Transizione a KF5 inizio-flop

Avvio e configurazione del server X, KDE, GNOME e tutti gli altri DE/WM
Avatar utente
Blauman
Arciere
Messaggi: 157
Iscritto il: 4 marzo 2014, 0:35
Architettura: x86_64 (64bit)

Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Blauman » 25 gennaio 2015, 11:01

Salve a tutti, soprattutto agli amanti di KDE.
Ieri pomeriggio è partito un aggiornamento generale di KDE che ha portato alcune applicazioni sotto KF5 mentre altre sono tornate dal 14.4 al 14.2.
L'inizio di questa transizione è stata, almeno nel mio caso, già traumatica. Al riavvio ho notato subito grossi sfarfallii dello schermo, il konsole-widget che ho sempre amato, non funziona più, né quello installato da yaourt, né quello installato direttamente da KDE. Konsole stesso passato sotto KF5 ha cambiato la grafica del pannello dei menu (sinceramente preferivo la precedente), ha "dimenticato" le impostazioni di tastiera e grafica, e quando avvio konsole o le altre applicazioni passate a kf5, lo schermo risponde con qualche sfarfallio molto fastidioso. Spero le cose andranno a migliorare con i progressivi aggiornamenti, altrimenti questo nuovo KDE non promette per niente bene..
The biggest flaw of Arch are the Archers

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7951
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da TheSaint » 25 gennaio 2015, 12:18

Ho notato anch'io che le decorazioni delle finestre sono diverse. Konsole e kate hanno perso le impostazioni, ma ci sarà un posto dove sono quelle precedenti da ricaricare ?
F the saint 13 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Avatar utente
Blauman
Arciere
Messaggi: 157
Iscritto il: 4 marzo 2014, 0:35
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Blauman » 25 gennaio 2015, 12:27

Sicuramente ci saranno, io con konsole ho preferito riconfigurare tutto per farla breve. All'interno di kate ho notato poi che vengono utilizzate le icone oxygen anche se le impostazioni generali di kde prevedono un altro set.

Edit: qualche informazione utile qui https://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?id=190482

Konsole widget è tornato a funzionare installando il pacchetto konsolepart4
The biggest flaw of Arch are the Archers

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7951
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da TheSaint » 25 gennaio 2015, 15:50

Ho copiato il profilo di Konsole, ma Kate non mi soddisfa, poi s'è perso diverse cose come gli snippets e le configurazioni dei colori.
F the saint 13 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Avatar utente
Blauman
Arciere
Messaggi: 157
Iscritto il: 4 marzo 2014, 0:35
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Blauman » 25 gennaio 2015, 17:01

come hai fatto per copiare il profilo di konsole? comunque mi sembra insoddisfacente in generale anche a me. Speriamo con il procedere della transazione la situazione migliori...
The biggest flaw of Arch are the Archers

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7951
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da TheSaint » 25 gennaio 2015, 20:43

Konsole è tornata a quella di primo il comando è

Codice: Seleziona tutto

cp  .kde4/share/apps/konsole/Shell.profile  .local/share/konsole/
Con kate non ha fatto nulla, anzi peggiorato nel copiare i contenuti.
F the saint 13 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Nemo
Little John
Messaggi: 778
Iscritto il: 2 maggio 2012, 13:22
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Albairate (MI)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Nemo » 26 gennaio 2015, 22:32

È iniziata la transizione delle app a kf5 e Scarpino è stato convinto ad abbandonare gradualmente il supporto a KDE4 al contrario di quello che era stato precedentemente deciso, le applicazioni quindi non sono ancora tutte completate (ad esempio kate che supporta al momento funzionalità minori rispetto a al precedente). Entro un mesetto dovrebbe esser tutto abbastanza stabile e in ordine, nel frattempo è comunque possibile effettuare un downgrade, anche direttamente dalla cache di pacman e aspettare che tutto sia maturo prima di fare il passaggio (soprattutto se si vuole evitare di avere parte delle applicazioni già in Qt5 e altre ancora in Qt4.
Dell Inspiron 7577 - Intel(R) Core(TM) i7-7700HQ CPU@2.80GHz - RAM 16Gb - Nvidia 1060 6GB - KDE5

In questo nostro universo deterministico avere il pieno controllo delle proprie scelte è sinonimo di non contare niente

digitalone
Novello Arciere
Messaggi: 69
Iscritto il: 31 gennaio 2011, 23:49

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da digitalone » 27 gennaio 2015, 9:12

Anche io ho dei problemi. Com'è che il menù contestuale dei programmi sotto kf4 (ktorrent ad esempio) è integrato con la decorazione oxygen mentre invece quello dei programmi sotto kf5 (kate ad esempio) non è integrato e ha un bruttissimo sfondo bianco. Ma lo stile non dovrebbe essere lo stesso? Dove posso settare lo stile per i programmi kf5?

E poi io con kate avevo dei documenti sempre aperti che me li ritrovavo nel 3° desktop all'avvio del sistema. Ora invece con la nuova versione, non mi salva nulla, né la posizione, né la grandezza della finestra, né i documenti che li devo riaprire ogni volta, né il desktop nel quale avevo lasciato l'applicazione.

Ma dico, è così necessario rilasciare un programma monco invece di aspettare che sia completamente integrato con le nuove librerie? Mah...

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7951
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da TheSaint » 27 gennaio 2015, 9:45

Infatti, hanno rilasciato un livello troppo presto, più un difetto di KDE che della Arch. La Arch mantiene il suo livello di testing e rilascia quello che da KDE hanno emesso, ma non è maturo al punto da sostituire il precedente.
F the saint 13 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Kipe
Arciere
Messaggi: 230
Iscritto il: 10 febbraio 2011, 13:49
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Kipe » 27 gennaio 2015, 12:01

E' da qualche settimana che non aggiorno arch, proprio stasera mi sono deciso a farlo, ma leggendo questo thread mi è scappata la voglia. :(
Quando si deve attendere per avere kf5 e le applicazioni in qt5 senza (o con pochi) problemi? Spero poco...

Nemo
Little John
Messaggi: 778
Iscritto il: 2 maggio 2012, 13:22
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Albairate (MI)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Nemo » 27 gennaio 2015, 12:14

Questo è purtroppo impossibile saperlo, diciamo che già a breve dovrebbe essere aggiornato plasma alla versione 5.2. comunque puoi sempre mettere in --ignore konsole, kate e kwrite e aggiornare il sistema, non è consigliato non aggiornare una rolling release per troppo tempo.
Dell Inspiron 7577 - Intel(R) Core(TM) i7-7700HQ CPU@2.80GHz - RAM 16Gb - Nvidia 1060 6GB - KDE5

In questo nostro universo deterministico avere il pieno controllo delle proprie scelte è sinonimo di non contare niente

Kipe
Arciere
Messaggi: 230
Iscritto il: 10 febbraio 2011, 13:49
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Kipe » 27 gennaio 2015, 15:32

Nemo ha scritto:Questo è purtroppo impossibile saperlo, diciamo che già a breve dovrebbe essere aggiornato plasma alla versione 5.2. comunque puoi sempre mettere in --ignore konsole, kate e kwrite e aggiornare il sistema, non è consigliato non aggiornare una rolling release per troppo tempo.

Esatto. Quindi, le uniche applicazione che creano problemi sarebbero konsole, kwrite e kate?

Nemo
Little John
Messaggi: 778
Iscritto il: 2 maggio 2012, 13:22
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Albairate (MI)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Nemo » 27 gennaio 2015, 15:59

Al momento sì, sono le uniche ad esser state spostate da test a extra. Ma puoi comunque accertartene di volta in volta quando aggiorni, nel caso ne vengano aggiunte altre senza che ne venga data notizia, semplicemente leggendo l'output di pacman prima di aggiornare, che ti chiederà se vuoi sostituire kdebase-qualcosa con extra/qualcosa dato che stanno togliendo tutti i prefissi con kf5 in quanto non esisterà più un KDE-numero versione, ma una serie di pacchetti kf5, plasma5 e le varie app che avranno tempi e modalità di sviluppo differenti.

EDIT: segnalo inoltre l'esistenza in AUR di kdebase-konsole-old, che altri non è che l'ultima versione per KDE4 di konsole, per chi volesse tenerlo indefinitamente senza doversi "preoccupare" di usare --ignore o di non eseguire l'aggiornamento di konsole ogni volta che fa l'update del sistema. Presumo che presto compariranno anche kdebase-kwrite e kdesdk-kate.
Dell Inspiron 7577 - Intel(R) Core(TM) i7-7700HQ CPU@2.80GHz - RAM 16Gb - Nvidia 1060 6GB - KDE5

In questo nostro universo deterministico avere il pieno controllo delle proprie scelte è sinonimo di non contare niente

Avatar utente
Linux@to
Arciere
Messaggi: 336
Iscritto il: 17 settembre 2009, 12:51
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Universo Parallelo
Contatta:

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Linux@to » 27 gennaio 2015, 20:16

Mi iscrivo a questo thread, avevo anch'io qualche perplessità al riguardo. Penso che aspetterò un po'.

Una domanda, se volessi passare di già a KDE Plasma 5, come dovrei fare? Basta installare il pacchetto plasma-desktop?
vedo che è appena stato aggiornato: https://www.archlinux.org/packages/?sort=-last_update
Nella Tana del Coniglio Coniglio parla di Linux. L'entrata è gratis, l'uscita non tanto.
Linux sui Netbook guide e tips multidistro!

Nemo
Little John
Messaggi: 778
Iscritto il: 2 maggio 2012, 13:22
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Albairate (MI)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Nemo » 27 gennaio 2015, 20:19

Plasma desktop dovrebbe esser sufficiente se già hai installato il framework kf5, comunque dai un occhio alla wiki e trovi tutte le info per migrare.

NB: alla lista va aggiunto anche gwenview che è passato da kdegraphics-gwenview a extra/gwenview; quindi --ignore anche a quello se volete tenere la versione di KDE4
Dell Inspiron 7577 - Intel(R) Core(TM) i7-7700HQ CPU@2.80GHz - RAM 16Gb - Nvidia 1060 6GB - KDE5

In questo nostro universo deterministico avere il pieno controllo delle proprie scelte è sinonimo di non contare niente

Avatar utente
danyf90
Arciere
Messaggi: 162
Iscritto il: 8 gennaio 2013, 14:06
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da danyf90 » 27 gennaio 2015, 20:20

Basta installare il meta-pacchetto palsma-meta

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7951
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da TheSaint » 27 gennaio 2015, 21:50

E dove lo trovo sto plasma-meta ?
F the saint 13 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Avatar utente
danyf90
Arciere
Messaggi: 162
Iscritto il: 8 gennaio 2013, 14:06
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da danyf90 » 28 gennaio 2015, 8:22


Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7951
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da TheSaint » 28 gennaio 2015, 11:06

Credo che sto usando dei repositori non molto aggiornati. Anche adesso non mi appare.
F the saint 13 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Avatar utente
Linux@to
Arciere
Messaggi: 336
Iscritto il: 17 settembre 2009, 12:51
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Universo Parallelo
Contatta:

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Linux@to » 28 gennaio 2015, 11:59

danyf90 ha scritto:Basta installare il meta-pacchetto palsma-meta

grazie, lo sto provando sul netbook
un po' uno schifo, mi sfarfalla lo schermo. In più ho perso pure la gestione dell'audio, non so come mai :/
Nella Tana del Coniglio Coniglio parla di Linux. L'entrata è gratis, l'uscita non tanto.
Linux sui Netbook guide e tips multidistro!

kaimano
Novello Arciere
Messaggi: 142
Iscritto il: 13 giugno 2012, 18:52

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da kaimano » 28 gennaio 2015, 14:01

Nemo ha scritto:Questo è purtroppo impossibile saperlo, diciamo che già a breve dovrebbe essere aggiornato plasma alla versione 5.2. comunque puoi sempre mettere in --ignore konsole, kate e kwrite e aggiornare il sistema, non è consigliato non aggiornare una rolling release per troppo tempo.


La cosa migliore per aggiornare il sistema, in attesa che nei prossimi giorni si stabilizzi la migrazione, non potrebbe essere quella di editare in pacman.conf

Codice: Seleziona tutto

IgnoreGroup = kf5 plasma-next kde kdebase


Nonché IgnorePkg per tutte quelle app che vengono rese disponibili in Qt5/KF5 ? Qui la fonte https://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?id=192657

Oppure è meglio/sufficiente fare quanto quotato (--ignore .....)?

....Anch'io sono in mezzo al guado e sarei intenzionato ad attendere qualche giorno ma senza rinunciare ad un aggiornamento delle parti non interessate alla migrazione alle nuove librerie..... :roll:

Avatar utente
TheSaint
Robin Hood
Messaggi: 7951
Iscritto il: 8 settembre 2007, 7:43
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: davanti al computer

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da TheSaint » 28 gennaio 2015, 16:53

Non vedo sconvolgimenti tali da impedirmi l' uso. Preferisco aggiornare e pian piano le cose potrebbero anche sistemarsi.
F the saint 13 anni da questo forum ;)
Gli uomini consumano il pianeta, almeno due di queste cose si possono ridurre.

Nemo
Little John
Messaggi: 778
Iscritto il: 2 maggio 2012, 13:22
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Albairate (MI)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Nemo » 28 gennaio 2015, 17:05

Beh editare pacman.conf in quel modo fa la stessa cosa che usare --ignore. Comunque io credo che la cosa utile se non si vogliono perdere configurazioni o cose del genere e si vuole stare su KDE4 fino a che il tutto non raggiungerà una stabilità che si ritiene accettabile è non installare plasma-desktop e plasma-meta che sono comunque pacchetti in più e che vanno in conflitto con kdebase e mettere in ignore solo le applicazioni (konsole, kate, etc.) che non si vogliono aggiornare. Aggiornare il kf5 non da nessun cambiamento diretto all'ambiente che si sta usando se non si ha plasma-meta installato.

TheSaint ha scritto:Non vedo sconvolgimenti tali da impedirmi l' uso. Preferisco aggiornare e pian piano le cose potrebbero anche sistemarsi.


Su questo hai ragione, io più che altro mi riferisco alla mancanza di alcune funzioni non ancora implementate nelle nuove versioni delle applicazioni sopra citate nonché la non integrazione con KDE4 (certo è ovvia essendo pensate per il 5). Il mio discorso vale infatti per chi come me è ancora su KDE4 per progetti vari che sta portando avanti ed è rimasto un po' spaesato dall'aggiornamento parziale e "obbligatorio" di alcuni software basilari al nuovo framework. Per il resto credo che chiunque abbia già intenzione di passare a kf5 etc e non ha i problemi sopra descritti farebbe bene a eseguire la migrazione gradualmente, può infatti portare qualche problema momentaneo, ma comunque ricordiamo che tutti i pacchetti passano prima in test quindi non vengo certo aggiunti in extra a caso e senza controllo.
Dell Inspiron 7577 - Intel(R) Core(TM) i7-7700HQ CPU@2.80GHz - RAM 16Gb - Nvidia 1060 6GB - KDE5

In questo nostro universo deterministico avere il pieno controllo delle proprie scelte è sinonimo di non contare niente

Avatar utente
Blauman
Arciere
Messaggi: 157
Iscritto il: 4 marzo 2014, 0:35
Architettura: x86_64 (64bit)

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Blauman » 13 giugno 2015, 19:10

Salve a tutti i kde users,
riapro questa discussione per avere uno stato dell'arte attuale riguardo a plasma5.
Personalmente sono ancora tra i prudenti che non hanno effettuato il passaggio definitivo, ma oggi guardando un po in rete ho avuto l'impressione che nel frattempo le cose si siano di molto stabilizzate. Ho trovato molte guide per la transizione (oltre ovviamente al wiki) che è arrivata oramai ad uno stato di semplicità avanzato... sembra in effetti che basti:

Codice: Seleziona tutto

 # pacman -Rc kdebase-workspace
# pacman -S plasma
# pacman -S sddm
# systemctl disable kdm
# systemctl enable sddm 
per avere già tutto bello e pronto con una installazione pulita e pronta.
Tutta questa semplicità mi sta tentando di fare il grande salto ma mi piacerebbe avere qualche informazione in più da parte di chi è passato già al 5.
In particolare, rimuovere kdebase-workspace, vi sembra sufficiente ad avere una nuova installazione pulita il più possibile? E' sufficiente a togliere di mezzo anche eventuali file di configurazioni o altri file che saranno inutili nella versione 5 (mi riferisco ovviamente ai soli file presenti nelle cartelle del filesystem e non i semplici file di configurazione presenti nella directory /home)?
La nuova versione è poi già stabile e usabile quotidianamente senza troppi intoppi?
Che differenza c'è tra installare semplicemente plasma o plasma-meta o plasma-workspace o plasma-desktop? E quale sarebbe eventualmente la cosa migliore da fare per mantenere una installazione minimale, diciamo equivalente al vecchio pacchetto kdebase?
Grazie a chiunque voglia intervenire!
The biggest flaw of Arch are the Archers

Salsamenta
Newbie
Messaggi: 22
Iscritto il: 30 aprile 2015, 8:59
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: cancellate questo account

Re: Transizione a KF5 inizio-flop

Messaggio da Salsamenta » 14 giugno 2015, 10:17

Guarda... Io l'ho provato una settimana fa, e per me fu un fiasco completo con tutto ancora a metà tra 4 e 5. Non era inutilizzabile, ma io non mi ci trovavo. Nel frattempo provai Elementary (sentivo troppo l'assenza della ricerca di file dopo la pressione di Super in un menu), Unity (Moooooolto migliorato, ma sul mio hardware Compiz fa troppa fatica), e Cinnamon (Un elementary più pesante) su Arch. Almeno che tu voglia avere un DE che ti faccia ricordare i computer del 2004, io sono tornato felicemente ad Arch con Gnome! Una dock tipo plank o una estensione, ed ho un DE perfetto, senza fronzoli ed armonioso
cancellate questo account
cancellate questo account
cancellate questo account
cancellate questo account
cancellate questo account
cancellate questo account

Rispondi