del vostro supporto, ma lascio ugualmente :-)

Avatar utente
ambro
Robin Hood
Messaggi: 1933
Iscritto il: 27 agosto 2009, 21:37
Località: Verona

Messaggio da ambro » 17 febbraio 2011, 9:30

Usi Slack e Gentoo e non riesci a usare Arch.... non ci credo!!!! :lol:
Buona vita!!!
PC: Amd FX-6100-Nvidia GT630-SSD- 64bit - kernel 4.3-ck - KDE Plasma 5
Mediacenter: Asrock Q2900 Itx - VGA Intel - 64bit - kernel 4.3-ck - lxde - Kodi - isengard
Netbook: Asus eeepc1001 - i686 - kernel 4.3 - lxde

Avatar utente
veleno77
Moderatore
Messaggi: 6282
Iscritto il: 25 marzo 2008, 18:26
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da veleno77 » 17 febbraio 2011, 9:34

bè io non ho mai ricompilato un kernel ne scritto uno script... uso arch da qualche anno, non sono un perito informatico..... etc etc.....

Ognuno come, già accennato, trova la distribuzione che più gli aggrada, in base alle esigenze..
Se te l'hanno consigliata un motivo ci sarà, ovvio però che per avvicinarsi ad Arch Linux, secondo me è una deisione che va ponderata.... io ricordo di aver passato molto tempo sul wiki prima di installare e poi mi faci aiutare da una guida di un mio amico....
Se avete risolto il vostro problema, editate il primo post aggiungendo [Risolto] al titolo.
Problemi con Arch ? 1°Metodo-2°Metodo-3°Metodo
ArchWiki Translation Team - Cerchiamo traduttori!

borgio3
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 13 ottobre 2010, 16:57

Messaggio da borgio3 » 17 febbraio 2011, 10:31

Il mio problema fondamentale non è non leggere il wiki. L'ho letto per quello che mi serviva, ma io ho solo una connessione con cellulare, Arch non conente l'accesso a internet con il cellulare in fase di installazione e configurazione (wvdial che conosco bene non c'è), ergo che cosa posso fare? io non ho altro.
C'ero riuscito ad installare Arch, ma senza un ambiente desktop cosa faccio? Le pugnette?
Io non ho ne ethernet, ne wireless, ne altro se non un cellulare. Gentoo (Toorox), Slackware e tutte le altre mi consentono di accedere a internet con il mio Samsung, quindi posso usarle, Arch no.

Pazienza :-)

Avatar utente
dieghen89
Little John
Messaggi: 1310
Iscritto il: 28 novembre 2008, 17:53
Località: Provincia di Udine
Contatta:

Messaggio da dieghen89 » 17 febbraio 2011, 10:39

Beh se ti prepari 2 chiavette, una con la live di arch, e un altra con il pacchetto di wvidial e dipendenze (ossia solo wvstreams, ppp, xplc credo gli altri li trovi già in live), poi monti la chiavetta in live, installi con pacman -U e ti connetti...Dopo aver installato arch chiaramente dovrai reinstallare i pacchetti ma a questo punto puoi anche agire in chroot da un altra distro :) Usando gentoo credo che tu lo sappia usare più che bene ;)
Ultima modifica di dieghen89 il 17 febbraio 2011, 10:40, modificato 1 volta in totale.
XPS 13 Developer Edition i7-4650U/hd5000 + KDE
Eeepc 1015PEM Black + KDE Minimal + kernel-netbook + acpi-eeepc-1015pem --> GUIDA

Avatar utente
veleno77
Moderatore
Messaggi: 6282
Iscritto il: 25 marzo 2008, 18:26
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da veleno77 » 17 febbraio 2011, 11:29

come dice dieghen arch ha solamente i pacchetti base per una installazione base e minimale del sistema.. se tu hai solo la possibilità di usare internet con il cellulare e compito tuo informarti prima cosa serva per far funzionare la suddetta connessione e prepararti i pacchetti e la procedura a parte.. non certo arch che adotta questa filosofia.. può ovviamente non piacere... un simil approccio.. potresti scrivere ai dev di includere nelle iso l'occorrente per la connessione tramite cell...
Hai provato in tal senso Archboot ? https://wiki.archlinux.org/index.php/Archboot magari include anche tali pacchetti.. non ho controllato
Se avete risolto il vostro problema, editate il primo post aggiungendo [Risolto] al titolo.
Problemi con Arch ? 1°Metodo-2°Metodo-3°Metodo
ArchWiki Translation Team - Cerchiamo traduttori!

centoventicinque
Arciere
Messaggi: 306
Iscritto il: 9 settembre 2010, 13:29

Messaggio da centoventicinque » 17 febbraio 2011, 12:57

borgio3 ha scritto:
ArchGuy ha scritto:Dinosauri "superdotati" ?!?!
...

Non mollare, dai !
;)
Decisione presa!
La scelta è tua e la rispettiamo, spero solo non ritorni a Windows.
Nemmeno sotto minaccia di mano armata. Manco da quello li dal 2003!
Credo sia giusto provare diverse distribuzioni e scegliere la più adatta alle proprie esigenze, tutti noi l'abbiamo fatto.
Buona fortuna.
Al momento mi accontento di usare Crunchbang, openSUSE, Ubuntu, Mint, Slackware (Wolvix e Vector), Gentoo (Toorox) e tra poco PC-BSD. Se fossi stato in grado di usare Arch, avrei raggiunto l'equilibrio vero, ma non ci riesco e va bene così.

Grazie del vostro supporto, ma lascio ugualmente :-)
ok, mi viene un pò da ridere, slack e gentoo come arch non forniscono ambienti grafici ne tantomeno X

poi vieni a dire che di una distro che non installa un DE te ne fai poco ?

mi fa ridere ;)


piccola nota, gentoo è molto ben documentata , slack ha una documentazione ben fatta se conosci tremendamente bene linux ( qualcosa del tipo " if you know red hat you know only red hat, if you know slakware you know linux " ) arch ha un wiki che la rende veramente a prov di idiota .

Avatar utente
ambro
Robin Hood
Messaggi: 1933
Iscritto il: 27 agosto 2009, 21:37
Località: Verona

Messaggio da ambro » 17 febbraio 2011, 13:09

Potrei dire caxxate però il pacchetto ppp è in core e quindi te lo trovi al momento dell'installazione.
Adattando gli script giusti dovresti connetterti da cellulare come connetterti tramite internet key.
https://wiki.archlinux.org/index.php/In ... ne_con_ppp
PC: Amd FX-6100-Nvidia GT630-SSD- 64bit - kernel 4.3-ck - KDE Plasma 5
Mediacenter: Asrock Q2900 Itx - VGA Intel - 64bit - kernel 4.3-ck - lxde - Kodi - isengard
Netbook: Asus eeepc1001 - i686 - kernel 4.3 - lxde

Avatar utente
Elorfin
Novello Arciere
Messaggi: 47
Iscritto il: 26 novembre 2009, 19:23

Messaggio da Elorfin » 17 febbraio 2011, 14:43

borgio3 ha scritto:Il mio problema fondamentale non è non leggere il wiki. L'ho letto per quello che mi serviva, ma io ho solo una connessione con cellulare, Arch non conente l'accesso a internet con il cellulare in fase di installazione e configurazione (wvdial che conosco bene non c'è), ergo che cosa posso fare? io non ho altro.
C'ero riuscito ad installare Arch, ma senza un ambiente desktop cosa faccio? Le pugnette?
Io non ho ne ethernet, ne wireless, ne altro se non un cellulare. Gentoo (Toorox), Slackware e tutte le altre mi consentono di accedere a internet con il mio Samsung, quindi posso usarle, Arch no.

Pazienza :-)
Ma hai esposto i tuoi problemi al forum? guarda gli interventi di sopra, nonostante il titolo del tuo thread e il tono di abbattimento totale, ci sono persone che intendono aiutarti. Questo non ti fa riflettere?
"Bards you are, Bards you will be and Bards you have always been."
Immagine Immagine
ASUS K50ID-SX0091X Intel Core 2 Duo T6570 2.10 GHz Ram 4 GB DDR3 1066 MHz 500 GB
SATA 5400 rpm NVidia GT320M 1024 MB DDR3 (senza il fottuto Optimus!) Archlinux+KDE4

borgio3
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 13 ottobre 2010, 16:57

Messaggio da borgio3 » 17 febbraio 2011, 15:13

Ma vedo che non avete letto bene.
Io uso derivate di Slackware e Gentoo che fanno di tutto per favorire chi non è laureato o coraggioso o sperimentatore.
Anche con Arch ho cercato di fare la stessa cosa, ma in queste se va il cellulare non c'è la risoluzione giusta, se c'è la risoluzione giusta, non funziona il network manager, oppure non va il gestore dei pacchetti, and so on.
Ho la netta sensazione che Arch sia una distribuzione che una volta annidata sia buona per quel preciso computer, ma non per tutti o per tutti quelli che hanno un computer.
Badate bene che io stimo chi ci riesce, non è che ce l'ho con Arch!

Si ho sbagliato io, lo ammetto, ho creduto di riuscirci e di avere le capacità per farlo, ma non è così. Io ringrazio dei consigli, ma non ho capito nulla e non voglio complicarmi la vita. Sono io il bacato.
Quando e se Arch sarà in grado di offrire una soluzione a portata di umani normali, forse ci riproverò, ma non adesso.

Ciao :-)

Phoenix Fire
Novello Arciere
Messaggi: 91
Iscritto il: 2 giugno 2010, 13:22

Messaggio da Phoenix Fire » 17 febbraio 2011, 16:01

se non hai voglia è un discorso e invece hai voglia di perdere 15 minuti per ridarle una possibilità segui il consiglio di dieghen della doppia pennetta oppure apri un topic chiedendo spiegazioni passo passo che ti saranno prontamente fornite

fermat
Little John
Messaggi: 1053
Iscritto il: 9 maggio 2009, 18:28
Contatta:

Messaggio da fermat » 17 febbraio 2011, 16:29

come fai a usare slack e gentoo (soprattutto) e nn riuscire a usare arch!!??

ale_xiovk
Novello Arciere
Messaggi: 143
Iscritto il: 27 marzo 2011, 19:10
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da ale_xiovk » 29 marzo 2011, 12:20

Utilizzo Arch da due mesi... ho migrato da Ubuntu ad Arch per un motivo semplice!!!!

LA VOGLIA DI CRESCERE E SPERIMENTARSI!!!!

abbi pazienza e vedrai ke non ne farai più a meno!!!!!!!! :D
Linux user: #550255

Rispondi