Thread Unico Gnome 3

Avvio e configurazione del server X, KDE, GNOME e tutti gli altri DE/WM
syco
Novello Arciere
Messaggi: 110
Iscritto il: 6 novembre 2008, 15:56
Contatta:

Messaggio da syco » 26 settembre 2011, 2:18

devi usare dconf-editor o solo dconf, nn ricordo bene...
Il miglior GDR online mai creato:
Immagine

zanardi84
Novello Arciere
Messaggi: 82
Iscritto il: 22 giugno 2011, 10:09

Messaggio da zanardi84 » 26 settembre 2011, 10:49

Con la versione unstable di Gnome 3 hanno finalmente risolto il problema del touchpad che non si riabilita più dopo che si è premuta una combinazione per disattivarlo.
In precedenza bisognava riavviare la sessione oppure passare alla modalità console (e rientro).

Devo ancora verificare se hanno finalmente risolto pure il problema con acpid.

SparaGroOve
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: 18 settembre 2011, 12:39

Messaggio da SparaGroOve » 26 settembre 2011, 16:29

Ho già provato ad usare dconf-editor ma neanchè li mi appare nautilus.
Grazie comunque

ato
Novello Arciere
Messaggi: 121
Iscritto il: 7 marzo 2010, 19:13

Messaggio da ato » 26 settembre 2011, 19:41

SparaGroOve ha scritto:Ho già provato ad usare dconf-editor ma neanchè li mi appare nautilus.
Grazie comunque
Le applicazioni gnome le trovi col dconf-editor sotto la voce org/gnome
La troverai anche nautilus

claudioslo
Newbie
Messaggi: 9
Iscritto il: 22 settembre 2010, 11:50

Messaggio da claudioslo » 27 settembre 2011, 10:40

Ciao, ho fatto un installazione pulita aggiungendo il repo gnome-unstable in fase di settaggio ma ho un problema con le estensioni, non tutte vengono caricate, tipo la dock-estension. le estensioni le ho installate con yaourt.Suggerimenti?

Avatar utente
Luco
Little John
Messaggi: 957
Iscritto il: 19 giugno 2009, 11:23
Località: [MI]

Messaggio da Luco » 27 settembre 2011, 10:55

A me da repo stable non ne carica nemmeno una di estensione...
--- Arch Linux user since april 2009

NZ
Arciere Provetto
Messaggi: 363
Iscritto il: 28 agosto 2007, 12:59

Messaggio da NZ » 2 ottobre 2011, 7:29

appena aggiornato a Gnome 3.2
sembra essere andato tutto OK ma l'estensione gnome-shell-extension-alternative-status-menu non funziona più :(
funziona ancora, invece, quella per cambiare i temi di gnome-shell... mah...


PS: qualcuno mi spiega in parole semplici a cosa serve e come funziona "account online"?
ho letto le note di rilascio ma non ci ho capito molto....

ciao

dareios
Novello Arciere
Messaggi: 42
Iscritto il: 29 novembre 2007, 15:35

Messaggio da dareios » 2 ottobre 2011, 9:29

Anche io ho aggiornato a gnome 3.2

Sembra andare bene, a parte le estensioni che penso che usciranno..

@NZ Account online per ora ho visto che si può aggiungere solo google, praticamente si connette a empathy e mi ritrovo (se in account online è abilitato chat) direttamente l'account di gtalk già connesso.

Diciamo che è una sorta di "centralizzazione" tra empathy, lo stato di sistema (presente/non disponibile), evolution, gnome contacts e qualche altro programma.

Anche se, a me per esempio gli avvisi di nuove mail non mi escono.

Mons1990
Novello Arciere
Messaggi: 28
Iscritto il: 13 gennaio 2011, 13:39
Località: Pianoro (BO)

Messaggio da Mons1990 » 2 ottobre 2011, 10:56

dareios ha scritto:Anche se, a me per esempio gli avvisi di nuove mail non mi escono.
A me ha solo sincronizzato i contatti, non mi ha nemmeno integrato il calendario, suppongo saranno aggiornamenti futuri.

Insieme a Gnome 3.2 non doveva essere attivato anche il portale per le installazioni 1-click?

Dato che gnome-contacts e gnome-documents li ho dovuti installare a mano ci sono altri pacchetti che non vengono installati con l'aggiornamento automatico?
Configurazione hardware: Intel Pentium IV HT 3.2GHz, 1024MB di RAM, NVIDIA GEForce 9600GT
Configurazione software: Arch Linux, Gnome 3
Mons

nk02
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 aprile 2011, 20:24

Messaggio da nk02 » 2 ottobre 2011, 11:26

Mons1990 ha scritto:
dareios ha scritto:Anche se, a me per esempio gli avvisi di nuove mail non mi escono.
A me ha solo sincronizzato i contatti, non mi ha nemmeno integrato il calendario, suppongo saranno aggiornamenti futuri.

Insieme a Gnome 3.2 non doveva essere attivato anche il portale per le installazioni 1-click?

Dato che gnome-contacts e gnome-documents li ho dovuti installare a mano ci sono altri pacchetti che non vengono installati con l'aggiornamento automatico?
Packaging changes:

-gnome-power-manager moved to gnome-extra since most of its functionality moved to gnome-settings-daemon and the package basically only contains the statistics viewer
-aisleriot, gnome-contacts, gnome-documents, gnome-disk-utility, tracker and sushi added to gnome-extra
-gobject-introspection support was dropped from {python,python2}-gobject2 2.28 and moved to {python,python2}-gobject 3.0.1. Maintainers should change accordingly if their packages rely on gobject-introspection.
-gnome-system-tools dropped since most functionality was moved into gnome-control-center
-splitting libgdu out from gnome-disk-utility. gvfs based file managers should benefit from this split.
If you have problems login into the session, try resetting your settings by moving away ~/.config/dconf and ~/.gconf.


(io sto ancora aggiornando quindi vedrò poi cosa togliere e cosa aggiungere :-) )
Ultima modifica di nk02 il 2 ottobre 2011, 11:26, modificato 1 volta in totale.

Mons1990
Novello Arciere
Messaggi: 28
Iscritto il: 13 gennaio 2011, 13:39
Località: Pianoro (BO)

Messaggio da Mons1990 » 2 ottobre 2011, 11:31

nk02 ha scritto:Packaging changes:

-gnome-power-manager moved to gnome-extra since most of its functionality moved to gnome-settings-daemon and the package basically only contains the statistics viewer
-aisleriot, gnome-contacts, gnome-documents, gnome-disk-utility, tracker and sushi added to gnome-extra
-gobject-introspection support was dropped from {python,python2}-gobject2 2.28 and moved to {python,python2}-gobject 3.0.1. Maintainers should change accordingly if their packages rely on gobject-introspection.
-gnome-system-tools dropped since most functionality was moved into gnome-control-center
-splitting libgdu out from gnome-disk-utility. gvfs based file managers should benefit from this split.
If you have problems login into the session, try resetting your settings by moving away ~/.config/dconf and ~/.gconf.
Si questo lo avevo letto, però non è stato scritto quali sono le nuove funzionalità che sono state aggiunte in pacchetti separati. Un po' come è successo nell'upgrade gnome 2 > gnome 3 dove non avevano scritto che per far funzionare il nuovo sistema bisognava dare un

Codice: Seleziona tutto

# pacman -S gnome-shell.
Tra l'altro pacman mi ha anche detto di eliminare gnome-disk-utility, guile e seed perché pacchetti non più necessari. Però a 'sto punto non so se farlo o meno.
Configurazione hardware: Intel Pentium IV HT 3.2GHz, 1024MB di RAM, NVIDIA GEForce 9600GT
Configurazione software: Arch Linux, Gnome 3
Mons

NZ
Arciere Provetto
Messaggi: 363
Iscritto il: 28 agosto 2007, 12:59

Messaggio da NZ » 2 ottobre 2011, 12:21

dareios ha scritto: @NZ Account online per ora ho visto che si può aggiungere solo google, praticamente si connette a empathy e mi ritrovo (se in account online è abilitato chat) direttamente l'account di gtalk già connesso.
grazie!
ma quando creo l'account di google devo dare il mio indirizzo mail e passwd di gmail?
mi controlla e avvisa di evenyali email su gmail prima ancora che apra evolution?




due domande su GDM 3.2
1) cosa editare per fare il login come utente root?
2) cosa editare per far apparire graficamente l'utente root nella lista degli utenti al boot?

tipicamente uso un account da utente normale ma certe volte mi è necessario loggarmi come root e vorrei di conseguenza configurare gdm

toketin
Arciere Provetto
Messaggi: 361
Iscritto il: 28 agosto 2007, 12:45
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Udine

Messaggio da toketin » 2 ottobre 2011, 14:04

Ho notato che gnome-power-manager sebbena abbia spostato a gnome-settings-daemon le sue opzioni ne ha davvero poche e scarne, rispetto ad esempio a xfce4-power-manager che lo trovo molto più completo!

dareios
Novello Arciere
Messaggi: 42
Iscritto il: 29 novembre 2007, 15:35

Messaggio da dareios » 2 ottobre 2011, 19:59

io ho reinstallato i gruppi gnome e gnome-extra perchè c'erano un pò di pacchetti non installati.

Alla fine dopo un giorno di utilizzo ho notato che gli avvisi pop-up del calendario escono, ma non compaiono nel calendario di sopra a meno che non si ha il calendario di evolution. Per farla breve ho il calendario di evolution sincronizzato con google e account online con calendario abilitato, quindi mi escono 2 volte i popup di avviso evento!

un'altra cosa che ho notato è in gnome contacts..la possibilità di "unificare" i contatti di diversi account. Ma come faccio "applica" crasha gnome-contacts.
Per il resto l'integrazione con empathy è un pò strana..vedremo man mano!


@NZ SI! utente e password di google. Non ho ancora capito la gestione mail, non so se non è compresa o altro. Non mi ha mai avvisato pur avendo già precedentemente impostato evolution per la lettura mail di google.
Ultima modifica di dareios il 2 ottobre 2011, 20:01, modificato 1 volta in totale.

toketin
Arciere Provetto
Messaggi: 361
Iscritto il: 28 agosto 2007, 12:45
Architettura: x86_64 (64bit)
Località: Udine

Messaggio da toketin » 3 ottobre 2011, 15:23

Ho notato che non c'è nessuna differenza nelle opzioni dello schermo e della gestione energetica fra alimentazione da batteria o elettrica : la trovo una grave carenza imho

buntolo
Arciere
Messaggi: 265
Iscritto il: 25 ottobre 2010, 10:48

Messaggio da buntolo » 3 ottobre 2011, 15:38

Non trovo informazioni su caribou e dalla wiki mi da 404...

Tutto ciò che mi dice pacman -Si è:

Codice: Seleziona tutto

Descrizione    : A text entry and UI navigation application being developed as
                 an alternative to the Gnome On-screen Keyboard.
Ed ogni volta che avvio arch mi scassa dicendomi che per usarlo è necessario abilitare il supporto all'accessibilità, mi chiede "vuoi bla bla Sì No" ?

E su Google non trovo nulla su tale "caribou".

posso sbarazzarmene?
1) prima di aggiornare a Gnome 3.1.90 DOVETE installare caribou (da aur) altrimenti gnome-shell crasherà
E se non posso, posso impedirgli di rompermi l'anima?

D.red
Novello Arciere
Messaggi: 31
Iscritto il: 6 gennaio 2011, 18:11

Messaggio da D.red » 3 ottobre 2011, 16:19

Dopo l'aggionamento a gnome 3.2 ho notato che non ho più l'anteprima dei file audio integrata in nautilus :/...
È per caso dovuto all'introduzione di sushi, che lo rimpiazza, o io per sbaglio ho cancellato qualche pacchetto?

Mons1990
Novello Arciere
Messaggi: 28
Iscritto il: 13 gennaio 2011, 13:39
Località: Pianoro (BO)

Messaggio da Mons1990 » 3 ottobre 2011, 17:54

D.red ha scritto:Dopo l'aggionamento a gnome 3.2 ho notato che non ho più l'anteprima dei file audio integrata in nautilus :/...
È per caso dovuto all'introduzione di sushi, che lo rimpiazza, o io per sbaglio ho cancellato qualche pacchetto?
C A V O L O ! ! !
È vero!!!!
Configurazione hardware: Intel Pentium IV HT 3.2GHz, 1024MB di RAM, NVIDIA GEForce 9600GT
Configurazione software: Arch Linux, Gnome 3
Mons

Avatar utente
Berseker
Amministratore
Messaggi: 4431
Iscritto il: 27 settembre 2007, 10:18
Architettura: x86 (32Bit)
Località: Lecco (provincia)
Contatta:

Messaggio da Berseker » 3 ottobre 2011, 19:39

come da viewtopic.php?id=12706
vda ha scritto:Buongiorno a tutti,

sono un utente di Gnome da anni. Qundi, anche se un po' di malavoglia, mi sono adattato a Gnome 3 (che in ogni caso preferisco mille volte a Unity) e al suo nuovo modo di concepire il desktop. In particolare, di Gnome 3 ho apprezzato lo sforzo di mantenere in vita una modalità fallback Gnome-2-like per i pc più datati o per gli utenti come me recalcitranti all'idea di considerare la propria macchina alla stregua di un grande smart-phone o un di tablet evoluto.

Qualche giorno fa, poi, ho assistito al rilascio di Gnome 3.2: apprezzabilissime le nuove funzioni introdotte (anche queste a sostegno del mercato dei netbook, tablet etc.), ma spicca qualche bug macroscopico lato modalità fallback:

1. nel pannello superiore l'applet orologio è quasi invisibile poichè il carattere usato per indicare data e ora è di colore talmente scuro che praticamente non si distingue dal pannello stesso. Fortunatamente il problema è superabile in più modi: cambiando lo sfondo del pannello, o modificando in GConf le chiavi /apps/panel3-applets/clock/format e /apps/panel3-applets/clock/custom_format come di seguito:

Codice: Seleziona tutto


/apps/panel3-applets/clock/format = custom

e

/apps/panel3-applets/clock/custom_format = <span size="medium" color="#CCCCCC">%a %d %b, %H:%M</span>



Oss,: la stringa relativa a custom_format è personalizzabile nei limiti imposti dalla sintassi della funzione strftime() e da html.

2. Ancora in tema di usabilità, se vi capita di dare uno sguardo ai pulsanti sul pannello inferiore relativi alle finestre aperte sul desktop, noterete che, con le impostazioni di default, il titolo dell'applicazione attiva è praticamente illeggibile causa lo scarsissimo contrasto.

3. Fino a prima dell'ultima versione, in Gnome 3 era possibile supplire alla mancanza di uno specifico editor di menu installando il tradizionale Alacarte. Ora, Alacarte non è più funzionante, nè è stato introdotto un nuovo menu-editor.

Idee?

Ciao, :cool:
Leggete il Regolamento e cercate sempre su googleforumwiki prima di chiedere.
Tag x thread risolti: [Risolto] + Spazio messo all'inizio del titolo. Grazie

ArchWiki / Board Internazionale / Blog

buntolo
Arciere
Messaggi: 265
Iscritto il: 25 ottobre 2010, 10:48

Messaggio da buntolo » 3 ottobre 2011, 21:05

Nessuno ha avuto questo problema?
buntolo ha scritto:Non trovo informazioni su caribou e dalla wiki mi da 404...

Tutto ciò che mi dice pacman -Si è:

Codice: Seleziona tutto

Descrizione    : A text entry and UI navigation application being developed as
                 an alternative to the Gnome On-screen Keyboard.
Ed ogni volta che avvio arch mi scassa dicendomi che per usarlo è necessario abilitare il supporto all'accessibilità, mi chiede "vuoi bla bla Sì No" ?

E su Google non trovo nulla su tale "caribou".

posso sbarazzarmene?
1) prima di aggiornare a Gnome 3.1.90 DOVETE installare caribou (da aur) altrimenti gnome-shell crasherà
E se non posso, posso impedirgli di rompermi l'anima?

Avatar utente
vda
Arciere Provetto
Messaggi: 589
Iscritto il: 13 febbraio 2011, 10:53
Architettura: x86_64 (64bit)

Messaggio da vda » 4 ottobre 2011, 15:17

Buongiorno a tutti,

sono un utente di Gnome da anni. Qundi, anche se un po' di malavoglia, mi sono adattato a Gnome 3 (che in ogni caso preferisco mille volte a Unity) e al suo nuovo modo di concepire il desktop. In particolare, di Gnome 3 ho apprezzato lo sforzo di mantenere in vita una modalità fallback Gnome-2-like per i pc più datati o per gli utenti come me recalcitranti all'idea di considerare la propria macchina alla stregua di un grande smart-phone o un di tablet evoluto.

Qualche giorno fa, poi, ho assistito al rilascio di Gnome 3.2: apprezzabilissime le nuove funzioni introdotte (anche queste a sostegno del mercato dei netbook, tablet etc.), ma spicca qualche bug macroscopico lato modalità fallback:

1. nel pannello superiore l'applet orologio è quasi invisibile poichè il carattere usato per indicare data e ora è di colore talmente scuro che praticamente non si distingue dal pannello stesso. Fortunatamente il problema è superabile in più modi: cambiando lo sfondo del pannello, o modificando in GConf le chiavi /apps/panel3-applets/clock/format e /apps/panel3-applets/clock/custom_format come di seguito:

Codice: Seleziona tutto


/apps/panel3-applets/clock/format = custom

e

/apps/panel3-applets/clock/custom_format = <span size="medium" color="#CCCCCC">%a %d %b, %H:%M</span>

Oss,: la stringa relativa a custom_format è personalizzabile nei limiti imposti dalla sintassi della funzione strftime() e da html.

2. Ancora in tema di usabilità, se vi capita di dare uno sguardo ai pulsanti sul pannello inferiore relativi alle finestre aperte sul desktop, noterete che, con le impostazioni di default, il titolo dell'applicazione attiva è praticamente illeggibile causa lo scarsissimo contrasto.

3. Fino a prima dell'ultima versione, in Gnome 3 era possibile supplire alla mancanza di uno specifico editor di menu installando il tradizionale Alacarte. Ora, Alacarte non è più funzionante, nè è stato introdotto un nuovo menu-editor.

Idee?

Ciao, :cool:
Soltanto quando siamo in grado di dare possediamo veramente.
Tutto ciò che non siamo in grado di dare ci possiede. [André Gide]

kiodo1981
Arciere Provetto
Messaggi: 386
Iscritto il: 17 settembre 2011, 14:00
Località: Torino

Messaggio da kiodo1981 » 5 ottobre 2011, 9:03

Ho un problema.
Non ho attivato i repo test.
Ieri, come tutti i giorni, ho effettuato un aggiornamento (mi pare fosse presente gnome-shell 3.2) poi ho spento il pc.
Ora quando ho acceso il pc mi sono trovato all'avvio della grafica il logo nvidia (mmm però quasi quasi lo tengo il logo) ma subito dopo gnome mi dice che deve usare la modalità di ripiego.
Anche se apparso il logo ho fatto un po di controlli.
1. avviato nvidia-setting - OK (280.13)
2.

Codice: Seleziona tutto

[cristian@casarch ~]$ glxinfo | grep direct
direct rendering: Yes
    GL_EXT_Cg_shader, GL_EXT_depth_bounds_test, GL_EXT_direct_state_access, 
[cristian@casarch ~]$
3. reinstallato sia kernel che driver nvidia che gnome + gnome-extra
Esito sempre uguale.
Dov'e il problema?
Grazie

PS: Se provo a far partire 0ad e megaglest mi dice "Errore di segmentazione"
Archlinux x86_64 + KDE Intel J3160 - 8GB RAM - SSD 120GB
Archlinux x86_64 + KDE AMD AM1 5350 - 8GB RAM - SSD 120GB
Xiaomi Redmi Note 3 Pro - Xiaomi Redmi Note 4 - Xiaomi Redmi 4A - http://dis-ordinando.blogspot.com/

Avatar utente
gargamella
Arciere Provetto
Messaggi: 376
Iscritto il: 30 agosto 2009, 14:53

Messaggio da gargamella » 5 ottobre 2011, 12:21

kiodo1981 ha scritto:Ho un problema.
Non ho attivato i repo test.
Ieri, come tutti i giorni, ho effettuato un aggiornamento (mi pare fosse presente gnome-shell 3.2) poi ho spento il pc.
Ora quando ho acceso il pc mi sono trovato all'avvio della grafica il logo nvidia (mmm però quasi quasi lo tengo il logo) ma subito dopo gnome mi dice che deve usare la modalità di ripiego.
Anche se apparso il logo ho fatto un po di controlli.
1. avviato nvidia-setting - OK (280.13)
2.

Codice: Seleziona tutto

[cristian@casarch ~]$ glxinfo | grep direct
direct rendering: Yes
    GL_EXT_Cg_shader, GL_EXT_depth_bounds_test, GL_EXT_direct_state_access, 
[cristian@casarch ~]$
3. reinstallato sia kernel che driver nvidia che gnome + gnome-extra
Esito sempre uguale.
Dov'e il problema?
Grazie

PS: Se provo a far partire 0ad e megaglest mi dice "Errore di segmentazione"

io ho il problema inverso, voglio la fallback mode ma mi dice che è impossibilwe avviarla, come se non esistesse :(

kiodo1981
Arciere Provetto
Messaggi: 386
Iscritto il: 17 settembre 2011, 14:00
Località: Torino

Messaggio da kiodo1981 » 5 ottobre 2011, 12:45

Bene, non si può fare cambio!? :(
Ho rimosso driver nvidia-ck e renstallati ma ancora nulla. Anche aggiornando il nuovo kernel sempre ck non mi ha risolto.

EDIT:
Ora funziona.
Ho ripetuto i passaggi:
1.

Codice: Seleziona tutto

ctrl+alt+F1
2.

Codice: Seleziona tutto

$ sudo init 3
3.

Codice: Seleziona tutto

$ yaourt -Syyua
4.

Codice: Seleziona tutto

$ yaourt -S nvidia-ck-k8 nvidia-utils
Ultima modifica di kiodo1981 il 5 ottobre 2011, 13:18, modificato 1 volta in totale.
Archlinux x86_64 + KDE Intel J3160 - 8GB RAM - SSD 120GB
Archlinux x86_64 + KDE AMD AM1 5350 - 8GB RAM - SSD 120GB
Xiaomi Redmi Note 3 Pro - Xiaomi Redmi Note 4 - Xiaomi Redmi 4A - http://dis-ordinando.blogspot.com/

zanardi84
Novello Arciere
Messaggi: 82
Iscritto il: 22 giugno 2011, 10:09

Messaggio da zanardi84 » 5 ottobre 2011, 17:54

Installato upgradando dai pacchetti che avevo installato dal repo testing che ho commentato. Nessun problema con la nuova versione. Forse perchè ho una vga integrata Intel? Devo dire che il sistema era pressochè candido (per non sbagliare ho eliminato e ricreato l'utente eliminando quindi tutti i vecchi file di configurazione).
Sbaglio o adesso NON ci sono estensioni compatibili? E il famoso extension store, o come lo chiamano, per scaricarle e applicarle al volo? Serve come il pane!
Preciso, uso la shell. Un paio di giorni fa avevo messo su una virtualbox che uso come laboratorio, la versione fallback (non avendo applicato le guest addicrions) e andava bene.

Rispondi